9.5 C
Rome
lunedì, Dicembre 5, 2022
spot_imgspot_img

A Napoli “China Italy Science and Technology Week”. Entro il 3 ottobre le registrazioni

-

- Advertisment -

È on line la call for participation alla “China Italy Science and Technology Week” (dal 13 al 17 ottobre 2014) con scadenza 3 ottobre.

L’evento – che sarà inaugurato a Napoli il 13 ottobre dal Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini – è il più importante appuntamento di scambio e di incontri one-to-one sull’innovazione in ambito scientifico e tecnologico tra l’Italia e la Cina. Parteciperanno all’iniziativa circa 150 tra i più importanti centri di ricerca, imprese, università e aggregati innovativi cinesi provenienti da 8 province (Guizhou, Jiangxi, Anhui, Shangdong, Jilin, Sichuan, Guangdong e del Jiangsu) e da 3 municipalità (Pechino, Shanghai and Tianjin).

I temi principali che verranno affrontanti nell’edizione 2014 rispecchiano gli assi prioritari su cui la Cina e l’Italia stanno concentrando le proprie linee di sviluppo e di investimento:

• Aerospace
• Biotech
• Creative Industries
• Green Energy and Clean Tech
• Next generation ICT
• Smart Factory
• Smart City and Community

Gli incontri B2B sono gratuiti ma subordinati alla registrazione, alla compilazione della scheda aziendale e all’iscrizione alle sessioni B2B sulla piattaforma Matchpoint – indirizzo:www.cittadellascienza.it/matchpoint

Per partecipare alla China – Italy Science & Technology Week è necessario compilare l’apposita sezione “registrazione” presente sul sito www.cittadellascienza.it/siee tel info: +39 081 7352448 e-mail: innovationforum@cittadellascienza.it

Scarica la Call

Lista partecipanti

Ultime news

Parlamento tedesco vota per ratifica CETA

Il parlamento tedesco ha votato per ratificare il CETA

La comunità del Ceta Business Network accoglie con favore la scelta del parlamento tedesco e chiede una maggiore diffusione dell'accordo tra le PMI.
Affidamenti diretti centrali commitenza imprese del sud

Affidamenti diretti. Ridotto a 150 mila euro l’obbligo di gara

Il decreto legge aiuti quater, approvato nei giorni scorsi dal consiglio dei ministri, riduce l'ambito di attuazione della norma del dl 32/2019 che appariva...
Marchi collettivi made in italy imprese del sud

Incentivi per i marchi collettivi made in Italy

Con decreto del 3 ottobre 2022 il ministero delle imprese e del made in Italy, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 269 del 17/11/2022, ho...
Garante Privacy stop utilizzo dati massivi

Garante Privacy: Stop a uso massiccio dei dati fiscali

No del Garante privacy all’utilizzo massivo per le analisi del rischio di evasione per elevato rischio di utilizzo di dati non esatti.
Accordo ceta 36% aumento esportazioni imprese del sud

L’accordo CETA, contestato dall’Italia, aumenta le esportazioni del 36%

Nessuno dei governi italiani che si sono succeduti negli ultimi cinque anni ha ratificato il Ceta, l'accordo di libero scambio tra Unione Europea e...
spot_img

Economia

Il parlamento tedesco ha votato per ratificare il CETA

La comunità del Ceta Business Network accoglie con favore la scelta del parlamento tedesco e chiede una maggiore diffusione dell'accordo tra le PMI.

Affidamenti diretti. Ridotto a 150 mila euro l’obbligo di gara

Il decreto legge aiuti quater, approvato nei giorni scorsi dal consiglio dei ministri, riduce l'ambito di attuazione della norma...

Incentivi per i marchi collettivi made in Italy

Con decreto del 3 ottobre 2022 il ministero delle imprese e del made in Italy, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale...

L’accordo CETA, contestato dall’Italia, aumenta le esportazioni del 36%

Nessuno dei governi italiani che si sono succeduti negli ultimi cinque anni ha ratificato il Ceta, l'accordo di libero...
- Advertisement -spot_img