Napoli 15 settembre 2015 – presentazione Commonwealth Business Forum Malta 2015

-

- Advertisment -

La Mediterranean Academy of Culture, Tourism and Trade di Malta, in collaborazione con Imprese del Sud, Assomalta (futura Camera di Commercio Maltese-Italiana) e la Fondazione Marenostrum, ha organizzato una conferenza di presentazione del Commonwealth Business Forum che si terrà il 15 settembre 2015, alle 15.00, presso l’Hotel Santa Lucia in Via Partenope, 46 – Napoli

Il Commonwealth Business Forum, rappresenta oggi una delle migliori piattaforme per i paesi aderenti al Commonwealth per presentare le opportunità d’investimento ed è l’occasione per influenzare il dibattito globale sul commercio, industria, servizi e turismo. Il Business Forum di Malta si concentrerà su questioni e tematiche che sono rilevanti per tutti i paesi aderenti, tra cui i servizi finanziari, infrastrutture tecnologiche, il turismo, la sanità e la sostenibilità.

Offrirà una straordinaria opportunità per le imprese di tutto il Commonwealth di incontrare i loro coetanei provenienti dal settore privato e rappresentanti governativi di alto livello provenienti da tutto il mondo.
Per garantire un adeguato pan di rappresentanza del Commonwealth, sono stati invitati a parlare 155 leader del settore privato di tutte le nazioni aderenti (53 nazioni). Saranno presenti 1300 delegati e 100 camere di commercio e organismi moltiplicatori.

La conferenza è stata organizzata per presentare agli imprenditori campani e meridionali, l’opportunità di partecipare al prossimo Commonwealth Business Forum, che si terrà a Malta dal 24 al 26 novembre 2015, oltre a presentare diverse opportunità di partnership con la Repubblica di Malta.

All’evento sarà presente, l’Ambasciatrice di Malta in Italia S.E. Vanessa Frazier, che presenterà, insieme al suo staff, le positività e le potenzialità di partecipazione per le imprese italiane, al prossimo Commonwealth Business Forum.

Scarica il programma della conferenza qui [mks_button size=”small” title=”download programma” style=”squared” url=”http://www.impresedelsud.it/media/2015/09/Programma-Commonwealth-Business-Forum-Napoli-15-Settembre-2015-programma.pdf” target=”_blank” bg_color=”#dd3333″ txt_color=”#FFFFFF” icon=”” icon_type=””]

La partecipazione all’evento è gratuita con registrazione obbligatoria

NON E’ POSSIBILE INOLTRARE ULTERIORI PRE-REGISTRAZIONI – POSTI ESAURITI

Qualora interessati alla partecipazione compilare il form seguente, sarete ricontattati dalla segreteria

[contact-form-7 id=”2577″ title=”Modulo Registrazione – CBF – Napoli 15 settembre 2015″]

Ultime news

Istituita la Giornata internazionale del Mediterraneo

0
Sarà celebrata ogni anno il 28 Novembre attraverso eventi, mostre e festival in tutta la regione

Investire in Catalogna: il webinar gratuito

0
Il workshop online gratuito rivolto alle aziende italiane interessate ai settori Life Sciences e IT/Digital

La strategia di Malta per nuove sinergie con l’Africa

0
La Commissione economica per l'Africa delle Nazioni Unite stima che la cooperazione economica nella regione aumenterà del 52% entro il 2022.

Lavoratrice vessata dai colleghi: il datore dovrà risarcirla

0
La Corte di Cassazione riconosce il dovere di mantenere un ambiente sereno

Bonus 110%: il peso di burocrazia e restrizioni

0
Il Consiglio Nazionale Ingegneri lancia l’allarme alla luce di una analisi di dettaglio sul mercato degli interventi agevolati dall’Ecobonus e dal Sismabonus.

Economia

Investire in Catalogna: il webinar gratuito

Il workshop online gratuito rivolto alle aziende italiane interessate ai settori Life Sciences e IT/Digital

La strategia di Malta per nuove sinergie con l’Africa

La Commissione economica per l'Africa delle Nazioni Unite stima che la cooperazione economica nella regione aumenterà del 52% entro il 2022.

Le nuove opportunità del mercato spagnolo per le imprese italiane

Nel Paese sono attivi interessanti strumenti di internazionalizzazione a favore delle imprese interessate al mercato spagnolo.

Malta concede la prima licenza per produrre cannabis

L'isola del Mediterraneo punta ad attirare nuovi investimenti nel settore

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -