lunedì, Settembre 28, 2020

L’ Italian Export Forum a Piano di Sorrento

-

- Advertisment -

A Piano di Sorrento, nei giorni 14 e 15 giugno, si è svolto l’Italian Export Forum, una piattaforma multicanale di confronto tra i più rilevanti player nel panorama imprenditoriale e istituzionale italiano ed estero, a cui hanno aderito il Ministero degli affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Confindustria, CNA, l’Ambasciata d’Italia in Qatar e la Regione Campania.

Si parte dalla Campania  per consolidare il dibattito sul Made in Italy per migliorare la conoscenza delle opportunità emergenti nei mercati europei e internazionali, per facilitare lo scambio di idee e nuove visioni.

Due giorni di contributi fattivi e concreti per la crescita del tessuto economico italiano .

Il progetto del Forum è guidato dall’imprenditore campano Lorenzo Zurino attivo da oltre dieci anni nella distribuzione di prodotti food negli USA.

Tra i partecipanti allo IEF ci sono stati alcuni tra i più importanti attori legati all’export Made in Italy ed impegnati nei più svariati settori, da quello bancario a quello della moda, dalle fiere all’enogastronomia.

Lo Ief punta ad aiutare concretamente le aziende italiane a migliorare la penetrazione del Made in Italy sui mercati e rappresenta una sintesi tra un’ inedita visione economica ed un think-tank, composto da un grande evento annuale, un osservatorio permanente ed una piattaforma web di scambio virtuale, il tutto destinato a sviluppare analisi, confronti, discussioni dedicate specificamente all’export Made in Italy e ai suoi attori principali.

Un’occasione unica di incontro tra imprese, operatori del settore e istituzioni per favorire il confronto sulle dinamiche dell’export verso le principali direttrici internazionali, ma soprattutto per offrire alle imprese un quadro sempre aggiornato dei mercati, delle opportunità e degli interlocutori rilevanti.

Obiettivo del forum è la costituzione di una grande alleanza finalizzata a dare alla promozione del Made in Italy l’attenzione che merita da parte dei decisori e dell’opinione pubblica del paese ed un contributo qualitativamente elevato in termini di analisi e soluzioni concrete alle aziende che esportano e a quelle che intendono farlo.

Tra i temi trattati, “Opportunità e passaggi essenziali per i mercati esteri nel settore food”, un comparto che vale il 7% dell’export italiano, ma con un tasso di crescita negli ultimi 10 anni di oltre il 70% e una brillante performance anche negli anni della crisi economica.

Interessante anche “Strumenti di posizionamento del Made in Italy e del Made in Campania legati al mondo della moda”, un focus curato da SACE SIMEST su come concludere un affare di successo all’estero. Importante per i numerosi analisti presenti è stata la sessione dedicata alla “Diplomazia economica nella conoscenza e nell’approccio a nuovi mercati”. Ogni sessione plenaria e di workshop di approfondimento è stata accompagnata con la creazione di un libro bianco redatto dall’ISPI.

Domenico Letizia
Domenico Letiziahttps://www.domenicoletizia.it/
Giornalista, scrive per il quotidiano "L’Opinione delle Libertà", e analista economico e geopolitico. Ricercatore e social media manager del “Water Museum of Venice”, membro della Rete Mondiale UNESCO dei Musei dell’Acqua. Responsabile alla Comunicazione per numerose società di consulenza e internazionalizzazione.
- Advertisement -

Ultime news

Le opportunità in Bahrain e nei Paesi del Golfo

0
Una visione d’insieme sui paesi del GCC, e più particolarmente sul Bahrein, per la crescita delle imprese e degli investimenti italiani.

Piano Cashback: il rimborso sui pagamenti elettronici

0
Rimborsi semestrali sul conto corrente a chi fa acquisti con la carta di credito.

Il Canada tra edilizia e sviluppo sostenibile

0
Il Canada diviene il paese perfetto per lo sviluppo di attività di ricerca edilizia al fine di produrre e coniugare clima, economia e sostenibilità.

Consigli utili per fare export con successo

0
Cosa tenere in mente quando si avvia un percorso non facile, ma dai risultati sorprendenti

Cina e Italia nel post Covid: il Rapporto annuale

0
La Cina è un paese dalle grandi opportunità ma deve essere conosciuto a fondo per evitare di errare nella propria strategia di internazionalizzazione e di export.

Economia

Le opportunità in Bahrain e nei Paesi del Golfo

Una visione d’insieme sui paesi del GCC, e più particolarmente sul Bahrein, per la crescita delle imprese e degli investimenti italiani.

Piano Cashback: il rimborso sui pagamenti elettronici

Rimborsi semestrali sul conto corrente a chi fa acquisti con la carta di credito.

Il Canada tra edilizia e sviluppo sostenibile

Il Canada diviene il paese perfetto per lo sviluppo di attività di ricerca edilizia al fine di produrre e coniugare clima, economia e sostenibilità.

Consigli utili per fare export con successo

Cosa tenere in mente quando si avvia un percorso non facile, ma dai risultati sorprendenti

Cina e Italia nel post Covid: il Rapporto annuale

La Cina è un paese dalle grandi opportunità ma deve essere conosciuto a fondo per evitare di errare nella propria strategia di internazionalizzazione e di export.

Il CETA compie tre anni: scambi in crescita e nuove prospettive

Le relazioni tra Europa e Canada guardano oltre il commercio
- Advertisement -

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida