24.3 C
Rome
giovedì, Agosto 18, 2022
spot_img

Sergio Passariello (Imprese del Sud): ‘Apprezziamo il piano salva imprese di Caldoro, valorizziamo i Cofidi’

-

- Advertisment -

In un momento di crisi economica per l’Europa ed in particolare per l’Italia, in cui molte piccole e medie imprese rischiano di fallire, gli aderenti ad Imprese del Sud plaudono al presidente della Giunta Regionale Caldoro, per il piano salva imprese”.

E’ quanto ha dichiarato Sergio Passariello, presidente dell’associazione Imprese del Sud, al termine di una riunione con gli associati provenienti dalle cinque provincie della Campania tenuta martedì 17 luglio.

”Le dichiarazioni rilasciate dal Presidente Caldoro – ha affermato Passariello – sono musica per le orecchie di tanti piccoli e medi imprenditori campani, titolari di aziende che vantano crediti nei confronti della pubbliche amministrazioni, come la Regione Campania e le 5 province, per non parlare dei comuni che non hanno risorse economiche sufficienti ad onorare i contratti.

La Regione Campania si impegna, in tempi ragionevoli, a trovare le fidejussioni necessarie da prestare agli istituti di credito per conto di queste imprese al fine di evitare il fallimento di tante realtà produttive.

Il piano del presidente della giunta regionale della Campania, Stefano Caldoro – ha ricordato Passariello – prevede un “Patto Salva Imprese” con 400 milioni di euro di risorse certe e reali da mettere sul piatto al fine di realizzare uno scudo finanziario in grado di proteggere il tessuto economico sano della Regione dall’urto della crisi economica. Importante sarà il ruolo degli istituti di credito che dovranno dare ossigeno alle piccole e medie imprese.

Pur apprezzando il piano salva imprese del governatore Caldoro, riteniamo che da questo piano non vada escluso il sistema dei Cofidi, sull’esempio della Regione Basilicata che ha patrimonializzato con 200 milioni di euro i Cofidi regionali, che hanno garantito credito per le piccole e medie imprese per una somma 20 volte superiore a quella ricevuta. Speriamo dunque – ha concluso Passariello – che il Presidente Caldoro voglia considerare l’opportunità di rifinanziare l’attuale legge sui Cofidi, al fine di garantire maggiore respiro economico finanziario al tessuto imprenditoriale campano”.

Riproduzione riservata

Ultime news

blockchain IA

Blockchain e intelligenza artificiale: da settembre gli incentivi

E’ stato pubblicato dal Ministero dello sviluppo economico il decreto che rende note le modalità e i termini di presentazione delle domande per richiedere...
pagamenti fornitori

Nel 2021 lo Stato “risparmia” 5,2 miliardi non pagando i fornitori

Nel 2021 l’Amministrazione centrale dello Stato ha ricevuto dai propri fornitori 3.657.000 fatture per un importo complessivo pari a 18 miliardi di euro. Ne...
Crisi d'impresa - Imprese del Sud

Allerta del fisco per la crisi d’impresa. In arrivo novità dal D.L. Concorrenza.

Previste nuove soglie per le segnalazioni della crisi d'impresa da parte di Agenzia delle Entrate. Il Governo tenta di arginare la protesta.
pnrr

Gli obiettivi del PNRR per le imprese raggiunti nei primi 6 mesi

Con l’attuazione degli investimenti per gli IPCEI, Venture capital e i Contratti di sviluppo per le filiere produttive, le batterie e rinnovabili, il Ministero...
incentivi

Incentivi alle imprese: cosa non funziona e il piano di riordino

Il Consiglio dei ministri ha approvato in via definitiva il testo di un disegno di legge delega collegato alla Legge di Bilancio, che ha...
spot_img

Economia

Blockchain e intelligenza artificiale: da settembre gli incentivi

E’ stato pubblicato dal Ministero dello sviluppo economico il decreto che rende note le modalità e i termini di...

Allerta del fisco per la crisi d’impresa. In arrivo novità dal D.L. Concorrenza.

Previste nuove soglie per le segnalazioni della crisi d'impresa da parte di Agenzia delle Entrate. Il Governo tenta di arginare la protesta.

Gli obiettivi del PNRR per le imprese raggiunti nei primi 6 mesi

Con l’attuazione degli investimenti per gli IPCEI, Venture capital e i Contratti di sviluppo per le filiere produttive, le...

Biodiversa +: il bando per la tutela di biodiversità ed ecosistemi

In arrivo a settembre il secondo bando di Biodiversa +, la partnership europea co-finanziata per la ricerca sulla diversità, la tutela degli...
- Advertisement -spot_img