7.3 C
Rome
giovedì, Febbraio 2, 2023
spot_imgspot_img

Catalogna: alleanza strategica con i “motori” economici UE

Opportunità di network con le imprese di Lombardia, Auvergne-Rhône-Alpes e Baden-Wurttemberg

-

- Advertisment -

Le regioni Catalogna, Auvergne-Rhône-Alpes, Baden-Wurttemberg e Lombardia hanno lanciato l’alleanza “Quattro Motori per l’Europa” con lo scopo di incoraggiare il commercio, gli investimenti e la cooperazione tecnologica tra le imprese delle quattro rispettive aree.

Come parte del Four Motors for Europe Business Passport, le aziende possono beneficiare gratuitamente di una serie di servizi nell’ambito del nuovo “business passport” europeo.

In concreto, questi servizi comprendono l’accesso rapido e privilegiato delle imprese ai canali di altre regioni per individuare partner tecnologici o commerciali, ottenere supporto e consulenza per internazionalizzare la propria attività, informarsi sulle opportunità commerciali (dati di mercato, eventi e fiere, ecc.), trovare fornitori e sviluppare la propria rete di contatti.

Questa iniziativa viene testata dalle quattro regioni come fase pilota durante il 2021, e ha già portato a diverse collaborazioni in termini di commercio, tecnologia e implementazione.

I Quattro Motori per l’Europa è un accordo di cooperazione firmato nel 1988 tra le regioni Auvergne-Rhône-Alpes (Francia), Baden-Wurttemberg (Germania), Catalogna (Spagna) e Lombardia (Italia).

Tutte e quattro le regioni vantano un grande potenziale in termini di performance economica e di ricerca. Insieme, queste aree comprendono 36 milioni di abitanti e rappresentano circa il 9% della produzione economica europea. Gli obiettivi della collaborazione sono principalmente legati all’economia e alla ricerca.

Per aderire al “Four Motors for Europe Business Passport” affidati al supporto del team di Euromed International Trade e Catalonia Trade & Investment.

spot_img
Giovanni Guarise
Giovanni Guarise
Giornalista professionista dal 2010. Nel corso degli anni da freelance ha dedicato particolare attenzione al mondo della Piccola e Media Impresa con approfondimenti, focus e attività di comunicazione.
Scopri l'offertaMedia partner

Iscriviti alla nostra newsletter

Ultime news

Crisi di impresa cartella nulla - Imprese del sud

Cartella nulla, se l’azienda ha avviato il procedimento della crisi d’impresa

Pretesa dell'Agenzia della riscossione per debiti fiscali ritenuta ridondante poiché i debiti sono già stati inclusi nell'accordo omologato della crisi d'Impresa.
Vino Canada Irlanda etichette salute imprese del sud

Vino: dopo l’Irlanda è il Canada a metterlo al bando.

Il Canadian Centre on Substance Use and Addiction (CCSA) del Canada ha pubblicato recentemente nuove linee guida sull'alcol, raccomandando di ridurre il consumo di...
Fondimpresa Abruzzo nuovo presidente

Fondimpresa Abruzzo. Luciano De Remigis nominato nuovo presdiente

Cambio ai vertici dell’Articolazione Abruzzese di Fondimpresa - Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil.
Direttiva sustainability reporting - Imprese del Sud

Entrata in vigore la direttiva Corporate Sustainability Reporting 

0
La nuova direttiva europea rivede, amplia e rafforza le norme introdotte inizialmente dalla direttiva sulla comunicazione di informazioni non finanziarie.
Smart working iscritto aire fisco

Fisco, iscritto AIRE. Conta la residenza.

Anche se iscritto AIRE, il contribuente paga le tasse, nel luogo di residenza effettiva.
spot_img

Economia

Vino: dopo l’Irlanda è il Canada a metterlo al bando.

Il Canadian Centre on Substance Use and Addiction (CCSA) del Canada ha pubblicato recentemente nuove linee guida sull'alcol, raccomandando...

Codice appalti: La revisione prezzi dei contratti “alla francese”

Il Parlamento discute la possibilità di introdurre un meccanismo di revisione prezzi "alla francese" obbligatorio per tutti i contratti in caso di eventi imprevedibili.

Marche: Stati generali dell’internazionalizzazione

Le Marche ospiteranno gli Stati Generali dell'Internalizzazione dal 16 al 19 giugno a Casale di Colli del Tronto (Ascoli Piceno).

Corte Suprema irlandese. La procedura di ratifica del CETA è incostituzionale

La Corte Suprema irlandese ha dichiarato che gli emendamenti sarebbero necessari per conferire ai tribunali irlandesi il potere di...
- Advertisement -spot_img