6.8 C
Rome
sabato, Marzo 2, 2024
spot_imgspot_img

Export e-Commerce: dalla Cina corre un treno verso l’Europa

Un nuovo servizio di trasporto merci offre nuove opportunità alle società impegnate negli scambi con l'estero .

-

- Advertisment -

Un treno merci in servizio sulle rotte tra Cina ed Europa, adibito alle esportazioni interaziendali nell’ambito del commercio elettronico internazionale, è partito all’inizio di questo mese dalla municipalità sud-occidentale cinese di Chongqing: si tratta del primo viaggio di questo genere dal grande Paese asiatico.

Come riporta Ansa.it, il convoglio, a pieno carico con a bordo 43 container di prodotti per l’e-commerce internazionale, compresi capi di abbigliamento, elettrodomestici e generi di prima necessità, è diretto in Germania, Polonia e in altri Paesi europei. Al contempo 12 istituzioni direttamente subordinate all’Amministrazione generale cinese delle dogane, incluse le autorità doganali di Chongqing, risultano inserite in un elenco di enti preposti a condurre a livello sperimentale la supervisione delle esportazioni interaziendali nell’ambito del commercio elettronico internazionale.

In materia di ispezioni e procedure di dichiarazione doganale semplificate, le autorità daranno la priorità agli operatori attivi nell’esportazione interaziendale nell’ambito del commercio elettronico internazionale, che potranno godere di uno sdoganamento più efficiente a costi inferiori.

Secondo l’amministrazione dell’interporto e l’ufficio logistico di Chongqing, l’attivazione di questo nuovo servizio di trasporto merci offre una nuova opportunità alle società impegnate negli scambi con l’estero e ne rende più facile e conveniente l’accesso al mercato globale.

In qualità di città pilota in Cina per l’e-commerce internazionale, Chongqing ha attratto oltre 500 società del settore.

L’e-Commerce è tra le soluzioni che Euromed International Trade pianifica e sviluppa per i progetti di internazionalizzazione di un’azienda, nella consapevolezza del legame ormai indissolubile tra la crescita dell’export e i processi di innovazione che le imprese devono implementare per restare al passo con i cambiamenti di un mondo in rapida evoluzione.

Ultime news

EIC Accelerator 2024 - Imprese del Sud

EIC Accelerator: i bandi del programma di lavoro 2024 a sostegno di start-up e...

0
EIC Accelerator sostiene le aziende nello sviluppo di innovazioni ad alto impatto, con il potenziale di creare nuovi mercati o ampliare quelli esistenti.
Fiscalità internazionale controllate estere - Imprese del sud

Fiscalità internazionale e impatto del Decreto Legislativo n. 209 sulle società controllate estere

Analizziamo le nuove disposizioni legislative e il loro impatto sulla fiscalità internazionale e sulle strategie fiscali delle multinazionali.
Bandi Prima 2024 - Imprese del Sud

Aperte le nuove call PRIMA per progetti di ricerca e innovazione nel Mediterraneo

0
I bandi Prima mirano ad affrontare gli obiettivi strategici di ricerca e innovazione e a contribuire alla sostenibilità del Mediterraneo
Europa Digitale - Abilità digitali - Imprese del Sud

Europa Digitale: annunciate le call 2024, sulle abilità digitali

0
Scade il 21 marzo 2024, il quinto round di call del programma Europa Digitale incentrate sulle abilità digitali avanzate.
Erasmus+ bando 2024 politiche europee - Imprese del Sud

Erasmus+: bando 2024 per sperimentazioni di politiche europee

0
Istruzione digitale, istruzione e formazione professionali, istruzione degli adulti, istruzione scolastica, micro-credenziali, istruzione superiore, saranno i topic al centro del bando Erasmus+ con scadenza 4 Giugno 2024.
spot_img

Economia

EIC Accelerator: i bandi del programma di lavoro 2024 a sostegno di start-up e piccole e medie imprese

EIC Accelerator sostiene le aziende nello sviluppo di innovazioni ad alto impatto, con il potenziale di creare nuovi mercati o ampliare quelli esistenti.

Fiscalità internazionale e impatto del Decreto Legislativo n. 209 sulle società controllate estere

Analizziamo le nuove disposizioni legislative e il loro impatto sulla fiscalità internazionale e sulle strategie fiscali delle multinazionali.

Aperte le nuove call PRIMA per progetti di ricerca e innovazione nel Mediterraneo

I bandi Prima mirano ad affrontare gli obiettivi strategici di ricerca e innovazione e a contribuire alla sostenibilità del Mediterraneo

Europa Digitale: annunciate le call 2024, sulle abilità digitali

Scade il 21 marzo 2024, il quinto round di call del programma Europa Digitale incentrate sulle abilità digitali avanzate.
- Advertisement -spot_img