28.2 C
Rome
giovedì, Giugno 24, 2021
spot_imgspot_img

Brexit e l’immissione di merci nel Regno Unito

Le merci introdotte nel Regno Unito, il ruolo dell'importatore e le relative responsabilità. La realtà commerciale post Brexit.

-

- Advertisment -spot_img

Merci e Brexit: un problema da affrontare per le imprese. Nel contesto delle disposizioni per la Brexit, solo l’Irlanda del Nord occupa una posizione speciale per cui valgono accordi differenti. Per il resto del Regno, la marcatura UKCA verrà utilizzata per le merci introdotte sul mercato in Gran Bretagna e sarà richiesta per i prodotti che in precedenza richiedevano la marcatura CE. Ricordiamo che fino al primo gennaio 2023, il marchio UKCA potrà essere apposto sul prodotto, sull’imballo o su un documento di accompagnamento.

Già dal primo gennaio 2021, ai fini CE, i distributori di beni dall’UE nel Regno Unito possono assumere il ruolo di importatore e le relative responsabilità: i dati dell’importatore possono essere indicati sull’imballo o sulla documentazione di accompagnamento del prodotto piuttosto che sul prodotto stesso, fino alla fine del 2022.

Parallelamente alla legislazione UE, anche la legislazione del Regno Unito ha mantenuto la figura del Rappresentante Autorizzato, limitandone l’appartenenza territoriale al Regno Unito. Il rappresentante autorizzato, persona fisica o giuridica stabilita nel Regno Unito, è nominato direttamente dal fabbricante, tramite un mandato scritto, nel quale devono essere dettagliate le responsabilità dello stesso. Tale mandato lo autorizza ad agire in nome del fabbricante in relazione a determinati compiti. Dal primo gennaio 2021, un costruttore stabilito nell’Unione che vuole immettere un prodotto sul mercato della Gran Bretagna può decidere, facoltativamente non sussistendo alcun obbligo in tal senso, di nominare un rappresentante autorizzato nel Regno Unito ovvero in Gran Bretagna o in Irlanda del Nord.

In base alla procedura di conformità e alla legislazione del Regno Unito applicabile, il rappresentante autorizzato può avere mandato per portare a termine obblighi diversi, quali l’affissione della marcatura UKCA, la predisposizione della documentazione tecnica e la dichiarazione di conformità del prodotto. Nuove procedure e nuove opportunità per le imprese interessate al mercato e alla vendita di merci nel Regno Unito.

Nel tentativo di comprender e a fondo le nuove dinamiche del mercato post Brexit, Euromed International Trade offre una dettagliata consulenza, servizi e prodotti nell’ambito dei processi d’internazionalizzazione, della comunicazione, della promozione e del marketing internazionale per gli operatori di tutti i settori produttivi e di servizi. 

spot_imgspot_img
Domenico Letiziahttps://www.domenicoletizia.it/
Giornalista, scrive per il quotidiano "L’Opinione delle Libertà", e analista economico e geopolitico. Ricercatore e social media manager del “Water Museum of Venice”, membro della Rete Mondiale UNESCO dei Musei dell’Acqua. Responsabile alla Comunicazione per numerose società di consulenza e internazionalizzazione.
- Partner -spot_img
- Media partner -Media partner

Ultime news

Rapporti Canada Italia

Canada-Italia: la condivisione di progetti innovativi

0
Tutte le domande pervenute sono state esaminate e valutate dall’Ambasciata del Canada in Italia, con la collaborazione di esperti del settore.

E-commerce: dal 1° Luglio nuove regole per la gestione IVA

0
E’ stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 15 giugno 2021 il decreto di recepimento della direttiva UE 2017/2455/Ue (“direttiva e-commerce”)  che dal 1° luglio modificherà le procedure per la...

Approvvigionamento materie prime: UE e Canada contro il modello cinese

0
Anche nel corso dell'ultimo G7, Canada ed Europa hanno rivendicato una propria linea di azione commerciale criticando apertamente le politiche della Cina.

In vigore la nuova direttiva UE sul diritto d’autore

0
Dopo un lungo iter parlamentare cominciato nel febbraio 2020, il Parlamento italiano ha dato il via libera al disegno di Legge di delegazione europea...

Sovvenzioni UE per innovazione: PMI catalane al top

0
La Catalogna è la prima regione in Europa per numero di PMI che hanno ricevuto sovvenzioni per progetti di innovazione dalla Commissione europea (CE)....
spot_img

Economia

Digitalizzazione delle imprese agricole: i nuovi fondi

L'obiettivo è quello di sviluppare le imprese agricole, sostenendo la diffusione della dell'agricoltura di precisione e delle tecnologie di agricoltura 4.0.

Fondo SIMEST: aumenta la dotazione

Come già noto, lo scorso 3 Giugno 2021 è partita Fondo 394-81 gestito da SIMEST per finanziare i progetti di...

La Spagna rilancia l’automotive sostenibile e di qualità

Milioni di auto elettriche già in circolazione richiedono centraline di ricarica distribuite regolarmente per l’intero territorio

Innovation Fund: il bando per l’innovazione industriale ecologica

Innovation Fund è uno dei più grandi programmi di finanziamento al mondo per il sostegno di tecnologie innovative a basse emissioni di sostanze inquinanti.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -spot_img