9.5 C
Rome
lunedì, Dicembre 5, 2022
spot_imgspot_img

CETA Business Forum: una ricca agenda per i settori del futuro

Appuntamento il 22-23 Giugno con la conferenza virtuale dedicata allo sviluppo di relazioni tra UE e Canada

-

- Advertisment -

Sale l’attesa per il CETA Business Forum, il primo grande evento di business online interamente dedicato ai rapporti tra Unione Europea e Canada: l’appuntamento è il 22-23 Giugno 2022.

Le due giornate di incontri saranno aperte da una conferenza generale in programma Giovedì 22 Giugno alle 5.00 pm, e saranno ospitate in una piattaforma innovativa, con due sale virtuali dedicate a Europa e Canada, e un ricco programma di incontri settoriali chiamati “CETA Talk”, e articolati come segue:

Mercoledì 22 Giugno

  • Green Economy e Sostenibilità: Conference Room Europe – 6.00 pm – 6.50 pm

  • Food e Agricoltura: Conference Room Europe – 7.00 pm – 8.00 pm

  • Start-up e giovani imprenditori: Conference room Canada – 6.00 pm – 6.50 pm

  • Formazione e opportunità di lavoro: Conference room Canada – 7.00 pm – 8.00 pm

Giovedì 23 Giugno

  • Appalti pubblici e servizi:Conference room Canada – 5.00 pm – 6.00 pm

  • Donne imprenditrici: Conference room Canada – 6.00 pm – 7.00 pm

  • Intelligenza Artificiale e ICT: Conference room Canada – 7.00 pm – 8.00 pm

  • Creatività e Fashion: Conference room Europe – 5.00 pm – 6.00 pm

  • Automotive e macchine industriali: Conference room Europe – 6.00 pm – 7.00 pm

  • Fintech: Conference room Europe – 7.00 pm – 8.00 pm

Attraverso questo ricco programma di talk e incontri B2B, il CETA Business Forum rappresenta un’opportunità unica per creare sinergie commerciali e networking tra i paesi e le aziende delle due aree geografiche, fornire una piattaforma per lo scambio di esperienze sulle principali tendenze economiche dell’accordo CETA, conoscere le opportunità di sviluppo offerte dal CETA nei settori economici chiave, promuovere investimenti e presentare piani di sviluppo o progetti innovativi.

La conferenza è aperta a imprenditori, professionisti, associazioni, istituzioni, media e semplici visitatori. Per partecipare basta prenotare il proprio ingresso attraverso il sito www.cetabusinessforum.com

Scopri l'offertaMedia partner

Ultime news

Parlamento tedesco vota per ratifica CETA

Il parlamento tedesco ha votato per ratificare il CETA

La comunità del Ceta Business Network accoglie con favore la scelta del parlamento tedesco e chiede una maggiore diffusione dell'accordo tra le PMI.
Affidamenti diretti centrali commitenza imprese del sud

Affidamenti diretti. Ridotto a 150 mila euro l’obbligo di gara

Il decreto legge aiuti quater, approvato nei giorni scorsi dal consiglio dei ministri, riduce l'ambito di attuazione della norma del dl 32/2019 che appariva...
Marchi collettivi made in italy imprese del sud

Incentivi per i marchi collettivi made in Italy

Con decreto del 3 ottobre 2022 il ministero delle imprese e del made in Italy, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 269 del 17/11/2022, ho...
Garante Privacy stop utilizzo dati massivi

Garante Privacy: Stop a uso massiccio dei dati fiscali

No del Garante privacy all’utilizzo massivo per le analisi del rischio di evasione per elevato rischio di utilizzo di dati non esatti.
Accordo ceta 36% aumento esportazioni imprese del sud

L’accordo CETA, contestato dall’Italia, aumenta le esportazioni del 36%

Nessuno dei governi italiani che si sono succeduti negli ultimi cinque anni ha ratificato il Ceta, l'accordo di libero scambio tra Unione Europea e...
spot_img

Economia

Il parlamento tedesco ha votato per ratificare il CETA

La comunità del Ceta Business Network accoglie con favore la scelta del parlamento tedesco e chiede una maggiore diffusione dell'accordo tra le PMI.

Affidamenti diretti. Ridotto a 150 mila euro l’obbligo di gara

Il decreto legge aiuti quater, approvato nei giorni scorsi dal consiglio dei ministri, riduce l'ambito di attuazione della norma...

Incentivi per i marchi collettivi made in Italy

Con decreto del 3 ottobre 2022 il ministero delle imprese e del made in Italy, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale...

L’accordo CETA, contestato dall’Italia, aumenta le esportazioni del 36%

Nessuno dei governi italiani che si sono succeduti negli ultimi cinque anni ha ratificato il Ceta, l'accordo di libero...
- Advertisement -spot_img