21.5 C
Rome
domenica, Giugno 23, 2024
spot_imgspot_img

Cybersecurity e smart working: ne parliamo con Alessandro Curioni

Una tematica sempre più attuale, che va di pari passo con la crescita dello smart working

-

- Advertisment -

Abbiamo più volte parlato di come lo smart working si sia rapidamente affermato dall’inizio dell’emergenza Covid, diventando un’espressione che oggi fa parte del nostro linguaggio quotidiano.

Grazie a questa modalità di lavoro molte aziende hanno toccato con mano grandi vantaggi, e allo stesso modo anche i loro dipendenti. Ma, d’altro canto, ha fatto emergere un nuovo problema da affrontare con urgenza: la sicurezza informatica, o cybersecurity.

Le aziende sono infatti esposte a nuovi rischi per quanto riguarda la protezione dei dati. A confermando è il rapporto “CEO Outlook Pulse Survey 2021” di Kpmg, secondo il quale i 500 leader delle aziende globali coinvolti nello studio considerano la sicurezza informatica come la principale preoccupazione: il cyber security risk con il 18% è stato identificato come il fattore di maggiore impatto sulla crescita e sulle operations aziendali nei prossimi 3 anni, prevalendo nell’ordine sulla regolamentazione (14%), sul fisco (14%) e sulla supply chain (10%).

Con la diffusione dello smart working l’esposizione delle aziende a possibilità di attacchi informatici si è estesa, causando pericoli in particolare a quel mondo di Pmi e realtà di dimensione ridotta che non sono strutturate per affrontare il fenomeno con la necessaria forza al fine di proteggere informazioni, talvolta, anche molto riservate.

Come sostiene un’analisi pubblicata da Sky news, “le infrastrutture domestiche saranno sempre più prese di mira. Anche attività apparentemente semplici e inoffensive – come la lettura di e-mail personali su un dispositivo aziendale – potrebbero portare a conseguenze serie. Gli attacchi hacker saranno sempre più personalizzati e volti a colpire anche comparti verticali specifici, come infrastrutture critiche, Industrial IoT e istruzione, oltre al settore healthcare, uno dei più a rischio nel 2021“.

Di fronte a tutto questo aumentano anche le aziende che si stanno attrezzando, investendo in sistemi di protezione e software speciali per prevenire la minaccia di attacchi informatici.

Noi di Imprese del Sud abbiamo affrontato questo argomento in occasione dell’ultima videointervista realizzata per la rubrica “Ne parliamo con…” Il nostro Domenico Letizia ha approfondito l’argomento con Alessandro Curioni, imprenditore e fondatore di DI.GI. Academy, oltre che giornalista e scrittore esperto di ICT & Cybersecurity. Per avere qualche risposta in più a un problema oggi come non mai attuale, riproponiamo pertanto la puntata integrale. Buona visione!

Giovanni Guarise
Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010. Nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa con approfondimenti, focus e attività di comunicazione.
Scopri l'offertaMedia partner

Iscriviti alla nostra newsletter

Ultime news

Assomalta - Digital Malta Conference 2024

Assomalta supporta la Digital Malta Conference come partner ufficiale

Assomalta supporta la Digital Malta Conference 2024, evento chiave per esplorare tecnologie avanzate e strategie innovative. Scopri come la digitalizzazione può trasformare il business a Malta.
Assomalta - firma accordo EIT RIS HIB Malta

EIT RIS HUB Malta e ASSOMALTA siglano un accordo strategico per promuovere innovazione e...

Collaborazione, per potenziare l'innovazione e lo sviluppo tra Italia e Malta, attraverso la condivisione di conoscenze e progetti comuni.
B7 Summit Italy - Canadian Chamber in Italy

Evento pre-B7 Summit – “AI: the missing piece of the productivity puzzle?”

Partecipa all'evento pre-B7 Summit sul futuro dell'intelligenza artificiale, organizzato dalla Canadian Chamber of Commerce in collaborazione con la Canadian Chamber in Italy. Discuti il futuro dell'IA il 15 Maggio a Roma.
Assomalta - Apertura sede di Rappresentanza Napoli

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di...

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.
Interreg Europe Cooperazione regionale 2024 - Imprese del Sud

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

0
Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.
spot_img

Economia

Evento pre-B7 Summit – “AI: the missing piece of the productivity puzzle?”

Partecipa all'evento pre-B7 Summit sul futuro dell'intelligenza artificiale, organizzato dalla Canadian Chamber of Commerce in collaborazione con la Canadian Chamber in Italy. Discuti il futuro dell'IA il 15 Maggio a Roma.

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di Rappresentanza a Napoli.

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.

Il Digital Service Act (DSA): verso un internet più sicuro e trasparente

Regolamentazione UE per un internet più sicuro. Scopri gli obblighi, la protezione degli utenti e gli impatti sulle big tech previsti nel DSA.
- Advertisement -spot_img
×