Riciclaggio apparecchiature elettriche: il nuovo bando

C'è tempo fino al 20 aprile per presentare la domanda di finanziamento

-

- Advertisment -

Euromed International Trade segnala nuovo bando per il cofinanziamento di progetti di ricerca per il riciclaggio ed il trattamento dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE).

Obiettivi
> sviluppo e potenziamento della circolarità nella gestione dei rifiuti, favorendo l’effettivo reimpiego degli stessi in nuovi cicli produttivi in sostituzione della materia prima vergine
> l’incentivazione della riproduzione su scala industriale di tecnologie innovative e sostenibili dal punto di vista ambientale per il trattamento di materiali provenienti da prodotti complessi (multi materiali o compositi) a fine vita, favorendo l’adozione da parte del sistema industriale dei materiali così ottenuti per il loro riutilizzo nel ciclo produttivo di prodotti nuovi
> l’incentivazione della gestione dei RAEE, tenuto conto della responsabilità estesa del produttore, al fine di rafforzare la prevenzione e facilitare l’utilizzo efficiente delle risorse durante l’intero ciclo di vita, comprese le fasi di riutilizzo, riciclaggio e recupero dei rifiuti, prevede la possibilità di adottare le modalità ed i criteri di introduzione della “responsabilità estesa del produttore” del prodotto, inteso come qualsiasi persona fisica o giuridica che professionalmente sviluppi, fabbrichi, trasformi, tratti, venda o importi prodotti, nell’organizzazione del sistema di gestione dei rifiuti e nell’accelerazione dei prodotti restituiti e dei rifiuti che restano dopo il loro utilizzo

Beneficiari
Sono ammessi a partecipare al Bando organismi di ricerca singoli o associati, anche in forma temporanea, con altri soggetti pubblici o privati.

Interventi ammissibili
Le iniziative progettuali per le quali è possibile richiedere il contributo economico, a titolo di cofinanziamento, comprendono attività di ricerca industriale e/o sviluppo sperimentale, finalizzate allo sviluppo di nuove tecnologie per il recupero, il riciclaggio ed il trattamento dei RAE

Entità del contributo
La dotazione finanziaria complessiva è pari a 2.000.000 di euro
Il contributo minimo è pari a 100.000 Euro
Il contributo massimo è pari a 300.000 Euro
La quota di cofinanziamento del 50% delle spese ammissibili

Scadenza: 20 aprile 2021

Per maggiori informazioni e consulenze specifiche contatta il team di Euromed International Trade compilando il seguente form.

Caterina Passariello
Direttore della Mediterranean Academy of Culture, Technology and Trade di Malta. Consulente aziendale e project manager con specializzazione nei processi di internazionalizzazione delle aziende collabora con la rete Malta Business. Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale, con una Tesi su come cambia il tracciamento della filiera con Blockchain, con particolare attenzione alla Filiera Agroalimentare. Interessato a internazionalizzazione, blockchain, dlt, smart contract.
- Advertisement -

Ultime news

Beni immateriali non a bilancio: ok alla rivalutazione

0
I beni immateriali potranno essere rivalutati anche se non sono mai stati iscritti in bilancio: lo conferma l'Agenzia delle Entrate.

Il nuovo scenario fiscale tra Europa e Regno Unito

0
Importanti novità con lo sdoganamento delle merci e l’eventuale vendita con l’applicazione dell’IVA britannica.

La Francia monitora i social contro l’evasione fiscale

0
Monitoraggio dei social network come strumento di lotta all'evasione fiscale: l'idea arriva dalla Francia

L’agroindustria in Brasile e le opportunità per l’Italia

0
Offrire alle aziende italiane orientamento e informazioni sul mercato del Brasile per la crescita del settore agroindustria.

Il contribuente condannato non deve rimborsare l’autodifesa del fisco

0
Importante pronuncia della Corte di Cassazione sulle spese processuali nei contenziosi di natura tributaria

Economia

L’agroindustria in Brasile e le opportunità per l’Italia

Offrire alle aziende italiane orientamento e informazioni sul mercato del Brasile per la crescita del settore agroindustria.

Il vino biologico italiano attira i consumatori USA

L'Italia offre tante varietà di vino capace di soddisfare ogni nicchia e fascia di consumo tra i consumatori degli Stati Uniti d'America.

PMI Lombardia: l’incentivo Euromed per l’export

Euromed International Trade eroga un servizio speciale per tutte le imprese che non riusciranno ad ottenere il voucher erogato dalla Regione.

PMI Emilia Romagna: il voucher per l’export lo offre Euromed

Euromed International Trade eroga un servizio speciale per tutte le imprese che non riusciranno ad ottenere il voucher erogato dalla Regione.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -