22.4 C
Rome
domenica, Agosto 1, 2021
spot_imgspot_img

Confapi Sicilia: nasce l’Osservatore digitale per combattere violenze e molestie sul luogo di lavoro

L'Osservatore digitale 6ome6 sarà online e visibile pubblicamente a partire dalle ore 17 del 25 novembre 2020 per celebrare la giornata internazionale contro la violenza e molestie sulle donne.

-

- Advertisment -

Il 10 novembre 2020 Confapi Sicilia ha sottoscritto con CIGL, CISL e UIL l’Accordo regionale contro la molestia e le violenze nei luoghi di lavoro. “In attuazione del citato accordo, riteniamo fondamentale essere promotrici della realizzazione dell’Osservatore Digitale a quindici dall’avvenuta stipula. L’Osservatore Digitale «6come6» innescherà processi virtuosi nell’attivazione di partnership con gli stakeholder territoriali a diverso titolo coinvolti nella lotta contro le molestie e violenze nei luoghi di lavoro e si spera, su un tema così importante e generalmente diffuso, di fare squadra con le altre Associazioni di Categorie e Sindacali affinché ci si adoperi tutti insieme nella diffusione di azioni di prevenzione, sensibilizzazione e attuative delle forme di tutela più efficaci per lavoratori e datori di lavoro» ha affermato la Presidente Confapi Sicilia, Avv. Dhebora Mirabelli.

L’Osservatore Digitale 6Come6 è stato ideato e progettato da Confapi Sicilia con il supporto dell’Ente Nazionale per la Trasformazione Digitale per creare un punto di osservazione facile, veloce e sicuro a supporto di imprese e lavoratori nel contrasto alle molestie e violenze nei luoghi di lavoro.

L’Osservatore sostanzialmente permetterà ai suoi utenti di:

  • segnalare in modo facile, veloce e sicuro le molestie e/o violenze subite o conosciute nei luoghi di lavoro
  • sottoscrivere e inviare online la dichiarazione di inaccettabilita’ ed eticita’ alle imprese socialmente responsabili
  • aiuta, inoltre, tutti gli stakeholder con ruoli istituzionali, di rappresentanza e politici a comprendere il fenomeno e a proporre azioni più efficaci

Inoltre, per le imprese associate Confapi Sicilia, genererà una sorta di “marchio di eticità” riconoscendo a seconda dell’impegno e iniziative messe in campo uno “status” nel quale ogni imprenditore possa riconoscersi come testimone, ambasciatore o partner delle azioni di 6come6.

Sono fortemente convinta che l’impiego migliore della tecnologia è al servizio di indovinate strategie e azioni di politica sociale oltre che economica” conclude il Presidente Confapi Sicilia.

spot_imgspot_img
- Media partner -Media partner

Ultime news

L’appello di UNCI Agroalimentare: “Salviamo la pesca a strascico”

I danni ambientali, il depauperamento delle acque, le compromissioni degli habitat marini, l’alterazione delle biodiversità e lo sfruttamento degli stock ittici hanno un colpevole:...

TruBlo: finanziamenti per sviluppo software e blockchain

0
È stata lanciata la seconda open call del progetto TruBlo, parte dell'iniziativa NGI (Next Generation Internet), che ha l'obiettivo di fornire finanziamenti iniziali per...

Una nuova visione per il turismo europeo green e digitale

0
La competitività del settore è strettamente legata alla sua sostenibilità poiché la qualità delle destinazioni turistiche dipende fondamentalmente dal loro ambiente naturale e dalla loro comunità locale.

Illegittimo il recupero non fondato su gravi incongruenze

0
Risulta illegittimo un recupero fiscale che non sia fondato su gravi incongruenze, le quali devono considerare la storia del contribuente e l'andamento del mercato...

I nuovi bandi Horizon tra spazio, verde e digitalizzazione

0
L’edizione di quest'anno è stata particolarmente importante poiché ha segnato ufficialmente l’avvio di Horizon Europe, il Programma quadro per la R&I europea per il settennio 2021-2027.
spot_img

Economia

TruBlo: finanziamenti per sviluppo software e blockchain

È stata lanciata la seconda open call del progetto TruBlo, parte dell'iniziativa NGI (Next Generation Internet), che ha l'obiettivo...

Una nuova visione per il turismo europeo green e digitale

La competitività del settore è strettamente legata alla sua sostenibilità poiché la qualità delle destinazioni turistiche dipende fondamentalmente dal loro ambiente naturale e dalla loro comunità locale.

I nuovi bandi Horizon tra spazio, verde e digitalizzazione

L’edizione di quest'anno è stata particolarmente importante poiché ha segnato ufficialmente l’avvio di Horizon Europe, il Programma quadro per la R&I europea per il settennio 2021-2027.

Appalti pubblici: l’UE invita alla rivoluzione

La Commissione europea ha proposto un documento di orientamento che illustra gli aspetti che gli acquirenti pubblici dovrebbero conoscere...
- Advertisement -spot_img