19.8 C
Rome
lunedì, Agosto 2, 2021
spot_imgspot_img

Gara invalida se mancano i costi di lavoro e sicurezza

-

- Advertisment -

È quanto emerge in merito alla gestione di una procedura di gara dalla sentenza n. 1680/19, pubblicata dalla quarta sezione dal Tar Lombardia, che evidenzia quanto indicato come obbligo dall’articolo 95, comma decimo, del codice degli appalti.

Nel caso specifico un raggruppamento temporaneo d’impresa vincitore della gara ha avuto la peggio contro un’azienda ricorrente, che è riuscita a invalidare la procedura per il rifornimento di attrezzature informatiche di una scuola pubblica.

Nemmeno il soccorso istruttorio, ossia il termine di 10 o 15 giorni per mettersi in regola con i documenti necessari, risulta percorribile in questo ricorso, trattandosi di un caso in cui l’indicazione del costo del personale e delle spese per prevenire gli infortuni è obbligatoria.

Nel servizio di locazione di prodotti informatici, infatti, la consegna del prodotto prevista dalla gara non corrisponde alla sua frubilità immediata dato che sono necessarie operazioni ulteriori per il funzionamento delle apparecchiature e la loro manutenzione: e in situazioni come questa l’azienda deve indicare con la massima chiarezza le spese che intende sostenere per compensare il lavoro dei suoi dipendenti o collaboratori.

Ultime news

L’appello di UNCI Agroalimentare: “Salviamo la pesca a strascico”

I danni ambientali, il depauperamento delle acque, le compromissioni degli habitat marini, l’alterazione delle biodiversità e lo sfruttamento degli stock ittici hanno un colpevole:...

TruBlo: finanziamenti per sviluppo software e blockchain

0
È stata lanciata la seconda open call del progetto TruBlo, parte dell'iniziativa NGI (Next Generation Internet), che ha l'obiettivo di fornire finanziamenti iniziali per...

Una nuova visione per il turismo europeo green e digitale

0
La competitività del settore è strettamente legata alla sua sostenibilità poiché la qualità delle destinazioni turistiche dipende fondamentalmente dal loro ambiente naturale e dalla loro comunità locale.

Illegittimo il recupero non fondato su gravi incongruenze

0
Risulta illegittimo un recupero fiscale che non sia fondato su gravi incongruenze, le quali devono considerare la storia del contribuente e l'andamento del mercato...

I nuovi bandi Horizon tra spazio, verde e digitalizzazione

0
L’edizione di quest'anno è stata particolarmente importante poiché ha segnato ufficialmente l’avvio di Horizon Europe, il Programma quadro per la R&I europea per il settennio 2021-2027.
spot_img

Economia

TruBlo: finanziamenti per sviluppo software e blockchain

È stata lanciata la seconda open call del progetto TruBlo, parte dell'iniziativa NGI (Next Generation Internet), che ha l'obiettivo...

Una nuova visione per il turismo europeo green e digitale

La competitività del settore è strettamente legata alla sua sostenibilità poiché la qualità delle destinazioni turistiche dipende fondamentalmente dal loro ambiente naturale e dalla loro comunità locale.

I nuovi bandi Horizon tra spazio, verde e digitalizzazione

L’edizione di quest'anno è stata particolarmente importante poiché ha segnato ufficialmente l’avvio di Horizon Europe, il Programma quadro per la R&I europea per il settennio 2021-2027.

Appalti pubblici: l’UE invita alla rivoluzione

La Commissione europea ha proposto un documento di orientamento che illustra gli aspetti che gli acquirenti pubblici dovrebbero conoscere...
- Advertisement -spot_img