26.8 C
Rome
martedì, Agosto 9, 2022
spot_img

La Slovacchia ratifica il CETA

-

- Advertisment -

La Slovacchia diventa il quattordicesimo paese ad avallare l’accordo, che il ministro dell’Economia Peter Žiga vede come un grande successo internazionale della presidenza slovacca del Consiglio dell’UE nel 2016, e l’accordo di libero scambio più ambizioso finora raggiunto dall’UE con un importante partner del G7.

Inoltre, il 18 ottobre, il ministro dell’economia slovacco Peter Žiga presiederà una riunione del Consiglio Affari esteri (FAC Trade) che si terrà in Lussemburgo. 

La riunione straordinaria è stata convocata dalla presidenza per discutere l’accordo economico e commerciale globale con il Canada, trovando il parere favorevole da parte della Slovacchia.

Nel 2018 gli scambi commerciali tra Slovacchia e Canada hanno raggiunto la cifra di 431 milioni di euro, quasi il doppio di sei anni fa. Il 77% sono esportazioni slovacche verso il Canada (333 milioni), aumentate del 9% nell’ultimo anno.

Il Ceta non modifica in alcun modo le norme e i regolamenti in vigore nell’Ue in materia di sicurezza alimentare, sicurezza dei prodotti, protezione dei consumatori, salute, ambiente, protezione sociale e lavoro, e tutte le importazioni dal Canada dovranno soddisfare le normative Ue.


L’Europa vive un’attualità geopolitica estremamente complessa, tra l’aggressione della Cina e la visione della Via della Seta, l’emergere del protagonismo russo e il nuovo isolazionismo statunitense che vede in Trump un nemico dell’Europa e un sostenitore dell’indipendenza britannica.

In tale mix geopolitico, la questione Ceta diventa sempre più pressante.

La Slovacchia è membro dell’OCSE e dell’OMC, il primo maggio 2004 ha aderito all’UE e il 21 dicembre 2007 all’area Schengen. La Slovacchia è diventata un membro della zona euro dal 1 ° gennaio 2009 con tasso di conversione fi ssato a 30,1260 SKK/ EUR. Il paese appartiene alla NATO ed è coinvolto in diverse operazioni in corso nel quadro della stessa NATO e delle Nazioni Unite.

Il CETA inizia ad essere un accordo fondamentale per numerosi paesi in via di sviluppo che vogliono incrementare e implementare i propri mercati internazionali.

Ultime news

blockchain IA

Blockchain e intelligenza artificiale: da settembre gli incentivi

E’ stato pubblicato dal Ministero dello sviluppo economico il decreto che rende note le modalità e i termini di presentazione delle domande per richiedere...
pagamenti fornitori

Nel 2021 lo Stato “risparmia” 5,2 miliardi non pagando i fornitori

Nel 2021 l’Amministrazione centrale dello Stato ha ricevuto dai propri fornitori 3.657.000 fatture per un importo complessivo pari a 18 miliardi di euro. Ne...
Crisi d'impresa - Imprese del Sud

Allerta del fisco per la crisi d’impresa. In arrivo novità dal D.L. Concorrenza.

Previste nuove soglie per le segnalazioni della crisi d'impresa da parte di Agenzia delle Entrate. Il Governo tenta di arginare la protesta.
pnrr

Gli obiettivi del PNRR per le imprese raggiunti nei primi 6 mesi

Con l’attuazione degli investimenti per gli IPCEI, Venture capital e i Contratti di sviluppo per le filiere produttive, le batterie e rinnovabili, il Ministero...
incentivi

Incentivi alle imprese: cosa non funziona e il piano di riordino

Il Consiglio dei ministri ha approvato in via definitiva il testo di un disegno di legge delega collegato alla Legge di Bilancio, che ha...
spot_img

Economia

Blockchain e intelligenza artificiale: da settembre gli incentivi

E’ stato pubblicato dal Ministero dello sviluppo economico il decreto che rende note le modalità e i termini di...

Allerta del fisco per la crisi d’impresa. In arrivo novità dal D.L. Concorrenza.

Previste nuove soglie per le segnalazioni della crisi d'impresa da parte di Agenzia delle Entrate. Il Governo tenta di arginare la protesta.

Gli obiettivi del PNRR per le imprese raggiunti nei primi 6 mesi

Con l’attuazione degli investimenti per gli IPCEI, Venture capital e i Contratti di sviluppo per le filiere produttive, le...

Biodiversa +: il bando per la tutela di biodiversità ed ecosistemi

In arrivo a settembre il secondo bando di Biodiversa +, la partnership europea co-finanziata per la ricerca sulla diversità, la tutela degli...
- Advertisement -spot_img