11.5 C
Rome
sabato, Aprile 17, 2021
spot_imgspot_img

A Napoli “China Italy Science and Technology Week”. Entro il 3 ottobre le registrazioni

-

- Advertisment -spot_img

È on line la call for participation alla “China Italy Science and Technology Week” (dal 13 al 17 ottobre 2014) con scadenza 3 ottobre.

L’evento – che sarà inaugurato a Napoli il 13 ottobre dal Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini – è il più importante appuntamento di scambio e di incontri one-to-one sull’innovazione in ambito scientifico e tecnologico tra l’Italia e la Cina. Parteciperanno all’iniziativa circa 150 tra i più importanti centri di ricerca, imprese, università e aggregati innovativi cinesi provenienti da 8 province (Guizhou, Jiangxi, Anhui, Shangdong, Jilin, Sichuan, Guangdong e del Jiangsu) e da 3 municipalità (Pechino, Shanghai and Tianjin).

I temi principali che verranno affrontanti nell’edizione 2014 rispecchiano gli assi prioritari su cui la Cina e l’Italia stanno concentrando le proprie linee di sviluppo e di investimento:

• Aerospace
• Biotech
• Creative Industries
• Green Energy and Clean Tech
• Next generation ICT
• Smart Factory
• Smart City and Community

Gli incontri B2B sono gratuiti ma subordinati alla registrazione, alla compilazione della scheda aziendale e all’iscrizione alle sessioni B2B sulla piattaforma Matchpoint – indirizzo:www.cittadellascienza.it/matchpoint

Per partecipare alla China – Italy Science & Technology Week è necessario compilare l’apposita sezione “registrazione” presente sul sito www.cittadellascienza.it/siee tel info: +39 081 7352448 e-mail: innovationforum@cittadellascienza.it

Scarica la Call

Lista partecipanti

Ultime news

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

0
Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

Criptovalute e tasse: gli obblighi di comunicazione DAC

0
Le criptovalute sono al centro del nuovo piano d’azione promosso dalla Commissione europea per aggiornare la direttiva in materia di cooperazione amministrativa (DAC)

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

0
Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.

La Canadian Chamber in Italy si rinforza

0
La Canadian Chamber in Italy è pronta a rilanciare la sua attività con un direttivo rafforzato per favorire le relazioni tra Canada e Italia.

Lanciato il Premio UE per le donne innovatrici

Le opportunità create dalle nuove tecnologie e dalle innovazioni dirompenti consentono di poter pensare nel concreto a quella ripresa equa e sostenibile di cui...
spot_img

Economia

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.

Lanciato il Premio UE per le donne innovatrici

Le opportunità create dalle nuove tecnologie e dalle innovazioni dirompenti consentono di poter pensare nel concreto a quella ripresa...

Plastic free e car sharing: due proposte per il rilancio

Promuovere il taglio dell'utilizzo di plastiche monouso all'interno delle aziende e incentivare il car sharing per i dipendenti.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -spot_img