Il ruolo del Commonwealth nelle sfide globali del presente

-

- Advertisment -

Il ruolo del Commonwealth non è mai stato così importante come nelle sfide odierne: lo sostiene il segretario generale dell’organizzazione internazionale delle ex colonie britanniche, Patricia Scotland, in una lunga intervista rilasciata al quotidiano indiano The Hindu.

L’umanità si trova di fronte a un periodo cruciale per il proprio destino, con la necessità di affrontare tre crisi di portata globale: una pandemica, una climatica e una finanziaria.

Secondo Scotland, il coraggio del Commonwealth è stato messo alla prova in tante situazioni difficili, e anche oggi è pronto a fare la sua parte. La difficoltà è di rappresentare un terzo del mondo: un’umanità variegata, fatta di diverse ricchezze e ambienti, da rappresentare e difendere in un percorso comune.

Ma esiste anche una vera opportunità: quella di scavare a fondo nell’innovazione e nella genialità di ciascuno dei degli Stati membri, affinché ciascuno possa contribuire agilmente a un interesse comune nelle delicate sfide di oggi, a partire dal campo delle innovazioni tecnologiche.

A tal fine l’amministrazione centrale del Commonwealth sta sviluppando una piattaforma comune di condivisione per far confluire in essa ogni apporto in termini di potenza e creatività di ciascun attore aderente a questa grande organizzazione.

L’aspetto positivo del nostro Commonwealth – ha affermato Patricia Scotland – è che, rappresentando tutti i cinque continenti, e ogni livello di reddito, dimensione di Paese, razza e religione, quando ci riuniremo e faremo brainstorming, attraverso la solidarietà riusciremo a trovare le soluzioni per cambiare il mondo. Viviamo in un pianeta in cui gli approcci unilaterali o individualistici sono stati in ascesa. Eppure non abbiamo mai avuto un momento nella nostra storia in cui il multilateralismo fosse più necessario. Poiché il Commonwealth si considera una famiglia di nazioni, i nostri Stati membri si stanno avvicinando e chiedendosi come possono aiutarsi a vicenda“.

Ultime news

Istituita la Giornata internazionale del Mediterraneo

0
Sarà celebrata ogni anno il 28 Novembre attraverso eventi, mostre e festival in tutta la regione

Investire in Catalogna: il webinar gratuito

0
Il workshop online gratuito rivolto alle aziende italiane interessate ai settori Life Sciences e IT/Digital

La strategia di Malta per nuove sinergie con l’Africa

0
La Commissione economica per l'Africa delle Nazioni Unite stima che la cooperazione economica nella regione aumenterà del 52% entro il 2022.

Lavoratrice vessata dai colleghi: il datore dovrà risarcirla

0
La Corte di Cassazione riconosce il dovere di mantenere un ambiente sereno

Bonus 110%: il peso di burocrazia e restrizioni

0
Il Consiglio Nazionale Ingegneri lancia l’allarme alla luce di una analisi di dettaglio sul mercato degli interventi agevolati dall’Ecobonus e dal Sismabonus.

Economia

Investire in Catalogna: il webinar gratuito

Il workshop online gratuito rivolto alle aziende italiane interessate ai settori Life Sciences e IT/Digital

La strategia di Malta per nuove sinergie con l’Africa

La Commissione economica per l'Africa delle Nazioni Unite stima che la cooperazione economica nella regione aumenterà del 52% entro il 2022.

Le nuove opportunità del mercato spagnolo per le imprese italiane

Nel Paese sono attivi interessanti strumenti di internazionalizzazione a favore delle imprese interessate al mercato spagnolo.

Malta concede la prima licenza per produrre cannabis

L'isola del Mediterraneo punta ad attirare nuovi investimenti nel settore

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -