24.3 C
Rome
giovedì, Agosto 18, 2022
spot_img

Regione Sicilia: Ritirato il bando per la formazione continua nelle PMI

-

- Advertisment -

Le risorse stanziate per favorire la formazione continua nelle imprese siciliane saranno destinate a pagare un debito con l’INPS.

Dalla Regione Sicilia arriva la revoca di un bando che avrebbe stanziato 40 milioni di euro per finanziare la formazione continua a favore dei lavoratori delle imprese locali: le stesse risorse, infatti, serviranno per saldare un debito con l’INPS e pagare la cassa integrazione ai 1800 dipendenti della Gesip di Palermo.

Al bando per la formazione continua erano state già ammesse 373 imprese, che avrebbero usufruito del plafond composto in parte dai fondi della UE e dai finanziamenti del Ministero del Lavoro.

Si tratta del terzo bando ritirato nell’arco di tempo di un paio d’anni, infatti nel 2012 sono stati interrotti due progetti per un valore complessivo di oltre 150 milioni di euro per decisione della Corte dei Conti, che non ha approvato le graduatorie.

tratto da pmi.it

Ultime news

blockchain IA

Blockchain e intelligenza artificiale: da settembre gli incentivi

E’ stato pubblicato dal Ministero dello sviluppo economico il decreto che rende note le modalità e i termini di presentazione delle domande per richiedere...
pagamenti fornitori

Nel 2021 lo Stato “risparmia” 5,2 miliardi non pagando i fornitori

Nel 2021 l’Amministrazione centrale dello Stato ha ricevuto dai propri fornitori 3.657.000 fatture per un importo complessivo pari a 18 miliardi di euro. Ne...
Crisi d'impresa - Imprese del Sud

Allerta del fisco per la crisi d’impresa. In arrivo novità dal D.L. Concorrenza.

Previste nuove soglie per le segnalazioni della crisi d'impresa da parte di Agenzia delle Entrate. Il Governo tenta di arginare la protesta.
pnrr

Gli obiettivi del PNRR per le imprese raggiunti nei primi 6 mesi

Con l’attuazione degli investimenti per gli IPCEI, Venture capital e i Contratti di sviluppo per le filiere produttive, le batterie e rinnovabili, il Ministero...
incentivi

Incentivi alle imprese: cosa non funziona e il piano di riordino

Il Consiglio dei ministri ha approvato in via definitiva il testo di un disegno di legge delega collegato alla Legge di Bilancio, che ha...
spot_img

Economia

Blockchain e intelligenza artificiale: da settembre gli incentivi

E’ stato pubblicato dal Ministero dello sviluppo economico il decreto che rende note le modalità e i termini di...

Allerta del fisco per la crisi d’impresa. In arrivo novità dal D.L. Concorrenza.

Previste nuove soglie per le segnalazioni della crisi d'impresa da parte di Agenzia delle Entrate. Il Governo tenta di arginare la protesta.

Gli obiettivi del PNRR per le imprese raggiunti nei primi 6 mesi

Con l’attuazione degli investimenti per gli IPCEI, Venture capital e i Contratti di sviluppo per le filiere produttive, le...

Biodiversa +: il bando per la tutela di biodiversità ed ecosistemi

In arrivo a settembre il secondo bando di Biodiversa +, la partnership europea co-finanziata per la ricerca sulla diversità, la tutela degli...
- Advertisement -spot_img