12.2 C
Rome
martedì, Marzo 5, 2024
spot_imgspot_img

Emilia-Romagna: aperto il bando per la promozione internazionale

C'è tempo fino al mese di giugno del 2021 per presentare un progetto per l'internazionalizzazione

-

- Advertisment -

Euromed International Trade invita le PMI emiliane e romagnole a prendere parte al bando promosso dalla Regione Emilia-Romagna per progetti di promozione dell’export e per favorire la partecipazione a eventi fieristici per l’anno 2021. La call è rivolta a imprese di micro, piccola e media dimensione con sede legale o unità operativa nella stessa regione Emilia-Romagna.

Obiettivo del bando è quello di incentivare la promozione internazionale delle PMI e la diversificazione dei mercati. Il programma intende supportare progetti in grado di favorire l’accesso a nuovi mercati di sbocco e a nuovi canali di vendita soprattutto digitali, rafforzando la funzione del commercio estero all’interno dell’azienda. In questo modo, i progetti consentiranno di avere ricadute economiche e occupazionali nel territorio regionale.

Per richiedere il contributo è richieda la redazione di un progetto per un costo minimo di 5.000 euro.

Il budget complessivo rimanente è pari 1.334.000 euro. Il contributo regionale sarà concesso a fondo perduto nella misura del 100% delle spese ammissibili, e non potrà superare il valore complessivo di 10mila euro. Dopo una prima scadenza fissata lo scorso 4 dicembre, per presentare le domande è disponibile una seconda finestra nel mese di giugno 2021.

Sono ammissibili le seguenti tipologie di spesa:

B2B ED EVENTI: partecipazione a eventi promozionali o b2b fisici o virtuali realizzati da
organizzatori internazionali, purché di livello internazionale;
FIERE INTERNAZIONALI: partecipazione a fiere all’estero o in Italia (in quest’ultimo caso solo a fiere con qualifica “internazionale”) di natura fisica o virtuale.

Euromed International Trade propone alle imprese del network ed ai propri clienti, impegnate e desiderose di entrare sui mercati internazionali, un’offerta completa di servizi integrati che includono la partecipazione a fiere ed eventi, missioni e workshop, eventi B2B. Alle aziende è anche garantito un supporto mirato per la partecipazione al bando in tutte le fasi del procedimento. Per richiedere ulteriori informazioni compila il seguente form contatti:


Widget not in any sidebars
Caterina Passariello
Caterina Passariello
Direttore della Mediterranean Academy of Culture, Technology and Trade di Malta. Consulente aziendale e project manager con specializzazione nei processi di internazionalizzazione delle aziende collabora con la rete Malta Business. Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale, con una Tesi su come cambia il tracciamento della filiera con Blockchain, con particolare attenzione alla Filiera Agroalimentare. Interessato a internazionalizzazione, blockchain, dlt, smart contract.
Scopri l'offertaMedia partner

Iscriviti alla nostra newsletter

Ultime news

EIC Accelerator 2024 - Imprese del Sud

EIC Accelerator: i bandi del programma di lavoro 2024 a sostegno di start-up e...

0
EIC Accelerator sostiene le aziende nello sviluppo di innovazioni ad alto impatto, con il potenziale di creare nuovi mercati o ampliare quelli esistenti.
Fiscalità internazionale controllate estere - Imprese del sud

Fiscalità internazionale e impatto del Decreto Legislativo n. 209 sulle società controllate estere

Analizziamo le nuove disposizioni legislative e il loro impatto sulla fiscalità internazionale e sulle strategie fiscali delle multinazionali.
Bandi Prima 2024 - Imprese del Sud

Aperte le nuove call PRIMA per progetti di ricerca e innovazione nel Mediterraneo

0
I bandi Prima mirano ad affrontare gli obiettivi strategici di ricerca e innovazione e a contribuire alla sostenibilità del Mediterraneo
Europa Digitale - Abilità digitali - Imprese del Sud

Europa Digitale: annunciate le call 2024, sulle abilità digitali

0
Scade il 21 marzo 2024, il quinto round di call del programma Europa Digitale incentrate sulle abilità digitali avanzate.
Erasmus+ bando 2024 politiche europee - Imprese del Sud

Erasmus+: bando 2024 per sperimentazioni di politiche europee

0
Istruzione digitale, istruzione e formazione professionali, istruzione degli adulti, istruzione scolastica, micro-credenziali, istruzione superiore, saranno i topic al centro del bando Erasmus+ con scadenza 4 Giugno 2024.
spot_img

Economia

EIC Accelerator: i bandi del programma di lavoro 2024 a sostegno di start-up e piccole e medie imprese

EIC Accelerator sostiene le aziende nello sviluppo di innovazioni ad alto impatto, con il potenziale di creare nuovi mercati o ampliare quelli esistenti.

Fiscalità internazionale e impatto del Decreto Legislativo n. 209 sulle società controllate estere

Analizziamo le nuove disposizioni legislative e il loro impatto sulla fiscalità internazionale e sulle strategie fiscali delle multinazionali.

Aperte le nuove call PRIMA per progetti di ricerca e innovazione nel Mediterraneo

I bandi Prima mirano ad affrontare gli obiettivi strategici di ricerca e innovazione e a contribuire alla sostenibilità del Mediterraneo

Europa Digitale: annunciate le call 2024, sulle abilità digitali

Scade il 21 marzo 2024, il quinto round di call del programma Europa Digitale incentrate sulle abilità digitali avanzate.
- Advertisement -spot_img