22.4 C
Rome
domenica, Agosto 1, 2021
spot_imgspot_img

Un sollevatore per la casa di accoglienza dagli artigiani

-

- Advertisment -

Nella giornata di lunedì 16 Dicembre, A.N.Co.S. Confartigianato, associazione di Promozione Sociale (APS), costituita all’interno del sistema Confartigianato come articolazione organizzativa autonoma senza finalità di lucro, ha donato un sollevatore alla Casa Protetta “Madre Teresa di Calcutta” di Nissoria.

La struttura gestita dalla cooperativa sociale “S. Giuseppe”, che si prende cura dei suoi ospiti in maniera eccellente, potrà utilizzare la nuova apparecchiatura acquistata grazie ai fondi raccolti da ANCoS Confartigianato attraverso il 5 per mille.

Nel corso della cerimonia, Il Segretario Prov.le di Confartigianato, Angela Maccarrone, alla presenza del Sindaco di Nissoria il dott. Armando Glorioso, ha consegnato alla Presidente della cooperativa, Maria Grazia Screpis,  il sollevatore.

“Il nostro è un piccolo gesto – dichiara Rosario Calcagno referente prov.le di ANCoS Confartigianato – concretizzatosi grazie alla generosità dei nostri soci e sostenitori, all’impegno dei suoi volontari e soprattutto grazie alle adesioni dei contribuenti che ci hanno scelto per la raccolta dei fondi del 5 per mille”

All’evento, per il suo elevato contenuto solidaristico,  hanno voluto partecipare il Presidente provinciale di Confartigianato, Peter Barreca; il Direttore del Patronato I.N.A.P.A, Vincenzo Mantegna; il Presidente dell’Associazione Pensionati di Confartigianato De Rose Primo Giovanni.

E’ bene sottolineare che ANCoS, è uno dei soggetti ammessi alla ripartizione del cinque per mille, utilizzato per finanziare iniziative di carattere sociale a livello nazionale ed internazionale. Infatti l’azione di ANCoS mira sia ad elevare la qualità della vita del singolo attraverso la promozione di attività ludiche e ricreative ed iniziative di prevenzione e sensibilizzazione, che a favorire la socializzazione, di chi vive da solo, aiutando concretamente quanti si trovano in situazioni di disagio (anziani, disabili, immigrati, categorie svantaggiate), sostenendo l’interazione sociale delle fasce più deboli all’interno delle comunità di appartenenza e promuovendo i valori solidaristici e sociali dell’attività di volontariato.

Ultime news

L’appello di UNCI Agroalimentare: “Salviamo la pesca a strascico”

I danni ambientali, il depauperamento delle acque, le compromissioni degli habitat marini, l’alterazione delle biodiversità e lo sfruttamento degli stock ittici hanno un colpevole:...

TruBlo: finanziamenti per sviluppo software e blockchain

0
È stata lanciata la seconda open call del progetto TruBlo, parte dell'iniziativa NGI (Next Generation Internet), che ha l'obiettivo di fornire finanziamenti iniziali per...

Una nuova visione per il turismo europeo green e digitale

0
La competitività del settore è strettamente legata alla sua sostenibilità poiché la qualità delle destinazioni turistiche dipende fondamentalmente dal loro ambiente naturale e dalla loro comunità locale.

Illegittimo il recupero non fondato su gravi incongruenze

0
Risulta illegittimo un recupero fiscale che non sia fondato su gravi incongruenze, le quali devono considerare la storia del contribuente e l'andamento del mercato...

I nuovi bandi Horizon tra spazio, verde e digitalizzazione

0
L’edizione di quest'anno è stata particolarmente importante poiché ha segnato ufficialmente l’avvio di Horizon Europe, il Programma quadro per la R&I europea per il settennio 2021-2027.
spot_img

Economia

TruBlo: finanziamenti per sviluppo software e blockchain

È stata lanciata la seconda open call del progetto TruBlo, parte dell'iniziativa NGI (Next Generation Internet), che ha l'obiettivo...

Una nuova visione per il turismo europeo green e digitale

La competitività del settore è strettamente legata alla sua sostenibilità poiché la qualità delle destinazioni turistiche dipende fondamentalmente dal loro ambiente naturale e dalla loro comunità locale.

I nuovi bandi Horizon tra spazio, verde e digitalizzazione

L’edizione di quest'anno è stata particolarmente importante poiché ha segnato ufficialmente l’avvio di Horizon Europe, il Programma quadro per la R&I europea per il settennio 2021-2027.

Appalti pubblici: l’UE invita alla rivoluzione

La Commissione europea ha proposto un documento di orientamento che illustra gli aspetti che gli acquirenti pubblici dovrebbero conoscere...
- Advertisement -spot_img