22.8 C
Rome
domenica, Luglio 3, 2022
spot_imgspot_img

Anima rinnova il suo impegno per la Diaspora africana

Nasce una nuova piattaforma per accelerare la mobilità delle aziende tra Europa e Africa

-

- Advertisment -

ANIMA Investment Network, partner di Euromed International Trade, rinnova il suo impegno in favore della diaspora operando a fianco di Expertise France e GIZ (Agenzia tedesca di cooperazione) nella 2a fase del programma MEET Africa, lanciato alla fine del 2020.

Co-finanziato dall’Unione europea e dall’Agenzia francese di sviluppo (AFD), MEET Africa 2 è destinato alle diaspore di Camerun, Costa d’Avorio, Mali, Marocco, Senegal e Tunisia, che desiderano creare nuove imprese a partire dai loro paesi d’origine. L’obiettivo di ANIMA è di mobilitare, promuovere e animare una rete di organizzazioni di sostegno agli imprenditori e agli investitori della diaspora.

MEET Africa nasce da una constatazione e da un desiderio condiviso da due continenti: l’Africa, ormai è chiaro, è un territorio ricco di opportunità e di innovazioni, e la sua diaspora europea è una staffetta tanto dinamica quanto legittima.

ANIMA, consapevole delle problematiche di sviluppo connesse e condividendo le stesse ambizioni, lavora dal 2005 con Agenzie di Promozione degli Investimenti, reti di imprenditori e organizzazioni di sostegno alle imprese per sviluppare strategie e servizi per i talenti e le competenze degli espatriati, con l’obiettivo di mobilitarli al servizio del loro paese d’origine.

A tal proposito sono stati realizzati diversi progetti mirati a incoraggiare gli investimenti della diaspora, tra cui DiafrikInvest, l’ultima iniziativa che si è conclusa alla fine del 2020.

MEET Africa 2 punta quindi a promuovere una relazione sostenibile e ben strutturata tra la comunità degli espatriati e i paesi africani destinatari, a creare e rafforzare ponti economici, a formalizzare e ufficializzare partenariati nuovi o esistenti, e a facilitare l’identificazione delle opportunità a favore della diaspora africana stabilita in Francia.

L’iniziativa si concretizzerà attraverso lo sviluppo di una piattaforma euro-africana che raccoglie le offerte e i servizi di sostegno, l’accompagnamento di 1000 imprenditori della diaspora in Europa, il sostegno di 250 imprenditori in Africa, il finanziamento di 170 imprese e la messa in rete delle organizzazioni di sostegno della diaspora in Europa e in Africa.

Sotto il coordinamento di Expertise France, ANIMA mobiliterà tutti gli attori che sostengono gli imprenditori in Europa e in Africa e contribuirà alla promozione verso le diaspore attraverso la creazione di una piattaforma online e l’organizzazione di un grande forum dell’imprenditoria africana che si terrà nel 2022.

Questo network favorirà un migliore coordinamento delle organizzazioni di sostegno che potranno comunicare attraverso la piattaforma, e un abbinamento degli imprenditori della diaspora verso il meccanismo adatto ai loro bisogni. I servizi della piattaforma saranno progressivi e costruiti in base alle esigenze espresse dagli imprenditori europei e africani.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito web MEET Africa.

spot_imgspot_img
Scopri l'offertaMedia partner

Ultime news

turismo

Turismo, il bando RESETTING per Pmi digitali e sostenibili

Sul portale Funding&Tender opportunities è stato pubblicato il bando RESETTING, per il rilancio del turismo sostenibile e intelligente europeo attraverso la digitalizzazione e l’innovazione. Il...
brevetti

Protezione brevetti: il 50% dei proventi resta all’inventore

Un intervento organico a tutela della proprietà industriale che punta a rafforzare la competitività tecnologica e digitale delle imprese e dei centri di ricerca nazionali...

Nuovo bonus per le imprese agricole e agroalimentari

Pronte le regole per fruire del nuovo bonus previsto per il settore dell’agricoltura italiana, ilcredito d’imposta diretto a supportare le reti di imprese agricole...
imprese servizi

Cresce il fatturato delle imprese di servizi

Nel primo trimestre 2022 l’indice destagionalizzato del fatturato dei servizi cresce del 2,8% rispetto al trimestre precedente; l’indice generale grezzo registra un aumento, in...
bundestag

C’è l’accordo: Germania verso la ratifica del CETA

I tre partiti della coalizione di governo in Germania si sono accordati giovedì scorso per ratificare l'accordo di libero scambio CETA tra l'Unione Europea...
spot_img

Economia

Turismo, il bando RESETTING per Pmi digitali e sostenibili

Sul portale Funding&Tender opportunities è stato pubblicato il bando RESETTING, per il rilancio del turismo sostenibile e intelligente europeo...

Nuovo bonus per le imprese agricole e agroalimentari

Pronte le regole per fruire del nuovo bonus previsto per il settore dell’agricoltura italiana, ilcredito d’imposta diretto a supportare...

C’è l’accordo: Germania verso la ratifica del CETA

I tre partiti della coalizione di governo in Germania si sono accordati giovedì scorso per ratificare l'accordo di libero...

Fondo Sviluppo e Coesione 2021-2027: le aree tematiche

La programmazione del ciclo 2021-2027 del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (leggi che cos'è) giunge in una...
- Advertisement -spot_img