21.7 C
Rome
domenica, Maggio 22, 2022
spot_imgspot_img

Confindustria Abruzzo contraria all’abolizione del Patent Box

Gli investimenti in Ricerca hanno ancora bisogno di tale strumento

-

- Advertisment -

La decisione del Governo di abolire il Patent Box ci trova in profondo disaccordo. Tale strumento ha funzionato poiché ha prodotto e sta producendo investimenti in ricerca di grande valore“. Così la dichiarazione del Presidente di Confindustria Abruzzo, Marco Fracassi, a seguito della scelta del Governo al riguardo.

Eliminare tale opportunità per le imprese – ha proseguito Fracassi concordando con quanto affermato dal VicePresidente di Confindustria per la Ricerca, Francesco De Santis– è un profondo errore strategico compiuto in un periodo storico eccezionale in cui il Governo deve invece premiare gli sforzi in atto volti ad aumentare la competitività delle imprese attraverso lo sviluppo della proprietà intellettuale.

Non si comprende davvero come possa essere eliminato un fattore di crescita che stava funzionando bene anche per le Piccole e Medie Imprese, come i numeri hanno ampiamente dimostrato.

Per di più il nostro Paese deve rincorrere i grandi partner europei proprio sui campi dell’Innovazione e della Ricerca per raggiungere un livello di competitività che auspichiamo ormai da decenni e, grazie alla grande opportunità del PNRR che supporta le grandi trasformazioni necessarie al sistema economico nazionale, è possibile fare ulteriore leva su strumenti come questi per rafforzare anche i processi di digitalizzazione.

I Provvedimenti del Governo devono tendere a incentivare e premiare il tessuto imprenditoriale e non a ridurre la sua competitività con decisioni come queste sul Patent Box”.

Comunicato ricevuto da Confidustria Abruzzo

spot_imgspot_img
Scopri l'offertaMedia partner

Ultime news

imprese agricole

Imprese agricole: via al Fondo investimenti innovativi

A partire dal 23 maggio e fino al 23 giugno 2022, le micro, piccole e medie imprese agricole potranno richiedere le agevolazioni del Fondo per...
ceta business forum

CETA Business Forum: una ricca agenda per i settori del futuro

Sale l'attesa per il CETA Business Forum, il primo grande evento di business online interamente dedicato ai rapporti tra Unione Europea e Canada: l'appuntamento...

Circa 600 domande per valorizzare i beni confiscati alla mafia

Sono state 605 le domande per accedere alle risorse messe a disposizione dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per la valorizzazione di beni confiscati alla...
south working

“Il futuro dello smart working parte dal Sud” 

Dallo scorso 21 aprile 2022 è disponibile in libreria e sulle più importanti piattaforme il libro dell’associazione South Working – Lavorare dal Sud dal...
ceta business forum

CETA Business Forum: aperte le iscrizioni

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per il CETA BUSINESS FORUM, il primo grande evento di matching online rivolto alle aziende e ai professionisti che...
spot_img

Economia

Imprese agricole: via al Fondo investimenti innovativi

A partire dal 23 maggio e fino al 23 giugno 2022, le micro, piccole e medie imprese agricole potranno richiedere...

Calcolo ad alte prestazioni (HPC): le sovvenzioni UE

Nel quadro del programma Europa Digitale la Commissione europea ha lanciato un invito a presentare proposte per sovvenzioni nel...

Digitalizzazione Pmi: il nuovo bando DIH-World

Il progetto europeo DIH-World finanziato da Horizon 2020 ha lanciato il suo secondo bando aperto per esperimenti digitali a...

Costi di transazione per intermediari della finanza sociale: il nuovo bando

Nell’ambito della componente EaSI del FSE+ è stato pubblicato il bando “Costi di transazione a sostegno degli intermediari della...
- Advertisement -spot_img