4.5 C
Rome
venerdì, Aprile 23, 2021
spot_imgspot_img

Gara invalida se mancano i costi di lavoro e sicurezza

-

- Advertisment -spot_img

È quanto emerge in merito alla gestione di una procedura di gara dalla sentenza n. 1680/19, pubblicata dalla quarta sezione dal Tar Lombardia, che evidenzia quanto indicato come obbligo dall’articolo 95, comma decimo, del codice degli appalti.

Nel caso specifico un raggruppamento temporaneo d’impresa vincitore della gara ha avuto la peggio contro un’azienda ricorrente, che è riuscita a invalidare la procedura per il rifornimento di attrezzature informatiche di una scuola pubblica.

Nemmeno il soccorso istruttorio, ossia il termine di 10 o 15 giorni per mettersi in regola con i documenti necessari, risulta percorribile in questo ricorso, trattandosi di un caso in cui l’indicazione del costo del personale e delle spese per prevenire gli infortuni è obbligatoria.

Nel servizio di locazione di prodotti informatici, infatti, la consegna del prodotto prevista dalla gara non corrisponde alla sua frubilità immediata dato che sono necessarie operazioni ulteriori per il funzionamento delle apparecchiature e la loro manutenzione: e in situazioni come questa l’azienda deve indicare con la massima chiarezza le spese che intende sostenere per compensare il lavoro dei suoi dipendenti o collaboratori.

Ultime news

Il rilancio del Sud Europa: Euromed protagonista ai Meda Meetings

0
Euromed International Trade sarà tra i protagonisti nel prossimo appuntamento del ciclo di incontri Meda Meetings organizzato da ASCAME, l'Associazione delle Camere di Commercio...

Canada e Regno Unito: il futuro commercio comune

0
Il Canada e il Regno Unito intendono sviluppare e ampliare le loro sinergie per continuare a rafforzare le opportunità di business.

La riforma del fallimento rischia di travolgere le imprese

0
Si attende per il 1° Settembre 2021 l'entrata in vigore della riforma del fallimento, un nuovo pacchetto normativo sulla crisi d'impresa

Telecomunicazioni e cyber security: le novità in tema giuridico

0
Per adeguare la normativa nazionale al regolamento europeo sulla cyber security il Governo adotterà uno o più decreti legislativi.

Euromed è membro della Camera di Commercio italiana in Sudafrica

0
La società Euromed International Trade entra ufficialmente a far parte della Camera di Commercio italiana in Sudafrica
spot_img

Economia

Canada e Regno Unito: il futuro commercio comune

Il Canada e il Regno Unito intendono sviluppare e ampliare le loro sinergie per continuare a rafforzare le opportunità di business.

La riforma del fallimento rischia di travolgere le imprese

Si attende per il 1° Settembre 2021 l'entrata in vigore della riforma del fallimento, un nuovo pacchetto normativo sulla crisi d'impresa

Telecomunicazioni e cyber security: le novità in tema giuridico

Per adeguare la normativa nazionale al regolamento europeo sulla cyber security il Governo adotterà uno o più decreti legislativi.

Euromed è membro della Camera di Commercio italiana in Sudafrica

La società Euromed International Trade entra ufficialmente a far parte della Camera di Commercio italiana in Sudafrica

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -spot_img