9.8 C
Rome
giovedì, Aprile 22, 2021
spot_imgspot_img

Napoli 15 settembre 2015 – presentazione Commonwealth Business Forum Malta 2015

-

- Advertisment -spot_img

La Mediterranean Academy of Culture, Tourism and Trade di Malta, in collaborazione con Imprese del Sud, Assomalta (futura Camera di Commercio Maltese-Italiana) e la Fondazione Marenostrum, ha organizzato una conferenza di presentazione del Commonwealth Business Forum che si terrà il 15 settembre 2015, alle 15.00, presso l’Hotel Santa Lucia in Via Partenope, 46 – Napoli

Il Commonwealth Business Forum, rappresenta oggi una delle migliori piattaforme per i paesi aderenti al Commonwealth per presentare le opportunità d’investimento ed è l’occasione per influenzare il dibattito globale sul commercio, industria, servizi e turismo. Il Business Forum di Malta si concentrerà su questioni e tematiche che sono rilevanti per tutti i paesi aderenti, tra cui i servizi finanziari, infrastrutture tecnologiche, il turismo, la sanità e la sostenibilità.

Offrirà una straordinaria opportunità per le imprese di tutto il Commonwealth di incontrare i loro coetanei provenienti dal settore privato e rappresentanti governativi di alto livello provenienti da tutto il mondo.
Per garantire un adeguato pan di rappresentanza del Commonwealth, sono stati invitati a parlare 155 leader del settore privato di tutte le nazioni aderenti (53 nazioni). Saranno presenti 1300 delegati e 100 camere di commercio e organismi moltiplicatori.

La conferenza è stata organizzata per presentare agli imprenditori campani e meridionali, l’opportunità di partecipare al prossimo Commonwealth Business Forum, che si terrà a Malta dal 24 al 26 novembre 2015, oltre a presentare diverse opportunità di partnership con la Repubblica di Malta.

All’evento sarà presente, l’Ambasciatrice di Malta in Italia S.E. Vanessa Frazier, che presenterà, insieme al suo staff, le positività e le potenzialità di partecipazione per le imprese italiane, al prossimo Commonwealth Business Forum.

Scarica il programma della conferenza qui [mks_button size=”small” title=”download programma” style=”squared” url=”http://www.impresedelsud.it/media/2015/09/Programma-Commonwealth-Business-Forum-Napoli-15-Settembre-2015-programma.pdf” target=”_blank” bg_color=”#dd3333″ txt_color=”#FFFFFF” icon=”” icon_type=””]

La partecipazione all’evento è gratuita con registrazione obbligatoria

NON E’ POSSIBILE INOLTRARE ULTERIORI PRE-REGISTRAZIONI – POSTI ESAURITI

Qualora interessati alla partecipazione compilare il form seguente, sarete ricontattati dalla segreteria

[contact-form-7 id=”2577″ title=”Modulo Registrazione – CBF – Napoli 15 settembre 2015″]

Ultime news

La riforma del fallimento rischia di travolgere le imprese

0
Si attende per il 1° Settembre 2021 l'entrata in vigore della riforma del fallimento, un nuovo pacchetto normativo sulla crisi d'impresa

Telecomunicazioni e cyber security: le novità in tema giuridico

0
Per adeguare la normativa nazionale al regolamento europeo sulla cyber security il Governo adotterà uno o più decreti legislativi.

Euromed è membro della Camera di Commercio italiana in Sudafrica

0
La società Euromed International Trade entra ufficialmente a far parte della Camera di Commercio italiana in Sudafrica

Lo smart working dopo l’emergenza riscriverà l’idea di lavoro

0
Al termine della pandemia, il 54% delle aziende si dice pronto a continuare ad utilizzare lo smart working in modo permanente.

Confapi inaugura la prima radio per le PMI

0
Arriva Radio Confapi, uno strumento di informazione, comunicazione e confronto sui principali temi di interesse della piccola e media industria privata e dell'intero sistema...
spot_img

Economia

La riforma del fallimento rischia di travolgere le imprese

Si attende per il 1° Settembre 2021 l'entrata in vigore della riforma del fallimento, un nuovo pacchetto normativo sulla crisi d'impresa

Telecomunicazioni e cyber security: le novità in tema giuridico

Per adeguare la normativa nazionale al regolamento europeo sulla cyber security il Governo adotterà uno o più decreti legislativi.

Euromed è membro della Camera di Commercio italiana in Sudafrica

La società Euromed International Trade entra ufficialmente a far parte della Camera di Commercio italiana in Sudafrica

Le nuove dinamiche e il balzo in avanti della GDO in Italia

Risulta importante evidenziare che i dati e le analisi consentono alla GDO di chiudere il mese di marzo positivamente.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -spot_img