25.6 C
Rome
martedì, Aprile 16, 2024
spot_imgspot_img

Fondo SACE SIMEST: quasi un miliardo alle Pmi

Domande aperte fino al 31 Maggio 2022

-

- Advertisment -

Il fondo Sace Simest per l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese ex legge n. 394 del 1981 ha finora incassato 6.500 domande di agevolazione per 912 milioni di euro circa. Di queste domande ne sono state già deliberate nel 2021 oltre 5.200 per 753 milioni.

Sono questi gli ultimi dati, diffusi da ItaliaOggi, sul meccanismo di agevolazione, ritarato in base alle priorità del Piano nazionale di ripresa e resilienza, e grazie al quale le imprese avranno i soldi nel giro di pochi mesi.

Per quanto riguarda le singole tipologie di finanziamento, queste sono le ripartizioni delle risorse elargite:

  • Partecipazione a Fiere e Mostre: 2.536 domande per 184,4 mln di euro;
  • Transizione digitale ed ecologica: 2.111 domande per 476,7 mln di euro;
  • E-commerce: 1.806 per 251,6 mln di euro.

Un altro dato interessante riguarda le imprese del Mezzogiorno, beneficiarie del 30% delle istanze presentate: questo grazie alla quota a fondo perduto pari al 40% dell’importo complessivo del finanziamento per le aziende con un’unità produttiva nel Sud Italia.

I dati rivelano, inoltre, che il target fissato dal Pnrr è stato superato. Il fondo rotativo 394 in versione green e digitale faceva parte, infatti, dei 51 obiettivi che l’Unione europea aveva assegnato all’Italia per l’erogazione della prima tranche di finanziamenti: entro il 2021 lo strumento avrebbe dovuto servire quattromila Pmi, e ad oggi, come dimostrano i numeri, ne ha già servite 5.200.

Ma si tratta di un dato ancora parziale, dato è la possibilità di presentare domanda è stata estesa fino al 31 Maggio 2022, salvo esaurimento anticipato delle risorse.

Euromed International Trade, con il tuo team specializzato in consulenza alle imprese per attività di internazionalizzazione e accesso ai finanziamenti, presenta il webinar gratuito Internazionalizzazione – Opportunità di finanziamento con il fondo SACE SIMEST, disponibile in modalità replay. La registrazione all’incontro online è gratuita, previa registrazione tramite il seguente link.

Giovanni Guarise
Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010. Nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa con approfondimenti, focus e attività di comunicazione.
Scopri l'offertaMedia partner

Iscriviti alla nostra newsletter

Ultime news

Assomalta - Apertura sede di Rappresentanza Napoli

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di...

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.
Interreg Europe Cooperazione regionale 2024 - Imprese del Sud

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

0
Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.
Digital Service Act (DSA) 2024 - Imprese del Sud

Il Digital Service Act (DSA): verso un internet più sicuro e trasparente

Regolamentazione UE per un internet più sicuro. Scopri gli obblighi, la protezione degli utenti e gli impatti sulle big tech previsti nel DSA.
Diplomi facili nuove regole 2024 - Imprese del Sud

Diplomi facili. In arrivo le nuove Direttive.

Le nuove normative sul rilascio dei diplomi, imporranno limiti agli anni in uno, registro elettronico obbligatorio, regole per il sostegno e l'ammissione di docenti stranieri.
Interreg Euro-MED secondo bando 2024 - Imprese del Sud

Interreg Euro-MED: aperto il secondo bando 2024

Nel prossimo bando Interreg Euro-MED saranno finanziati progetti che contribuiscono alla transizione verde e digitale del territorio interessato dal programma
spot_img

Economia

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di Rappresentanza a Napoli.

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.

Il Digital Service Act (DSA): verso un internet più sicuro e trasparente

Regolamentazione UE per un internet più sicuro. Scopri gli obblighi, la protezione degli utenti e gli impatti sulle big tech previsti nel DSA.

Interreg Euro-MED: aperto il secondo bando 2024

Nel prossimo bando Interreg Euro-MED saranno finanziati progetti che contribuiscono alla transizione verde e digitale del territorio interessato dal programma
- Advertisement -spot_img