5.1 C
Rome
martedì, Gennaio 18, 2022
spot_imgspot_img

Confindustria Abruzzo contraria all’abolizione del Patent Box

Gli investimenti in Ricerca hanno ancora bisogno di tale strumento

-

- Advertisment -

La decisione del Governo di abolire il Patent Box ci trova in profondo disaccordo. Tale strumento ha funzionato poiché ha prodotto e sta producendo investimenti in ricerca di grande valore“. Così la dichiarazione del Presidente di Confindustria Abruzzo, Marco Fracassi, a seguito della scelta del Governo al riguardo.

Eliminare tale opportunità per le imprese – ha proseguito Fracassi concordando con quanto affermato dal VicePresidente di Confindustria per la Ricerca, Francesco De Santis– è un profondo errore strategico compiuto in un periodo storico eccezionale in cui il Governo deve invece premiare gli sforzi in atto volti ad aumentare la competitività delle imprese attraverso lo sviluppo della proprietà intellettuale.

Non si comprende davvero come possa essere eliminato un fattore di crescita che stava funzionando bene anche per le Piccole e Medie Imprese, come i numeri hanno ampiamente dimostrato.

Per di più il nostro Paese deve rincorrere i grandi partner europei proprio sui campi dell’Innovazione e della Ricerca per raggiungere un livello di competitività che auspichiamo ormai da decenni e, grazie alla grande opportunità del PNRR che supporta le grandi trasformazioni necessarie al sistema economico nazionale, è possibile fare ulteriore leva su strumenti come questi per rafforzare anche i processi di digitalizzazione.

I Provvedimenti del Governo devono tendere a incentivare e premiare il tessuto imprenditoriale e non a ridurre la sua competitività con decisioni come queste sul Patent Box”.

Comunicato ricevuto da Confidustria Abruzzo

spot_imgspot_img
Scopri l'offertaMedia partner

Ultime news

Sustainability Partnerships: il bando per le Pmi

È aperto il bando “Sustainability Partnerships for SMEs adopting more sustainable practices”, promosso dall'Agenzia esecutiva del Consiglio europeo dell'innovazione e delle PMI (EISMEA) nell'ambito...

La Brexit fa sul serio: via alla burocrazia di frontiera

0
Dal 1° gennaio 2022 la Brexit sta facendo sul serio con l'entrata in vigore del vero apparato burocratico di frontiera da parte del Regno...

Imprese del Sud: il nuovo catalogo servizi per le aziende

Il team di Imprese del Sud è entusiasta di lanciare l'ultimo aggiornamento al catalogo servizi, dedicato al miglioramento della visibilità

Regione Umbria: pubblicato il bando Travel

0
E’ stato pubblicato nel BUR della Regione Umbria il bando TRAVEL, la nuova misura dedicata all’internazionalizzazione delle micro e piccole medie imprese del territorio....

Operazioni transfrontaliere: riviste le regole per la trasmissione dati

0
L’Agenzia delle entrate si allinea alle disposizioni normative attualmente in vigore sulle operazioni transfrontaliere e conferma, a partire dal 1° Luglio 2022, le nuove...
spot_img

Economia

Sustainability Partnerships: il bando per le Pmi

È aperto il bando “Sustainability Partnerships for SMEs adopting more sustainable practices”, promosso dall'Agenzia esecutiva del Consiglio europeo dell'innovazione...

Regione Umbria: pubblicato il bando Travel

E’ stato pubblicato nel BUR della Regione Umbria il bando TRAVEL, la nuova misura dedicata all’internazionalizzazione delle micro e...

Digital Europe: il bando su capacità digitali e interoperabilità

È stata pubblicata la nuova call for proposals del programma Digital Europe, intitolata "Accelerating best use of technologies", con...

Fondo impresa femminile: in arrivo il nuovo bando

Il Fondo a sostegno dell'impresa femminile è stato istituito dall’articolo 1, comma 97, della legge 30 dicembre 2020, n....
- Advertisement -spot_img