33.9 C
Rome
sabato, Luglio 13, 2024
spot_imgspot_img

Crisi energetica: imprese e famiglie del sud più esposte

L'allarme lanciato da Luca Bianchi, direttore di Svimez

-

- Advertisment -

La crisi energetica potrebbe danneggiare doppiamente le famiglie e le imprese del Sud Italia rispetto a quelle del nord: a lanciare l’allarme è Luca Bianchi, direttore dell’Associazione per lo sviluppo del Mezzogiorno SVIMEZ, intervistato dal notiziario online dell’Irpinia Orticalab in occasione della presentazione di una relazione che dimostra le difficoltà di spesa del 40% del Pnrr per la crescita del Mezzogiorno.

Secondo Bianchi la crisi energetica è il nuovo tsunami dopo il Covid, e come minimo, dimezzerà le stime di crescita con due effetti al Sud più forti che altrove: uno sulle famiglie più deboli, e uno sulle imprese, soprattutto di piccola e media dimensione. Per questo serve un intervento in grado di neutralizzare l’impatto dell’aumento energetico.

La speranza è che possa arrivare in soccorso il PNRR, già chiamato di per sé ad accelerare la transizione energetica. L’associazione Svimez ha dimostrato in più occasioni la necessità di sbloccare gli investimenti soprattutto nella produzione di eolico e solare che, ad oggi, per due terzi, sono collocati al sud.

Il monito rivolto al Governo, dunque, è: velocizziamo le autorizzazioni. «In alcune aree, con buona capacità del solare e dell’eolico, si potrebbero stringere legami con attività di produzione locale, ad esempio il settore agroalimentare – aggiunge il direttore Bianchi – La transizione del sistema produttivo può essere un’opportunità per le piccole e medie imprese locali perchè da un lato riduce i costi e dall’altro aumenta la sostenibilità e la produzione. Da questi impianti dovrebbe arrivare energia messa a disposizione a costi più bassi per le imprese del territorio».

Un modo per rispondere in maniera efficace alla crisi ucraina, la quale ha dimostrato la necessità di ridurre la nostra dipendenza dalle importazioni dall’estero e di essere autosufficienti, migliorando il mix energetico di cui disponiamo.

Scopri l'offertaMedia partner

Iscriviti alla nostra newsletter

Ultime news

Assomalta - Digital Malta Conference 2024

Assomalta supporta la Digital Malta Conference come partner ufficiale

Assomalta supporta la Digital Malta Conference 2024, evento chiave per esplorare tecnologie avanzate e strategie innovative. Scopri come la digitalizzazione può trasformare il business a Malta.
Assomalta - firma accordo EIT RIS HIB Malta

EIT RIS HUB Malta e ASSOMALTA siglano un accordo strategico per promuovere innovazione e...

Collaborazione, per potenziare l'innovazione e lo sviluppo tra Italia e Malta, attraverso la condivisione di conoscenze e progetti comuni.
B7 Summit Italy - Canadian Chamber in Italy

Evento pre-B7 Summit – “AI: the missing piece of the productivity puzzle?”

Partecipa all'evento pre-B7 Summit sul futuro dell'intelligenza artificiale, organizzato dalla Canadian Chamber of Commerce in collaborazione con la Canadian Chamber in Italy. Discuti il futuro dell'IA il 15 Maggio a Roma.
Assomalta - Apertura sede di Rappresentanza Napoli

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di...

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.
Interreg Europe Cooperazione regionale 2024 - Imprese del Sud

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

0
Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.
spot_img

Economia

Evento pre-B7 Summit – “AI: the missing piece of the productivity puzzle?”

Partecipa all'evento pre-B7 Summit sul futuro dell'intelligenza artificiale, organizzato dalla Canadian Chamber of Commerce in collaborazione con la Canadian Chamber in Italy. Discuti il futuro dell'IA il 15 Maggio a Roma.

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di Rappresentanza a Napoli.

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.

Il Digital Service Act (DSA): verso un internet più sicuro e trasparente

Regolamentazione UE per un internet più sicuro. Scopri gli obblighi, la protezione degli utenti e gli impatti sulle big tech previsti nel DSA.
- Advertisement -spot_img
×