11.5 C
Rome
sabato, Aprile 17, 2021
spot_imgspot_img

Dal Canada promozione e raccolta fondi per l’Italia

-

- Advertisment -spot_img

Si è concluso con successo l’evento A dinner for Italy, iniziativa virtuale di promozione della cucina italiana organizzata, nell’ambito della raccolta fondi «Covid-19. AiutiAMO l’Italia», promossa dall’Ambasciata d’Italia a Ottawa e dalle Camere di Commercio Italiane in Canada, con la collaborazione della rete consolare e di tutti i principali attori del Sistema Italia nel Paese nordamericano.

L’evento, con oltre 600 contatti, è stato aperto da un intervento di Francesco Rocca, presidente della Croce Rossa Italiana, che ha illustrato l’impegno della CRI a sostegno della Protezione Civile nella lotta alla pandemia in Italia. Rocca ha poi ringraziato l’omologo canadese, Conrad Sauvé per il supporto fornito all’Ambasciata nella realizzazione della campagna di raccolta fondi a favore dell’Italia. A prendere parte all’incontro è stata anche Euromed International Trade nella persona del CEO Sergio Passariello.

Protagonista della serata è stata la cucina italiana, la cui unicità è stata omaggiata con l’illustrazione dal vivo di alcune ricette preparate dallo chef stellato Heinz Beck, seguite da quelle di Rob Gentile e Massimo Renzi, due noti professionisti italo-canadesi della cucina.

In collegamento anche Alexandra Bugailiskis, ambasciatore del Canada in Italia, e l’imprenditore Oscar Farinetti, “padre” di Eataly, che ha voluto portare una testimonianza di buon auspicio sulla ripresa, concretizzatasi con la recente riapertura di Eataly a Toronto.

Presente on line anche David Lametti, ministro della Giustizia del Canada, che nel suo saluto ha posto in evidenza la resilienza del nostro popolo, testimoniata dalle numerosissime storie di successo di onnazionali che hanno ottenuto risultati straordinari in Canada superando avversità di ogni sorta. Lametti ha inoltre ricordato la solidarietà mostrata dagli italo-canadesi in questa circostanza e il grande spirito di amicizia e collaborazione che contraddistingue i rapporti tra i due Paesi, confermata dagli sforzi che Italia e Canada stanno realizzando congiuntamente in ambito internazionale allo scopo di frenare la diffusione del virus.

Molto apprezzata dal pubblico, infine, la partecipazione a sorpresa del celebre cantante Michael Bublé che, da italo-canadese molto legato al nostro Paese, ha voluto trasmettere un messaggio di solidarietà e speranza a tutti gli italiani.

«Sono molto soddisfatto dell’esito di questa iniziativa», ha detto l’ambasciatore in Canada, Claudio Taffuri. «Sebbene le circostanze ci abbiano obbligato a rivoluzionare in tempi rapidissimi i nostri schemi di comunicazione abbiamo raggiunto l’obiettivo di promuovere efficacemente i valori autentici del Made in Italy, testimoniare la vicinanza degli amici canadesi e, soprattutto, offrire un sostegno concreto a chi in Italia lotta in prima linea contro il COVID-19».

Ultime news

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

0
Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

Criptovalute e tasse: gli obblighi di comunicazione DAC

0
Le criptovalute sono al centro del nuovo piano d’azione promosso dalla Commissione europea per aggiornare la direttiva in materia di cooperazione amministrativa (DAC)

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

0
Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.

La Canadian Chamber in Italy si rinforza

0
La Canadian Chamber in Italy è pronta a rilanciare la sua attività con un direttivo rafforzato per favorire le relazioni tra Canada e Italia.

Lanciato il Premio UE per le donne innovatrici

Le opportunità create dalle nuove tecnologie e dalle innovazioni dirompenti consentono di poter pensare nel concreto a quella ripresa equa e sostenibile di cui...
spot_img

Economia

Nuovi sviluppi per il commercio di vini e alcolici nel Regno Unito

Le informazioni per gli alcolici sono utilizzate per identificare l'azienda responsabile legale per l'immissione di un prodotto sul mercato.

I prodotti agroalimentari reggono alla sfida del commercio estero

Le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani sono state dirette per oltre la metà all’interno dell'Europa con la Germania in testa.

Lanciato il Premio UE per le donne innovatrici

Le opportunità create dalle nuove tecnologie e dalle innovazioni dirompenti consentono di poter pensare nel concreto a quella ripresa...

Plastic free e car sharing: due proposte per il rilancio

Promuovere il taglio dell'utilizzo di plastiche monouso all'interno delle aziende e incentivare il car sharing per i dipendenti.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -spot_img