giovedì, Luglio 2, 2020
Economia Aumento IVA e tasse nascoste nella Legge di Stabilità....

Aumento IVA e tasse nascoste nella Legge di Stabilità. Ecco la verità a danno delle famiglie

-

- Advertisment -Banner Eurogroup Srl 1 1 - Aumento IVA e tasse nascoste nella Legge di Stabilità. Ecco la verità a danno delle famiglie

I conti sul maggiore gettito e sulle ricadute per i contribuenti dell’aumento IVA e delle altre tasse nascoste nella Legge di Stabilità.

La clausola di salvaguardia confermata nella Legge di Stabilità 2015 (con slittamento di un anno) prevede un aumento IVA per le aliquote 10% e 22% in assenza di nuovi interventi di Spending Review. In realtà, nel Ddl di Stabilità sono “nascoste” anche altre tasse, che comporteranno un aggravio d’imposta per i contribuenti italiani e ovviamente  maggiori entrate per lo Stato. La misura è contenuta nell’articolo 45 della Legge (ulteriori misure di copertura):

Aumento IVA

  • aliquota IVA 10% aumento di due punti nel 2016 (12%) e di un altro punto nel 2017 (13%);
  • aliquota IVA 22% aumento a 24% nel 2016, al 25% nel 2017 e al 25,5% nel 2018.

Seconda la relazione tecnica di accompagnamento alla pubblicazione del testo della Legge di Stabilità 2014, la misura dovrebbe portare all’Erario entrate complessive per +53 miliardi di euro tra il 2016 e il 2018. Una cifra che però non tiene conto dei possibili effetti dell’aumento IVA sui consumi e che dunque potrebbero scendere notevolmente, rendendo gli “effetti collaterali” ancora più gravi di quelli previsti.

L’O.N.F. – Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha calcolato le ricadute dirette e indirette dell’eventuale aumento di IVA e accise sui carburanti, che causerebbe un aggravio medio per le famiglie di 842 euro l’anno:

  • 461 euro come ricaduta diretta dell’aumento IVA ordinaria;
  • 266 euro come ricaduta diretta dell’aumento IVA agevolata;
  • 28 euro l’anno a famiglia come ricaduta diretta dell’aumento accise su carburanti;
  • 87 euro l’anno a famiglia (+0,3% su tasso di inflazione) come ricaduta indiretta per l’aumento IVA su gas, elettricità e accise sui carburanti (che incidono su costi di produzione e costi di trasporto).

Screen Shot 2014-10-28 at 12.37.04

Tasse nascoste

Maggiori entrate sono attese dal Governo anche grazie ad altre misure contenute nella Legge di Stabilità, come la proroga della detrazione IRPEF del 50% per le ristrutturazioni edilizie, che se da una parte costerà all’Erario 259 milioni di euro all’anno dall’altra comporterà maggiori incassi IVA e delle imposte dirette connesse agli interventi. Effetti che verranno avvertiti subito, a differenza delle detrazioni fiscali che invece vengono spalmate in 10 anni, portando nelle Casse dello Stato +3,2 milioni di euro. Il Bonus Mobili invece, secondo le stime del MEF, porterà a maggiori entrate per 1 miliardo di euro.

Ci sono infine gli interventi tributari:

  • tassazione sui fondi pensione dall’11% al 20% (340 milioni di euro in più l’anno);
  • rivalutazione del TFR dall’11% al 17% (140 mln di euro in più l’anno);
  • rivalutazione costo fiscale d’acquisto di quote e terreni detenuti da persone fisiche (200 mln di euro);
  • aumento prelievo su componente finanziaria delle polizze vita (150 mln di euro);
  • stretta sulle auto d’epoca con il ripristino del bollo per le auto storiche con anzianità comprese tra 20 e 29 anni (78,5 mln di euro).

Fonte: O.N.F.

Sergio Passariello
Sergio Passariellohttps://www.impresedelsud.it
Blogger, consulente aziendale ed imprenditore

Ultime news

Test a Tallinn per bus senza conducente

Questo primato dell'Estonia, anche nella messa in strada di questi veicoli, potrebbe avere un importante riflesso economico e per i mercati internazionali.

1° Luglio, giorno zero: le novità fiscali in vigore da oggi

Riepiloghiamo bonus e regole in vigore dalla seconda metà del 2020

“Esercizi di vicinato alimentari: controlli ingiustificati”

Fida mette nero su bianco come viene disciplinata la materia dopo il lockdown.

Contributi dimezzati per i neoassunti

Uno sconto del 50% sui contributi dei neoassunti, fino a un tetto massimo annuo di 4.030...
- Advertisement -Banner Ceta 1200x675 - Aumento IVA e tasse nascoste nella Legge di Stabilità. Ecco la verità a danno delle famiglie

Gli incentivi alle PMI per la Digital Transformation

Una delle novità previste dal decreto per la Digital Transformation riguarda super e iper ammortamento, che vengono riuniti e trasformati in credito d’imposta. L'obiettivo è supportare e incentivare le imprese che investono in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato.

PMI: tra burocrazia e debiti PA grava un costo da 100 miliardi

Tra tutti gli imprenditori dell’area dell’euro intervistati dall’Unione Europea, gli italiani sono quelli che hanno denunciato...

Da non perdere

Test a Tallinn per bus senza conducente

Questo primato dell'Estonia, anche nella messa in strada di questi veicoli, potrebbe avere un importante riflesso economico e per i mercati internazionali.
adversingBanner Malta Business 600x500 - Aumento IVA e tasse nascoste nella Legge di Stabilità. Ecco la verità a danno delle famiglie
- Advertisement -Banner Ceta 975x250 - Aumento IVA e tasse nascoste nella Legge di Stabilità. Ecco la verità a danno delle famiglie

Potrebbe piacerti ancheRELATED
Scelti per te