27.9 C
Rome
sabato, Aprile 20, 2024
spot_imgspot_img

Confindustria Abruzzo contraria all’abolizione del Patent Box

Gli investimenti in Ricerca hanno ancora bisogno di tale strumento

-

- Advertisment -

La decisione del Governo di abolire il Patent Box ci trova in profondo disaccordo. Tale strumento ha funzionato poiché ha prodotto e sta producendo investimenti in ricerca di grande valore“. Così la dichiarazione del Presidente di Confindustria Abruzzo, Marco Fracassi, a seguito della scelta del Governo al riguardo.

Eliminare tale opportunità per le imprese – ha proseguito Fracassi concordando con quanto affermato dal VicePresidente di Confindustria per la Ricerca, Francesco De Santis– è un profondo errore strategico compiuto in un periodo storico eccezionale in cui il Governo deve invece premiare gli sforzi in atto volti ad aumentare la competitività delle imprese attraverso lo sviluppo della proprietà intellettuale.

Non si comprende davvero come possa essere eliminato un fattore di crescita che stava funzionando bene anche per le Piccole e Medie Imprese, come i numeri hanno ampiamente dimostrato.

Per di più il nostro Paese deve rincorrere i grandi partner europei proprio sui campi dell’Innovazione e della Ricerca per raggiungere un livello di competitività che auspichiamo ormai da decenni e, grazie alla grande opportunità del PNRR che supporta le grandi trasformazioni necessarie al sistema economico nazionale, è possibile fare ulteriore leva su strumenti come questi per rafforzare anche i processi di digitalizzazione.

I Provvedimenti del Governo devono tendere a incentivare e premiare il tessuto imprenditoriale e non a ridurre la sua competitività con decisioni come queste sul Patent Box”.

Comunicato ricevuto da Confidustria Abruzzo

Scopri l'offertaMedia partner

Iscriviti alla nostra newsletter

Ultime news

Assomalta - Apertura sede di Rappresentanza Napoli

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di...

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.
Interreg Europe Cooperazione regionale 2024 - Imprese del Sud

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

0
Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.
Digital Service Act (DSA) 2024 - Imprese del Sud

Il Digital Service Act (DSA): verso un internet più sicuro e trasparente

Regolamentazione UE per un internet più sicuro. Scopri gli obblighi, la protezione degli utenti e gli impatti sulle big tech previsti nel DSA.
Diplomi facili nuove regole 2024 - Imprese del Sud

Diplomi facili. In arrivo le nuove Direttive.

Le nuove normative sul rilascio dei diplomi, imporranno limiti agli anni in uno, registro elettronico obbligatorio, regole per il sostegno e l'ammissione di docenti stranieri.
Interreg Euro-MED secondo bando 2024 - Imprese del Sud

Interreg Euro-MED: aperto il secondo bando 2024

Nel prossimo bando Interreg Euro-MED saranno finanziati progetti che contribuiscono alla transizione verde e digitale del territorio interessato dal programma
spot_img

Economia

ASSOMALTA rafforza il legame tra Italia e Malta con l’apertura di una sede di Rappresentanza a Napoli.

Tra gli obiettivi dell'associazione, quello di far diventare la nuova sede di Napoli, un hub operativo tra Italia e Malta, per rafforzare scambi commerciali e collaborazioni nel settore dello shipping e oltre.

Interreg Europe – Terzo bando per progetti di cooperazione regionale

Il bando sostiene progetti volti a migliorare l’attuazione delle politiche di sviluppo e la cooperazione regionale dei partner coinvolti.

Il Digital Service Act (DSA): verso un internet più sicuro e trasparente

Regolamentazione UE per un internet più sicuro. Scopri gli obblighi, la protezione degli utenti e gli impatti sulle big tech previsti nel DSA.

Interreg Euro-MED: aperto il secondo bando 2024

Nel prossimo bando Interreg Euro-MED saranno finanziati progetti che contribuiscono alla transizione verde e digitale del territorio interessato dal programma
- Advertisement -spot_img