10.6 C
Rome
martedì, Ottobre 19, 2021
spot_imgspot_img

Al via la fase 2: le misure per commercianti e imprese

-

- Advertisment -

E’ entrato in vigore il DPCM 26 aprile, quello che di fatto regola la fase 2 e che prevede un allentamento delle misure restrittive imposte dal lockdown cominciato lo scorso 9 marzo. Il predetto allentamento naturalmente non coincide con un liberi tutti; alcuni spostamenti fino ad ora vietati saranno consentiti, tra questi, quelli per praticare attività fisica o per andare a trovare i tanto citati congiunti.

Quali sono le regole a cui devono attenersi i commercianti e i gestori degli esercizi commerciali che sono aperti?

Le regole sono indicate all’allegato 5 del Dpcm 26 aprile 2020. Fra queste vi è il mantenimento, in tutte le attività, del distanziamento sociale e la pulizia e l’igiene ambientale almeno due volte al giorno e in funzione dell’orario di apertura. È inoltre obbligatorio far rispettare le misure anticontagio, come l’ingresso uno alla volta nei piccoli negozi e l’accesso regolamentato e scaglionato nelle strutture di più grandi dimensioni, l’uso di mascherine e guanti per i lavoratori e quello del gel per disinfettare le mani e dei guanti monouso per i clienti dei supermercati, da mettere a disposizione vicino alle casse e ai sistemi di pagamento, nonché, ove possibile, percorsi diversi per entrate e uscite.

Con il dpcm 26 aprile 2020 quali attività produttive possono riprendere?

Dal 4 maggio 2020 riprendono diverse attività produttive industriali con la ripartenza del settore manifatturiero e delle costruzioni, insieme al commercio all’ingrosso delle relative filiere. Rispetto al DPCM del 10 aprile 2020, risultano ora ricomprese anche quelle relative al settore del tessile, della moda, dell’auto, Loconte&Partners dell’industria estrattiva, della fabbricazione di mobili. L’elenco del DCPM deve considerarsi esaustiva, nel senso che non è più prevista la comunicazione al prefetto per proseguire le attività degli impianti a ciclo produttivo continuo, le attività dell’industria dell’aerospazio e della difesa, incluse le lavorazioni, gli impianti, i materiali, i servizi e le infrastrutture essenziali per la sicurezza nazionale e il soccorso pubblico, nonché le attività funzionali ad assicurare la continuità delle filiere produttive. Le imprese le cui attività non sono
sospese dovranno comunque rispettare i contenuti dei protocolli di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus covid-19 negli ambienti di lavoro, nei cantieri, nel settore del trasporto e della logistica, espressamente indicati all’articolo 2, comma 6, del DPCM 26 aprile 2020 e a quest’ultimo allegati. La mancata attuazione dei protocolli che non assicuri adeguati livelli di protezione determina la sospensione dell’attività fino al ripristino delle condizioni di sicurezza.

Questo è un estratto dell’approfondimento pubblicato dallo studio legale Loconte&Partners. Vai al seguente link per consultare il documento completo:

Ultime news

TuttoFood 2021 in presenza a Milano dal 22 al 26 ottobre

0
Lavorare nel Food & Beverage è un fatto di passione, non solo di business. Aromi, sapori, texture – e packaging sempre più curati –...

UE-USA: nuovo fronte comune per competere contro la Cina

0
Si è tenuto alla fine di settembre a Pittsburgh, in Pennsylvania, l'incontro inaugurale del Trade and Technology Council (TTC), un forum che unisce Stati...

Europrogettazione, design e gestione: il corso MACTT

La figura del professionista in Europrogettazione assume oggi un'importanza crescente, della quale enti pubblici e privati sono sempre più consapevoli. I bandi finanziati dai...

Investire in Catalogna: il webinar gratuito

0
Il workshop online gratuito rivolto alle aziende italiane interessate ai settori Life Sciences e IT/Digital

Italia-Sud Corea: dialogo su industria e commercio

0
Si è tenuta di recente alla Farnesina la prima sessione degli Incontri Strategici in materia di Industria, Energia e Commercio con la Corea del...
spot_img

Economia

TuttoFood 2021 in presenza a Milano dal 22 al 26 ottobre

Lavorare nel Food & Beverage è un fatto di passione, non solo di business. Aromi, sapori, texture – e...

UE-USA: nuovo fronte comune per competere contro la Cina

Si è tenuto alla fine di settembre a Pittsburgh, in Pennsylvania, l'incontro inaugurale del Trade and Technology Council (TTC),...

Investire in Catalogna: il webinar gratuito

Il workshop online gratuito rivolto alle aziende italiane interessate ai settori Life Sciences e IT/Digital

Italia-Sud Corea: dialogo su industria e commercio

Si è tenuta di recente alla Farnesina la prima sessione degli Incontri Strategici in materia di Industria, Energia e...
- Advertisement -spot_img