Esenzione Iva solo per le importazioni extra UE

-

- Advertisment -

Esenzione dall’IVA all’importazione e dai dazi doganali per i beni di provenienza extracomunitaria, messi a disposizione per far fronte all’attuale emergenza epidemiologica.

Nell’attuale periodo emergenziale, figurano diversi provvedimenti giurisdizionali sia nazionali che transnazionali atti ad agevolare l’accesso ai c.d. beni necessari a contrastare la pandemia dovuta da Covid-19.

Il quadro europeo
In tema di franchigie doganali, la Commissione Europea, con la Decisione 2146/2020/UE, deliberando su apposita domanda degli Stati membri interessati dall’emergenza epidemiologica, ha disposto la sospensione temporanea dei dazi doganali e dell’IVA sulle importazioni dai paesi terzi di presidi medici (mascherine facciali, kit di analisi, ventilatori ed altre attrezzature mediche-sanitarie) al fine di fornire un ulteriore contributo alla lotta contro il coronavirus, comportando, di conseguenza, una rilevante nonché fondamentale agevolazione finanziaria in relazione all’acquisto del materiale medico occorrente alle strutture sanitarie.

Il quadro nazionale
Lungo lo stesso solco si colloca il protocollo n. 107042/RU, datato 03 aprile 2020, disposto dal Direttore dell’Agenzia delle Dogane che, al fine di perimetrare le propedeutiche procedure operative per l’applicazione della esenzione dai dazi doganali e dall’IVA all’importazione sulle merci destinate a contrastare gli effetti della pandemia da Covid-19, ha disposto che anche per l’Italia «sono ammesse all’esenzione dai dazi doganali e dall’IVA le importazioni di merci, necessarie a contrastare l’emergenza da COVID-19, effettuate da o per conto di organizzazioni pubbliche, compresi gli enti statali, gli organismi pubblici e altri organismi di diritto pubblico oppure da e per conto di organizzazioni autorizzate dalle competenti Autorità nazionali. Al medesimo beneficio sono ammesse anche le importazioni effettuate da e per conto delle unità di pronto soccorso per far fronte alle proprie necessità per tutta la durata del loro intervento».

Questo è un estratto del contributo ricevuto dallo studio legale Loconte & Partners. Vai all’approfondimento completo con tutti i dettagli della misura di agevolazione:

Ultime news

Smart Money: il sostegno per le startup innovative

0
Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che definisce le modalità attuative degli interventi riuniti nel nome di Smart Money.

Formazione condivisa: accordo MACTT-OBOR

0
Formazione e internazionalizzazione sono i punti chiave dell’accordo raggiunto tra gli istituti OBOR e MACTT.

Massa Lubrense promuove il suo agroalimentare di qualità

0
Accanto ai servizi legati al turismo, il comune di Massa Lubrense ha una tradizione agroalimentare che le istituzioni vogliono valorizzare.

Opportunità di investimento: scopriamo la Namibia

0
Sguardo su uno dei più interessanti mercati emergenti dell'Africa subsahariana

Imputato assolto? Lo Stato rimborsa le spese

0
L'imputato assolto con sentenza piena e definitiva può ottenere il rimborso delle spese legali direttamente dallo Stato.

Economia

Smart Money: il sostegno per le startup innovative

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che definisce le modalità attuative degli interventi riuniti nel nome di Smart Money.

Formazione condivisa: accordo MACTT-OBOR

Formazione e internazionalizzazione sono i punti chiave dell’accordo raggiunto tra gli istituti OBOR e MACTT.

Massa Lubrense promuove il suo agroalimentare di qualità

Accanto ai servizi legati al turismo, il comune di Massa Lubrense ha una tradizione agroalimentare che le istituzioni vogliono valorizzare.

Opportunità di investimento: scopriamo la Namibia

Sguardo su uno dei più interessanti mercati emergenti dell'Africa subsahariana

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -