22.5 C
Rome
martedì, Settembre 27, 2022
spot_imgspot_img

Sergio Passariello, Imprese del Sud: Moratoria sui debiti fiscali necessaria per la crescita.

-

- Advertisment -

Non ci sono dubbi – dichiara Sergio Passariello Presidente di Imprese del Sud – bisogna distinguere tra cittadini e imprese “evasori”, che si arricchiscono nascondendo redditi allo Stato, e contribuenti che non riescono a soddisfare le richieste del fisco a causa della crisi e dei ritardi nei pagamenti della Pubblica Amministrazione.

Non possiamo più tollerare che lo Stato si comporti come un usuraio – precisa Passariello – Quando si tratta di recuperare, è velocissimo nell’attivare le procedure esecutive, quando invece si tratta di pagare le Imprese per servizi e lavori ricevuti, arriva finanche a vietare i pignoramenti, nei suoi confronti, per Legge. Se poi, aggiungiamo che molti cittadini e imprenditori, sono anche costretti a subire processi penali, il quadro è completo.

Le forze politiche che si candidano a governare l’Italia – continua Passariello – devono affrontare questi problemi, proponendo e mettendo in campo misure concrete e non assurde soluzioni che rasentano il ridicolo.

Siamo contrari, in modo assoluto – precisa Passariello – al pagamento dei debiti della PA con Titoli di Stato, cosa ce ne facciamo? Saremmo costretti a rivolgerci alle banche per attivare ulteriori prestiti, per monetizzarli. Siamo stanchi di regalare i nostri soldi al sistema bancario, che fine ha fatto la legge sulle compensazioni fiscali? Perchè quella norma non trova applicazione concretamente?

E’ necessario ridurre il potere dei burocrati e snellire le procedure. E’ proprio nei meandri della burocrazia che si annida la corruzione, quella che alimenta il blocco della crescita delle nostre imprese e non attrae investimenti esteri.

Auspichiamo – conclude Passariello – che le forze politiche oggi in campo, nella contesa elettorale, si rendano conto che le PMI Italiane sono sull’orlo di un baratro e che senza il loro apporto, specialmente al Sud, il sistema Italia potrebbe implodere, con grandissime ripercussioni ai danni delle future generazioni.

© Riproduzione riservata

Ultime news

nautica da diporto bonus sud

Nautica da diporto, chiarimenti per il bonus SUD

Pubblicati i chiarimenti per la nautica da diporto, da parte dell'Agenzia delle Entrate, per usufruire dell'agevolazione fiscale.
Appalti aggregazione stazioni appaltanti

Appalti, i comuni dovranno unirsi nelle aggiudicazioni

Resteranno attive solo 12.000 tra stazioni appaltanti e centrali di committenza, per l'aggiudicazione degli appalti.
Console generale d'Italia Luca Zelioli

Canada. Insediato il nuovo Console Generale d’Italia

Originario di Reggio Emilia, Luca Zelioli è il nuovo Console generale d'Italia che si è insediato a Toronto.

L’Unione europea e le interferenze nel commercio internazionale

Un nuovo strumento anti-coercizione dell'Europa per difendere il commercio internazionale dall'interferenza di stati esteri.
Inail Costo del lavoro Aumento Luglio 2022

INAIL. Il Governo aumenta i premi

A partire da luglio 2022, i premi Inail sono diventati più cari per le Imprese. Stangata sul costo del lavoro da parte del Governo.
spot_img

Economia

Appalti, i comuni dovranno unirsi nelle aggiudicazioni

Resteranno attive solo 12.000 tra stazioni appaltanti e centrali di committenza, per l'aggiudicazione degli appalti.

Canada. Insediato il nuovo Console Generale d’Italia

Originario di Reggio Emilia, Luca Zelioli è il nuovo Console generale d'Italia che si è insediato a Toronto.

L’Unione europea e le interferenze nel commercio internazionale

Un nuovo strumento anti-coercizione dell'Europa per difendere il commercio internazionale dall'interferenza di stati esteri.

Il CETA compie 5 anni: sempre più paesi verso la ratifica

Oggi ricorre il quinto anniversario dell’entrata in vigore provvisoria dell’accordo economico e commerciale globale UE-Canada (CETA). L'accordo rimane un...
- Advertisement -spot_img