sabato, Luglio 4, 2020
Economia L'export ancora in crescita, meglio nei Paesi extra UE

L’export ancora in crescita, meglio nei Paesi extra UE

-

- Advertisment -Banner Eurogroup Srl 1 1 - L'export ancora in crescita, meglio nei Paesi extra UE

A settembre 2019 si stima una crescita congiunturale delle esportazioni (+1,2%) e una moderata flessione per le importazioni (-0,2%). L’aumento congiunturale dell’export è determinato principalmente dall’incremento delle vendite verso i mercati extra Ue (+2,5%) mentre quello verso i paesi Ue risulta più contenuto (+0,3%).

Secondo l’ultimo rapporto Istat pubblicato il 15 Novembre, nel terzo trimestre 2019 rispetto al precedente si rileva una contenuta diminuzione sia delle esportazioni (-0,7%) che delle importazioni (-0,2%).

A settembre 2019 la crescita dell’export su base annua è pari a +6,2% ed è dovuta sia al forte aumento delle vendite registrato per l’area extra Ue (+9,5%) sia, in misura minore, all’incremento verso i paesi dall’area Ue (+4,0%). L’aumento tendenziale delle importazioni (+2,1%) è sintesi dell’incremento degli acquisti dall’area Ue (+4,5%) e del calo dai mercati extra Ue (-1,2%).

Tra i settori che contribuiscono maggiormente all’aumento tendenziale dell’export si segnalano gli articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici (+38,0%), i prodotti alimentari, bevande e tabacco (+14,2%), gli articoli in pelle, escluso abbigliamento (+14,2%), e metalli di base e prodotti in metallo (+5,3%).

Su base annua, i paesi che contribuiscono in misura più ampia alla crescita delle esportazioni nazionali sono Stati Uniti (+18,4%), Svizzera (+31,6%), Belgio (+16,8%) e Giappone (+39,4%), mentre si registra una flessione delle vendite verso paesi OPEC (-5,5%), Paesi Bassi (-3,8%) e Cina (-2,4%).

Nei primi nove mesi dell’anno, l’aumento su base annua dell’export (+2,5%) è trainato dalle vendite di articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici (+29,2%), prodotti alimentari, bevande e tabacco (+7,0%), prodotti tessili e dell’abbigliamento, pelli e accessori (+6,0%).

Si stima che il surplus commerciale a settembre 2019 aumenti di 1.560 milioni di euro (da +1.219 milioni a settembre 2018 a +2.779 milioni a settembre 2019).

Nei primi nove mesi dell’anno l’avanzo commerciale raggiunge +35.074 milioni (+65.005 milioni al netto dei prodotti energetici).

Nel mese di settembre 2019 si stima che l’indice dei prezzi all’importazione rimanga invariato rispetto al mese precedente e diminuisca del 2,7% in termini tendenziali.

Ultime news

Turismo: impatto della pandemia e misure a sostegno

Uno dei settori maggiormente colpiti dall'emergenza in Italia è sicuramente il turismo. Ed è purtroppo il settore che ancora fa fatica a riprendersi.

Professionisti, tempi duri: le priorità per ripartire

La rivitalizzazione del settore, passa attraverso la concessione di «incentivi alle aggregazioni» e in un miglior uso della tecnologia e della banda larga lungo il corso di tutta la Penisola. Resta una priorità: quella delle paghe.

“Pareri ANAC vincolanti per sbloccare gli appalti e bloccare la corruzione”

“Dare più poteri all’ANAC per rafforzare la lotta alla corruzione nella Pubblica Amministrazione”

Recupero del patrimonio storico-artistico per il rilancio

L'idea: risollevare le imprese artigiane con un piano di recupero del patrimonio storico-artistico dei territori
- Advertisement -Banner Ceta 1200x675 - L'export ancora in crescita, meglio nei Paesi extra UE

Aiuti europei alle imprese agricole colpite dal Covid-19

Il Parlamento Europeo ha votato per portare il budget dedicato alla misura dall'1% al 2% della quota FEASR dei Programmi di sviluppo rurale in ogni Stato membro.

Test a Tallinn per bus senza conducente

Questo primato dell'Estonia, anche nella messa in strada di questi veicoli, potrebbe avere un importante riflesso economico e per i mercati internazionali.

Da non perdere

Test a Tallinn per bus senza conducente

Questo primato dell'Estonia, anche nella messa in strada di questi veicoli, potrebbe avere un importante riflesso economico e per i mercati internazionali.
- Advertisment -Banner Malta Business 600x500 - L'export ancora in crescita, meglio nei Paesi extra UE
- Advertisement -Banner Ceta 975x250 - L'export ancora in crescita, meglio nei Paesi extra UE

Potrebbe piacerti ancheRELATED
Scelti per te