19.2 C
Rome
mercoledì, Agosto 4, 2021
spot_imgspot_img

Arriva il Master in “Scienze estetiche e manageriali”

-

- Advertisment -

Formare, addestrare e sviluppare le giuste competenze manageriali e imprenditoriali. Il nuovo Master di Primo Livello di ‘Scienze Estetiche e Manageriali’, che interesserà la provincia di Latina e Frosinone, è un’ulteriore risposta alle esigenze più crescenti del settore che richiede figure sempre più specializzate.

A siglare il progetto il dottor Paolo Tramontano dello Studio T Farm (consulenza e formazione) e docente dell’Università ‘La Sapienza’ di Roma, che ha trovato in Confcommercio Lazio Sud, attraverso il Sindacato ‘Bellezza e Benessere’, di cui è presidente Elena Nardone, la giusta e importante collaborazione. Il progetto di Alta formazione è costruito su tre ‘pilastri’ fondamentali: Tecnico, Manageriale e Imprenditoriale ed è rivolto a tutti gli operatori estetici, cosmetologi, assistenti al medico estetico, manager di spa e scuole di estetica, docenti del settore e a chi intende sviluppare ulteriormente la propria attività o esplorare nuovi percorsi. La didattica prevede 120 ore frontali più 6 mesi di tutoraggio.  Si analizzeranno temi che partendo dall’estetica marginale, indicheranno i percorsi per il raggiungimento di traguardi importanti: l’Estetica Funzionale e Rigenerativa.

Tra gli argomenti tecnici si evidenziano: Fisiopatologia della cute; Nutrizione, salute e benessere; Cosmesi, cosmetica e cosmetologia; L’estetista sentinella – trattamenti estetici per pazienti oncologici; La Biorivitalizzazione transdermica ed intradermica. Tra i temi di carattere Manageriale assumono rilevanza la comunicazione e la vendita; L’Analisi Transazionale Primo livello; La Programmazione Neuro-Linguistica; Le tecniche di Vendita in chiave di Marketing. Tra i temi di carattere imprenditoriale, organizzazione e marketing si evidenziano i seguenti argomenti: Ideazione, creazione e sviluppo del centro estetico; Il marketing strategico ed operativo; Il Web-Marketing; Gestione, analisi dei costi e Budget.

Questo corso – ha spiegato il presidente del Sindacato ‘Salute e Benessere’ Elena Nardone – darà nuove opportunità di lavoro a tutte le estetiste che vogliono innalzare la propria professionalità acquisendo nuove capacità che le vedrà impegnate al fianco di medici estetico e chirurghi estetici. Una nuova figura professionale che farà dell’estetica un punto di riferimento tra la medicina estetica e l’estetica base. Oggi noi estetiste che abbiamo sempre fatto da sentinelle verso situazioni epidermiche da controllare come macchie o nei, saremo più sicure e professionalmente all’altezza di consigliare le nostre clienti magari facendo della prevenzione un salva vita”.

Il progetto parte dall’identificazione di una nuova figura professionale – ha dichiarato il dottor Paolo Tramontano –. Sapere, saper fare e saper essere rappresentano le fondamenta di tutto il progetto. La filosofia di questo nuovo percorso didattico ha tutta l’intenzione di coinvolgere le province di Latina e Frosinone. Penso a questo corso come un ulteriore strumento per trasferire ulteriori competenze legate alla scienza estetica e professionalità manageriali a tutte quelle figure che operano nel settore. E’ un importante punto di partenza che ci permetterà di allargare gli orizzonti in un settore in forte crescita”.

Ultime news

5 milioni a sostegno di tessile, moda e accessori

0
E’ stato pubblicato il decreto del MISE che amplia le attività dell’industria del tessile, della moda e degli accessori che potranno richiedere contributi a fondo perduto a sostegno di investimenti...

Stati Uniti-Italia: nuove relazioni economiche e diplomatiche

0
Numerose e da superare sono anche le criticità di sistema, economiche, commerciali e relazionali. Tra le criticità segnalate dai manager, le restrizioni ai viaggi dall’Europa verso gli Stati Uniti.

Il mercato USA della meccanica strumentale e la crescita dell’export

0
In questa fase di rilancio in cui si trova l’industria manifatturiera americana si punterà molto sull’Advanced Manufacturing per favorire la crescita delle tecnologie e processi manifatturieri avanzati.

Puntare sulle isole per rilanciare il turismo mediterraneo

0
Le isole del Mediterraneo hanno conosciuto un grande sviluppo negli ultimi anni con l'espansione del loro settore turistico. Il turismo integra molti elementi positivi,...

L’appello di UNCI Agroalimentare: “Salviamo la pesca a strascico”

I danni ambientali, il depauperamento delle acque, le compromissioni degli habitat marini, l’alterazione delle biodiversità e lo sfruttamento degli stock ittici hanno un colpevole:...
spot_img

Economia

5 milioni a sostegno di tessile, moda e accessori

E’ stato pubblicato il decreto del MISE che amplia le attività dell’industria del tessile, della moda e degli accessori che potranno richiedere contributi a fondo...

Stati Uniti-Italia: nuove relazioni economiche e diplomatiche

Numerose e da superare sono anche le criticità di sistema, economiche, commerciali e relazionali. Tra le criticità segnalate dai manager, le restrizioni ai viaggi dall’Europa verso gli Stati Uniti.

Il mercato USA della meccanica strumentale e la crescita dell’export

In questa fase di rilancio in cui si trova l’industria manifatturiera americana si punterà molto sull’Advanced Manufacturing per favorire la crescita delle tecnologie e processi manifatturieri avanzati.

TruBlo: finanziamenti per sviluppo software e blockchain

È stata lanciata la seconda open call del progetto TruBlo, parte dell'iniziativa NGI (Next Generation Internet), che ha l'obiettivo...
- Advertisement -spot_img