20.3 C
Rome
martedì, Aprile 20, 2021
spot_imgspot_img

Un registro delle imprese in inglese per i clienti stranieri

-

- Advertisment -spot_img

Si chiama Italian Business Register la nuova piattaforma gestita dal sistema camerale che mette a disposizione in lingua inglese i dati del Registro delle Imprese delle Camere di Commercio.

Grazie a questo motore di ricerca gli operatori stranieri potranno acquisire documentazione e informazioni sulle imprese italiane direttamente in inglese, con una facilitazione della comprensione e degli interscambi.

L’operatore straniero potrà recuperare e avere un accesso facilitato ai dati di 6 milioni di aziende italiane e di 10 milioni di persone che ricoprono le più alte cariche dirigenziali al loro interno.

Il portale è strutturato in tre aree principali:

  • Company report: contiene le informazioni personali, legali, economiche e fiscali che un’azienda ha comunicato al Registro delle imprese italiano. Include inoltre contatti della società, indirizzo della sede legale, indirizzi di posta elettronica certificata, codice fiscale e partita Iva, forma legale, data di fondazione, attività svolte, certificati di qualità e altre certificazioni, posizioni amministrative, posizioni di controllo e qualifiche, organi sociali, proprietari e partner con relative quote, registri, ruoli e licenze pertinenti, uffici secondari e unità locali
  • Annual accounts: include una serie di documenti contabili che una società è tenuta a redigere periodicamente per fornire un quadro corretto e veritiero della propria situazione patrimoniale e finanziaria, con i risultati relativi agli ultimi esercizi finanziari
  • Lists of companies: elenchi di aziende da individuare sulla base di alcuni criteri di ricerca per produrre documenti e realizzare confronti.

Con il nuovo portale le aziende italiane che esportano i loro prodotti avranno vita più facile nel fornire la documentazione in inglese alle aziende straniere grazie ai rapporti forniti dal portale, che provvede in maniera automatica al lavoro di traduzione già in fase di registrazione.

Ultime news

Agribusiness: il Marocco è a prova di futuro

0
Lo sviluppo del Marocco passa attraverso un'agricoltura basata su innovazione e sostenibilità. L'argomento è stato affrontato nel corso del webinar Agribusiness in Marocco, che...

La nuova amministrazione USA e la guerra ai paradisi fiscali

0
Sarà necessario dimostrare che la società abbiano versato almeno il 15% di tasse federali

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

0
Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

Criptovalute e tasse: gli obblighi di comunicazione DAC

0
Le criptovalute sono al centro del nuovo piano d’azione promosso dalla Commissione europea per aggiornare la direttiva in materia di cooperazione amministrativa (DAC)

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

0
Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.
spot_img

Economia

Agribusiness: il Marocco è a prova di futuro

Lo sviluppo del Marocco passa attraverso un'agricoltura basata su innovazione e sostenibilità. L'argomento è stato affrontato nel corso del...

La nuova amministrazione USA e la guerra ai paradisi fiscali

Sarà necessario dimostrare che la società abbiano versato almeno il 15% di tasse federali

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -spot_img