25.7 C
Rome
sabato, Luglio 20, 2024
spot_imgspot_img

Decreto Sostegno: aiuti a partite Iva con autocertificazione

Si attende nei prossimi giorni l'approvazione del provvedimento

-

- Advertisment -

Dovrebbe arrivare venerdì prossimo in Consiglio dei Ministri il nuovo Decreto Sostegno, un primo pacchetto economico del Governo Draghi per elargire nuovi bonus ai lavoratori e ristori per le imprese colpite dalle chiusure degli ultimi mesi, investendo i 32 miliardi di approvati dal Parlamento lo scorso Dicembre attraverso uno scostamento di bilancio.

La principale novità in arrivo è l’eliminazione dei codici Ateco per avere accesso agli aiuti in favore della necessaria introduzione del criterio del fatturato, con l’idea di elargire gli indennizzi alle attività con un fatturato entro i 5 milioni di euro e calcolare il calo di fatturato su base annuale anziché bimestrale. Nello specifico, i sostegni alle Partite Iva dovrebbero essere assicurati attraverso una nuova autocertificazione da inviare all’Agenzia delle Entrate.

Il tetto degli aiuti è a 150 mila euro come somma massima per le partite Iva fino a 5 milioni di euro di ricavi.

Un’altra possibilità è quella di cancellare i debiti dei contribuenti con il Fisco, con il possibile stralcio delle cartelle entro i 5 mila euro, e prevedere una nuova sospensione delle cartelle esattoriali. Non si esclude inoltre di ridurre o eliminare i versamenti di Irpef, Ires, Irap, Iva o contributi per le imprese costrette a chiudere in zona arancione o rossa.

Per la parte riguardante il lavoro, il Decreto Sostegno dovrebbe ammontare a 10 miliardi di euro: dalla proroga della Cig ai diversi bonus per stagionali e precari, oltre al blocco dei licenziamenti e il rinnovo dei contratti a termine. Un miliardo di euro saràinfine utilizzato per per rifinanziare il Reddito di Emergenza e il Reddito di Cittadinanza.

Giovanni Guarise
Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010. Nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa con approfondimenti, focus e attività di comunicazione.
Scopri l'offertaMedia partner

Iscriviti alla nostra newsletter

Ultime news

Assomalta - Digital Malta Conference 2024

Assomalta supporta la Digital Malta Conference come partner ufficiale

Assomalta supporta la Digital Malta Conference 2024, evento chiave per esplorare tecnologie avanzate e strategie innovative. Scopri come la digitalizzazione può trasformare il business a Malta.
Assomalta - firma accordo EIT RIS HIB Malta

EIT RIS HUB Malta e ASSOMALTA siglano un accordo strategico per promuovere innovazione e...

Collaborazione, per potenziare l'innovazione e lo sviluppo tra Italia e Malta, attraverso la condivisione di conoscenze e progetti comuni.
B7 Summit Italy - Canadian Chamber in Italy

Evento pre-B7 Summit – “AI: the missing piece of the productivity puzzle?”

Partecipa all'evento pre-B7 Summit sul futuro dell'intelligenza artificiale, organizzato dalla Canadian Chamber of Commerce in collaborazione con la Canadian Chamber in Italy. Discuti il futuro dell'IA il 15 Maggio a Roma.
Assomalta - Apertura sede di Rappresentanza Napoli

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di...

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.
Interreg Europe Cooperazione regionale 2024 - Imprese del Sud

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

0
Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.
spot_img

Economia

Evento pre-B7 Summit – “AI: the missing piece of the productivity puzzle?”

Partecipa all'evento pre-B7 Summit sul futuro dell'intelligenza artificiale, organizzato dalla Canadian Chamber of Commerce in collaborazione con la Canadian Chamber in Italy. Discuti il futuro dell'IA il 15 Maggio a Roma.

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di Rappresentanza a Napoli.

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.

Il Digital Service Act (DSA): verso un internet più sicuro e trasparente

Regolamentazione UE per un internet più sicuro. Scopri gli obblighi, la protezione degli utenti e gli impatti sulle big tech previsti nel DSA.
- Advertisement -spot_img
×