Sealogy: il salone europeo della blue economy

-

- Advertisment -

Il 6 marzo 2020 a Ferrara nell’ambito dalla fiera Sealogy, si terrà un brokerage event (incontri brevi tra imprese interessate a conoscersi e a valutare opportunità di business insieme) interamente dedicato alla Blue Economy. Protagonista è l’intera filiera ittica con le sue eccellenze, rappresentate in particolare dalle produzioni provenienti dal Medio e Alto Adriatico. Aree espositive, convegni e workshop, B2B e B2C, dimostrazioni e showcase, laboratori e show cooking, aperitivi letterari e uno spettacolo teatrale legati alla Blue Economy. SEALOGY promuove e valorizza i prodotti ittici e l’ambiente mare, e divulga tendenze, innovazioni e pratiche in continua evoluzione, nel pieno rispetto della salvaguardia dell’ecosistema marino e dello sviluppo sostenibile.

B2Blue sarà incentrato sui driver dell’economia blu dell’area del Mediterraneo, identificati nel MISTRAL “Blue Growth Book”, uno studio su settori industriali emergenti e tradizionali con alto potenziale innovativo e di investimento. Tra gli strumenti previsti dalla piattaforma vi sono la creazione di una comunità di interesse, lo scouting e l’identificazione di progetti e PMI da preparare alla raccolta di investimenti sul mercato, la fornitura di servizi di coaching e il fondo BlueInvest, specificamente destinato al comparto dell’economia blu.

Tra questi, i topic del brokerage event sono:

  • Energie rinnovabili marine
  • Sorveglianza marittima
  • Pesca e acquacoltura
  • Biotecnologia Blu
  • Turismo marittimo e costiero

Il Business to Blue event di Ferrara è finanziato dal programma INTERREG Med nell’ambito del progetto MISTRAL di cui ART-ER è partner e che che è incentrato sull’innovazione e la crescita sostenibile dei settori della blue economy.

L'immagine può contenere: 1 persona, nuvola e testo

La conferenza di Ferrara offrirà l’opportunità di esplorare e discutere sull’importanza del mare e dei benefici ambientali, sociali ed economici dell’economia blu sostenibile, senza dimenticare il sostegno che può essere fornito a tutti i protagonisti del settore. L’UE sta promuovendo attivamente un contributo sostenibile nel settore marittimo. Tale conferenza rappresenta un’opportunità per fornire una piattaforma per analizzare e monitorare le iniziative della blue-economy.

Un appuntamento che risulta di particolare importanza, in vista della conferenza incentrata sul tema degli oceani, organizzata dal Dipartimento per gli affari economici e sociali delle Nazioni Unite (Undesa) a Lisbona, attraverso azioni da intraprendere su vasta scala e fondate su dati scientifici. Obiettivo dell’evento di Lisbona è quello di rafforzare strategie e partnership per dare nuovo impulso all’implementazione del goal 14: “conservazione e uso sostenibile degli oceani, dei mari e delle risorse marine”.

Ultime news

Smart Money: il sostegno per le startup innovative

0
Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che definisce le modalità attuative degli interventi riuniti nel nome di Smart Money.

Formazione condivisa: accordo MACTT-OBOR

0
Formazione e internazionalizzazione sono i punti chiave dell’accordo raggiunto tra gli istituti OBOR e MACTT.

Massa Lubrense promuove il suo agroalimentare di qualità

0
Accanto ai servizi legati al turismo, il comune di Massa Lubrense ha una tradizione agroalimentare che le istituzioni vogliono valorizzare.

Opportunità di investimento: scopriamo la Namibia

0
Sguardo su uno dei più interessanti mercati emergenti dell'Africa subsahariana

Imputato assolto? Lo Stato rimborsa le spese

0
L'imputato assolto con sentenza piena e definitiva può ottenere il rimborso delle spese legali direttamente dallo Stato.

Economia

Smart Money: il sostegno per le startup innovative

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che definisce le modalità attuative degli interventi riuniti nel nome di Smart Money.

Formazione condivisa: accordo MACTT-OBOR

Formazione e internazionalizzazione sono i punti chiave dell’accordo raggiunto tra gli istituti OBOR e MACTT.

Massa Lubrense promuove il suo agroalimentare di qualità

Accanto ai servizi legati al turismo, il comune di Massa Lubrense ha una tradizione agroalimentare che le istituzioni vogliono valorizzare.

Opportunità di investimento: scopriamo la Namibia

Sguardo su uno dei più interessanti mercati emergenti dell'Africa subsahariana

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -