12.1 C
Rome
domenica, Maggio 9, 2021
spot_imgspot_img

Al via la semplificazione per le Imprese abruzzesi

-

- Advertisment -spot_img

Presto una legge per favorire la semplificazione amministrativa a favore delle imprese abruzzesi.

La Regione Abruzzo avvia il processo di semplificazione amministrativa finalizzato a rendere più agevole il dialogo con le imprese del territorio, facilitando l’avvio e la gestione delle nuove attività imprenditoriali. È stato infatti costituito il gruppo di lavoro che si occuperà di rendere concreti alcuni interventi a favore del sistema imprenditoriale a livello regionale convogliandoli in una legge ad hoc che vada oltre quanto offerto dal SUAP.

Secondo quanto emerso da un’indagine condotta sulle imprese locali, infatti, lo Sportello unico delle attività produttive non sembra soddisfare le esigenze degli imprenditori.

Legge per la semplificazione

Il Presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso, ha illustrato i contenuti della normativa in fase di studio:

«L’obiettivo è arrivare ad una nuova normativa regionale che, derogando alle modalità procedurali attualmente previste dalla legislazione regionale, consenta alle imprese abruzzesi operanti nel settore del commercio e del manifatturiero, di poter svolgere la propria attività mediante l’esibizione di una comunicazione attestante il possesso dei requisiti predefiniti e formalizzati in un apposito formulario da utilizzare per il procedimento amministrativo.»

Ultime news

Il Canada, l’Italia e il Ceta. NE PARLIAMO CON… Tony Loffreda, senatore canadese

Interessante approfondimento per analizzare i rapporti tra Italia e Canada e l'accordo del CETA con il senatore italo-canadese Tony Loffreda.

Anima rinnova il suo impegno per la Diaspora africana

ANIMA Investment Network, partner di Euromed International Trade, rinnova il suo impegno in favore della diaspora operando a fianco di Expertise France e GIZ...

UE-Africa-Caraibi-Pacifico: conclusi i negoziati post-Cotonou

0
La sigla odierna del nuovo accordo di partenariato tra l'Unione europea (UE) e i membri dell'Organizzazione degli Stati dell'Africa, dei Caraibi e del Pacifico...

Nuove opportunità UE con il Programma per il Mercato unico

0
L’obiettivo è rafforzare la collaborazione tra gli Stati membri e la Commissione al fine di garantire la corretta applicazione e il rispetto della legislazione europea.

I 20 principi del pilastro europeo dei Diritti sociali

La Commissione Europea ha emanato il “Pilastro europeo dei Diritti sociali” un documento per mettere nero su bianco i valori guida e relative azioni istituzionali, sia in ambito comunitario che negli Stati membri, per consegnare ai cittadini un’Europa forte, equa, inclusiva e ricca di opportunità.
spot_img

Economia

Anima rinnova il suo impegno per la Diaspora africana

ANIMA Investment Network, partner di Euromed International Trade, rinnova il suo impegno in favore della diaspora operando a fianco...

UE-Africa-Caraibi-Pacifico: conclusi i negoziati post-Cotonou

La sigla odierna del nuovo accordo di partenariato tra l'Unione europea (UE) e i membri dell'Organizzazione degli Stati dell'Africa,...

Nuove opportunità UE con il Programma per il Mercato unico

L’obiettivo è rafforzare la collaborazione tra gli Stati membri e la Commissione al fine di garantire la corretta applicazione e il rispetto della legislazione europea.

Cartelle rinviate in extremis e nuovi oneri: il futuro incerto delle Pmi

Il MEF conferma lo stop delle cartelle esattoriali fino al 31 Maggio. Ma la CNA denuncia 2 milioni di nuovi oneri

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -spot_img