7.7 C
Rome
venerdì, Marzo 1, 2024
spot_imgspot_img

Gestione separata INPS, online il Cassetto per le Imprese

-

- Advertisment -

INPS avvia il Cassetto previdenziale per le imprese iscritte alla Gestione Separata: possibile ottenere facilmente una visione d’insieme della situazione aziendale e della posizione previdenziale dei collaboratori a progetto o assimilati. Ecco i dettagli:

L’INPS ha comunicato l’avvio del Cassetto Previdenziale per i Committenti della Gestione Separata, con il Messaggio INPS n. 224 del 4 gennaio 2013.

Si tratta del servizio INPS online che permette ai datori di lavoro che impiegano collaboratori a progetto e assimilati ed agli associanti di accedere alle informazioni contenute negli archivi gestionali dell’Istituto.

Dunque è possibile visualizzare la situazione riassuntiva sulla posizione anagrafica dell’azienda, consultare la lista dei lavoratori, la posizione previdenziale dei lavoratori, le denunce EMens inviate, il riepilogo dei versamenti effettuati e gestire l’attività di delega.

Si può accedere al servizio online dell’INPS sia direttamente, se committenti persone fisiche, dotati di PIN, oppure legali rappresentanti di aziende iscritte alla Gestione Separata o intermediari direttamente delegati.

Tra le funzionalità offerte dal Cassetto Previdenziale anche un servizio che consente, in caso si necessiti dell’assistenza di un esperto, di prendere un appuntamento tramite procedura telematica che verrà attivata nel corso del 2013.

L’assistenza può essere chiesta anche tramite call center chiamando il numero verde 803164 o la nuova numerazione a pagamento 06.164.164 che partirà dal 2013.

Il Cassetto Previdenziale per i Committenti della Gestione Separata è già accessibile online e rappresenta un ulteriore passo, dei tanti già effettuati dall’INPS, verso una migliore comunicazione con il contribuente, «sia in termini di efficacia amministrativa sia in termini di efficienza grazie all’utilizzo del canale telematico», si legge nel Messaggio.

Per ulteriori informazioni vai al Messaggio INPS n. 224 del 4 gennaio 2013

Redazione Imprese del Sud

Ultime news

EIC Accelerator 2024 - Imprese del Sud

EIC Accelerator: i bandi del programma di lavoro 2024 a sostegno di start-up e...

0
EIC Accelerator sostiene le aziende nello sviluppo di innovazioni ad alto impatto, con il potenziale di creare nuovi mercati o ampliare quelli esistenti.
Fiscalità internazionale controllate estere - Imprese del sud

Fiscalità internazionale e impatto del Decreto Legislativo n. 209 sulle società controllate estere

Analizziamo le nuove disposizioni legislative e il loro impatto sulla fiscalità internazionale e sulle strategie fiscali delle multinazionali.
Bandi Prima 2024 - Imprese del Sud

Aperte le nuove call PRIMA per progetti di ricerca e innovazione nel Mediterraneo

0
I bandi Prima mirano ad affrontare gli obiettivi strategici di ricerca e innovazione e a contribuire alla sostenibilità del Mediterraneo
Europa Digitale - Abilità digitali - Imprese del Sud

Europa Digitale: annunciate le call 2024, sulle abilità digitali

0
Scade il 21 marzo 2024, il quinto round di call del programma Europa Digitale incentrate sulle abilità digitali avanzate.
Erasmus+ bando 2024 politiche europee - Imprese del Sud

Erasmus+: bando 2024 per sperimentazioni di politiche europee

0
Istruzione digitale, istruzione e formazione professionali, istruzione degli adulti, istruzione scolastica, micro-credenziali, istruzione superiore, saranno i topic al centro del bando Erasmus+ con scadenza 4 Giugno 2024.
spot_img

Economia

EIC Accelerator: i bandi del programma di lavoro 2024 a sostegno di start-up e piccole e medie imprese

EIC Accelerator sostiene le aziende nello sviluppo di innovazioni ad alto impatto, con il potenziale di creare nuovi mercati o ampliare quelli esistenti.

Fiscalità internazionale e impatto del Decreto Legislativo n. 209 sulle società controllate estere

Analizziamo le nuove disposizioni legislative e il loro impatto sulla fiscalità internazionale e sulle strategie fiscali delle multinazionali.

Aperte le nuove call PRIMA per progetti di ricerca e innovazione nel Mediterraneo

I bandi Prima mirano ad affrontare gli obiettivi strategici di ricerca e innovazione e a contribuire alla sostenibilità del Mediterraneo

Europa Digitale: annunciate le call 2024, sulle abilità digitali

Scade il 21 marzo 2024, il quinto round di call del programma Europa Digitale incentrate sulle abilità digitali avanzate.
- Advertisement -spot_img