33.1 C
Rome
domenica, Giugno 23, 2024
spot_imgspot_img

Nasce Imprese del Sud – Sicilia. Il primo impegno sarà la partecipazione al programma Interreg Italia-Malta 2014-2020.

-

- Advertisment -

A margine della conferenza di presentazione del programma INTERREG ITALIA-MALTA, relativo al periodo 2014-2020, che si è tenuta a Palermo lo scorso 17 dicembre 2015 nel meraviglioso scenario dell’Albergo delle Povere è stato siglato il protocollo d’intesa tra Il Presidente Imprese del Sud Nazionale, Sergio Passariello ed il Presidente di Imprese del Sud Sicilia, Liborio Pirrello per l’avvio delle attività sul territorio siciliano del movimento imprenditoriale nato per valorizzare, sviluppare e tutelare le PMI meridionali.

Il lancio del programma Interreg,  promosso dall’Autorità di Gestione PO Italia Malta della Regione Siciliana è stata un’occasione per illustrare i nuovi assi prioritari del Programma di Cooperazione ed i risultati raggiunti dai partenariati italiani e maltesi.

L’apertura dei lavori della giornata è stata inaugurata dal saluto del Dott. Sandro Gozi, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega agli Affari Europei e dagli interventi delle Autorità: Dott. Vincenzo Falgares – Autorità di Gestione PO Italia Malta; Vanessa Frazier, S.E. Ambasciatrice di Malta in Italia e la Dott.ssa Manuela Passos, Commissione Europea DG Politica Regionale.

foto 2 - IDS Sicilia - firma Protocollo intesaImprese del Sud Sicilia, in collaborazione con la sede Nazionale, ha deciso di puntare ad un primo obiettivo strategico, la presentazione di un progetto proteso alla realizzazione di una sinergia tra il territorio siciliano e maltese, per la nascita e/o il potenziamento di imprese nei settori del Turismo, della rivalutazione del Patrimonio Culturale e per il miglioramento della qualità della vita, soprattutto valorizzando i prodotti enogastronomici dell’area transfrontaliera.

Tra gli obiettivi del programma di cooperazione Italia- Malta, infatti, vi è l’accrescimento della competitività nell’area Euro-Med al fine di tutelare la connessione dei territori e incoraggiare l’occupazione e lo sviluppo sostenibile.

foto 1 - IDS Sicilia - firma Protocollo intesaLa strategia di cooperazione transfrontaliera del programma accoglie la necessità di migliorare la cooperazione tra le zone transfrontaliere negli ambiti di: accessibilità, innovazione, protezione dell’ambiente, valorizzazione delle risorse naturali e culturali, condivisione d’infrastrutture e di servizi integrati. Il programma ha come obiettivo inoltre di dare un contributo efficace all’incremento e al miglioramento della qualità dell’offerta turistica dell’area, attraverso la valorizzazione del patrimonio naturale e culturale e lo sviluppo del turismo sostenibile come marchio internazionale europeo e del Mediterraneo.

Il movimento Imprese del Sud intende rappresentare, anche in Sicilia, un’idea nuova, originale e unica per dare voce a chi crede nel territorio meridionale e deve poter far sentire la propria voce esprimendo il proprio pensiero in maniera forte ed armoniosa.

Nel prossimo mese di Gennaio 2016, Imprese del Sud Sicilia organizzerà una prima conferenza di presentazione, al fine di promuovere sul territorio siciliano le proprie attività come strumento per associarsi, equidistante dagli schieramenti politici, e per rapportarsi in modo  unito e forte  con tutti gli interlocutori, pubblici e privati, al fine di creare una rete d’imprese e professionisti  grazie all’applicazione di quattro idee basilari: Unione, Rappresentanza, Valore, Identità.

Ultime news

Assomalta - Digital Malta Conference 2024

Assomalta supporta la Digital Malta Conference come partner ufficiale

Assomalta supporta la Digital Malta Conference 2024, evento chiave per esplorare tecnologie avanzate e strategie innovative. Scopri come la digitalizzazione può trasformare il business a Malta.
Assomalta - firma accordo EIT RIS HIB Malta

EIT RIS HUB Malta e ASSOMALTA siglano un accordo strategico per promuovere innovazione e...

Collaborazione, per potenziare l'innovazione e lo sviluppo tra Italia e Malta, attraverso la condivisione di conoscenze e progetti comuni.
B7 Summit Italy - Canadian Chamber in Italy

Evento pre-B7 Summit – “AI: the missing piece of the productivity puzzle?”

Partecipa all'evento pre-B7 Summit sul futuro dell'intelligenza artificiale, organizzato dalla Canadian Chamber of Commerce in collaborazione con la Canadian Chamber in Italy. Discuti il futuro dell'IA il 15 Maggio a Roma.
Assomalta - Apertura sede di Rappresentanza Napoli

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di...

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.
Interreg Europe Cooperazione regionale 2024 - Imprese del Sud

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

0
Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.
spot_img

Economia

Evento pre-B7 Summit – “AI: the missing piece of the productivity puzzle?”

Partecipa all'evento pre-B7 Summit sul futuro dell'intelligenza artificiale, organizzato dalla Canadian Chamber of Commerce in collaborazione con la Canadian Chamber in Italy. Discuti il futuro dell'IA il 15 Maggio a Roma.

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di Rappresentanza a Napoli.

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.

Il Digital Service Act (DSA): verso un internet più sicuro e trasparente

Regolamentazione UE per un internet più sicuro. Scopri gli obblighi, la protezione degli utenti e gli impatti sulle big tech previsti nel DSA.
- Advertisement -spot_img
×