15.1 C
Roma
venerdì, 30 Ottobre 2020

Barcellona ospiterà il prossimo 22 novembre il vertice sull’economia digitale

-

- Advertisment -

Barcellona, ​​28 ottobre (EFE) .- L’Associazione delle camere di commercio e dell’industria del Mediterraneo (ASCAME) e il Centro tecnologico della Catalogna (Eurecat) organizzeranno il prossimo 22 novembre a Barcellona il primo vertice mediterraneo sull’innovazione e la digitalizzazione.

Questo nuovo vertice si svolgerà nell’ambito della Settimana mediterranea dei leader economici (MedaWeek 2018 Barcellona), che si terrà dal 21 al 23 novembre a Casa Llotja de Mar.

L’incontro riunirà accademici e rappresentanti del settore pubblico e privato con l’obiettivo di “trasformare questo evento in una vera piattaforma di interesse regionale per innovatori, imprenditori, imprese emergenti e investitori”, come spiegato dai suoi promotori.

Il summit discuterà di innovazione, nuove tecnologie, “startup” e imprenditorialità, ma anche nuove formule di finanziamento per realizzare questi progetti, come il crowdfunding o gli investitori sponsor (business angel).

Secondo il coordinatore generale di ASCAME, Anwar Zibaoui, la rivoluzione digitale implica grandi sfide per i paesi mediterranei in termini di istruzione o occupazione, ma anche una grande opportunità per trasformare le loro economie, stimolare la creatività dei giovani e promuovere l’uguaglianza di genere e il sociale inclusione.

Tenendo conto del fatto che il 60% della popolazione mediterranea è composta da giovani di età inferiore a 30 anni e con alti livelli di disoccupazione, il vertice affronterà come promuovere l’imprenditorialità e favorire la creazione di nuove opportunità di lavoro.

“Si stima che entro il 2025 potrebbero essere creati oltre 3 milioni di posti di lavoro aggiuntivi nel settore digitale”, ha sottolineato ASCAME

- Advertisement -

Ultime news

DIDAYS, l’analisi: come le aziende preparano la ripartenza

0
Come sono cambiati i trend e le necessità delle imprese, quali misure sono utili per ripartire e quali insegnamenti sono utili per la ripartenza.

Campania e Puglia protagonisti nell’export dell’ortofrutta

0
Nel secondo trimestre 2020, mostrano una buona tenuta i distretti del Mezzogiorno che limitano le perdite di export sui mercati esteri al 5,7%.

Brexit, Regno Unito e le politiche comunitarie sull’Iva

0
Da gennaio 2021, il governo del Regno Unito introdurrà un nuovo modello per il trattamento, la gestione e i pagamenti dell'Iva.

Export, il traino per la ripresa dell’Italia

0
E' in corso fino al 30 ottobre il primo convegno virtuale e gratuito su Export e Internazionalizzazione

Gli osservatori sui trend di mercato nell’era del coronavirus

0
In tempi di grandi cambiamenti si guarda con attenzione alle evoluzioni nel comportamento di consumatori e cittadini

Economia

Campania e Puglia protagonisti nell’export dell’ortofrutta

Nel secondo trimestre 2020, mostrano una buona tenuta i distretti del Mezzogiorno che limitano le perdite di export sui mercati esteri al 5,7%.

Brexit, Regno Unito e le politiche comunitarie sull’Iva

Da gennaio 2021, il governo del Regno Unito introdurrà un nuovo modello per il trattamento, la gestione e i pagamenti dell'Iva.

Export, il traino per la ripresa dell’Italia

E' in corso fino al 30 ottobre il primo convegno virtuale e gratuito su Export e Internazionalizzazione

I nuovi bandi per le imprese della Regione Umbria

Misure ad hoc per startup, innovazione, ricerca e sviluppo

Gli osservatori sui trend di mercato nell’era del coronavirus

In tempi di grandi cambiamenti si guarda con attenzione alle evoluzioni nel comportamento di consumatori e cittadini

I nuovi bandi per le imprese della Regione Umbria

Misure ad hoc per startup, innovazione, ricerca e sviluppo

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -