21.7 C
Rome
domenica, Maggio 22, 2022
spot_imgspot_img

Veneto: contributi alle PMI per la ripresa del turismo

Il bando della Regione a sostegno delle reti di impresa, associazioni e consorzi

-

- Advertisment -

La Regione del Veneto mette a disposizione più di 6 milioni euro per sostenere la realizzazione di interventi sui mercati nazionali e internazionali che favoriscano la ripresa della domanda turistica verso destinazioni e prodotti turistici della regione, in coerenza con l’immagine coordinata della Regione Veneto “Veneto, The Land of Venice”.

Il bando si rivolge alle aggregazioni di almeno 15 micro, piccole e medie imprese (PMI) costituite nella forma di:

  • rete di imprese, ossia un contratto di rete con o senza soggettività giuridica;
  • associazione temporanee di impresa (ATI) o Associazioni temporanee di scopo (ATS);
  • consorzio (e società consortili), attraverso l’individuazione puntuale delle imprese consorziate che aderiscono al progetto.

Le aziende possono richiedere contributi per realizzare le seguenti tipologie di interventi:

  • analisi di supporto a strategie volte a favorire il ritorno della domanda nazionale ed internazionale. Nel caso di mercati esteri dovranno essere compresi i Paesi con priorità per i mercati di lingua tedesca e/o nord europea. Saranno ammesse le attività di sviluppo dei social network all’estero finalizzate allo sviluppo dei rapporti con i Tour Operator stranieri, nonché allo sviluppo di accordi contrattuali;
  • coordinamento e gestione del progetto in relazione alle attività da svolgere nel mercato italiano e negli altri Paesi obiettivo;
  • attività di promozione commerciale come la creazione e gestione di incontri fra la domanda e l’offerta, la partecipazione ad eventi promozionali e manifestazioni fieristiche, la pianificazione di iniziative di incoming di Tour Operator e di press tour e di coinvolgimento di influencer nazionali e/o internazionali il cui valore sia certificato da un elevato standard di notorietà, nei territori/destinazioni dove hanno sede le imprese dell’aggregazione. 

I contributi sono a fondo perduto e pari all’80% della spesa sostenuta in regime “de minimis” per la realizzazione del progetto e nella misura del 50% delle spese sostenute in regime di esenzione. L’aiuto verrà concesso per la realizzazione di progetti che prevedono spese comprese tra i 200.000 e i 750.000 euro. 

La domanda di partecipazione al bando deve essere compilata e presentata fino al 25 febbraio 2021.

Euromed International Trade supporta le imprese nell’accesso ai finanziamenti tramite bandi regionali, nazionali ed europei.

  • Contattaci per info

  • spot_imgspot_img
    Giovanni Guarise
    Giovanni Guarise
    Giornalista professionista dal 2010. Nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa con approfondimenti, focus e attività di comunicazione.
    Scopri l'offertaMedia partner

    Ultime news

    imprese agricole

    Imprese agricole: via al Fondo investimenti innovativi

    A partire dal 23 maggio e fino al 23 giugno 2022, le micro, piccole e medie imprese agricole potranno richiedere le agevolazioni del Fondo per...
    ceta business forum

    CETA Business Forum: una ricca agenda per i settori del futuro

    Sale l'attesa per il CETA Business Forum, il primo grande evento di business online interamente dedicato ai rapporti tra Unione Europea e Canada: l'appuntamento...

    Circa 600 domande per valorizzare i beni confiscati alla mafia

    Sono state 605 le domande per accedere alle risorse messe a disposizione dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per la valorizzazione di beni confiscati alla...
    south working

    “Il futuro dello smart working parte dal Sud” 

    Dallo scorso 21 aprile 2022 è disponibile in libreria e sulle più importanti piattaforme il libro dell’associazione South Working – Lavorare dal Sud dal...
    ceta business forum

    CETA Business Forum: aperte le iscrizioni

    Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per il CETA BUSINESS FORUM, il primo grande evento di matching online rivolto alle aziende e ai professionisti che...
    spot_img

    Economia

    Imprese agricole: via al Fondo investimenti innovativi

    A partire dal 23 maggio e fino al 23 giugno 2022, le micro, piccole e medie imprese agricole potranno richiedere...

    Calcolo ad alte prestazioni (HPC): le sovvenzioni UE

    Nel quadro del programma Europa Digitale la Commissione europea ha lanciato un invito a presentare proposte per sovvenzioni nel...

    Digitalizzazione Pmi: il nuovo bando DIH-World

    Il progetto europeo DIH-World finanziato da Horizon 2020 ha lanciato il suo secondo bando aperto per esperimenti digitali a...

    Costi di transazione per intermediari della finanza sociale: il nuovo bando

    Nell’ambito della componente EaSI del FSE+ è stato pubblicato il bando “Costi di transazione a sostegno degli intermediari della...
    - Advertisement -spot_img