10.7 C
Rome
sabato, Aprile 17, 2021
spot_imgspot_img

Sealogy: il salone europeo della blue economy

-

- Advertisment -spot_img

Il 6 marzo 2020 a Ferrara nell’ambito dalla fiera Sealogy, si terrà un brokerage event (incontri brevi tra imprese interessate a conoscersi e a valutare opportunità di business insieme) interamente dedicato alla Blue Economy. Protagonista è l’intera filiera ittica con le sue eccellenze, rappresentate in particolare dalle produzioni provenienti dal Medio e Alto Adriatico. Aree espositive, convegni e workshop, B2B e B2C, dimostrazioni e showcase, laboratori e show cooking, aperitivi letterari e uno spettacolo teatrale legati alla Blue Economy. SEALOGY promuove e valorizza i prodotti ittici e l’ambiente mare, e divulga tendenze, innovazioni e pratiche in continua evoluzione, nel pieno rispetto della salvaguardia dell’ecosistema marino e dello sviluppo sostenibile.

B2Blue sarà incentrato sui driver dell’economia blu dell’area del Mediterraneo, identificati nel MISTRAL “Blue Growth Book”, uno studio su settori industriali emergenti e tradizionali con alto potenziale innovativo e di investimento. Tra gli strumenti previsti dalla piattaforma vi sono la creazione di una comunità di interesse, lo scouting e l’identificazione di progetti e PMI da preparare alla raccolta di investimenti sul mercato, la fornitura di servizi di coaching e il fondo BlueInvest, specificamente destinato al comparto dell’economia blu.

Tra questi, i topic del brokerage event sono:

  • Energie rinnovabili marine
  • Sorveglianza marittima
  • Pesca e acquacoltura
  • Biotecnologia Blu
  • Turismo marittimo e costiero

Il Business to Blue event di Ferrara è finanziato dal programma INTERREG Med nell’ambito del progetto MISTRAL di cui ART-ER è partner e che che è incentrato sull’innovazione e la crescita sostenibile dei settori della blue economy.

L'immagine può contenere: 1 persona, nuvola e testo

La conferenza di Ferrara offrirà l’opportunità di esplorare e discutere sull’importanza del mare e dei benefici ambientali, sociali ed economici dell’economia blu sostenibile, senza dimenticare il sostegno che può essere fornito a tutti i protagonisti del settore. L’UE sta promuovendo attivamente un contributo sostenibile nel settore marittimo. Tale conferenza rappresenta un’opportunità per fornire una piattaforma per analizzare e monitorare le iniziative della blue-economy.

Un appuntamento che risulta di particolare importanza, in vista della conferenza incentrata sul tema degli oceani, organizzata dal Dipartimento per gli affari economici e sociali delle Nazioni Unite (Undesa) a Lisbona, attraverso azioni da intraprendere su vasta scala e fondate su dati scientifici. Obiettivo dell’evento di Lisbona è quello di rafforzare strategie e partnership per dare nuovo impulso all’implementazione del goal 14: “conservazione e uso sostenibile degli oceani, dei mari e delle risorse marine”.

Ultime news

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

0
Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

Criptovalute e tasse: gli obblighi di comunicazione DAC

0
Le criptovalute sono al centro del nuovo piano d’azione promosso dalla Commissione europea per aggiornare la direttiva in materia di cooperazione amministrativa (DAC)

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

0
Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.

La Canadian Chamber in Italy si rinforza

0
La Canadian Chamber in Italy è pronta a rilanciare la sua attività con un direttivo rafforzato per favorire le relazioni tra Canada e Italia.

Lanciato il Premio UE per le donne innovatrici

Le opportunità create dalle nuove tecnologie e dalle innovazioni dirompenti consentono di poter pensare nel concreto a quella ripresa equa e sostenibile di cui...
spot_img

Economia

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.

Lanciato il Premio UE per le donne innovatrici

Le opportunità create dalle nuove tecnologie e dalle innovazioni dirompenti consentono di poter pensare nel concreto a quella ripresa...

Plastic free e car sharing: due proposte per il rilancio

Promuovere il taglio dell'utilizzo di plastiche monouso all'interno delle aziende e incentivare il car sharing per i dipendenti.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -spot_img