8.1 C
Rome
domenica, Gennaio 29, 2023
spot_imgspot_img

Il Premio WestMed per la valorizzazione della blue economy

Westmed è un’iniziativa della Commissione Europea – DG MARE, finalizzata all’implementazione della comune agenda in materia di Blue Economy/Blue Growth sostenibile.

-

- Advertisment -

Un premio per i migliori progetti legati alla tutela, valorizzazione e sostenibilità della blue economy, mettendo il mare e le sue prospettive occupazionali e di ricerca al centro del focus economico nazionale. La prima edizione dei WestMED Project Awards, un premio che ha l’obiettivo di identificare, mostrare e valorizzare i progetti di cooperazione che hanno fornito soluzioni innovative e replicabili e che possono essere inserite nel contesto della WestMed Initiative. Le categorie nelle quali è possibile candidarsi, basate sulle priorità della Roadmap Westmed, sono Consumo e produzione sostenibili, Biodiversità, conservazione dell’habitat marittimo e lotta all’inquinamento del mare, Pesca sostenibile, acquacoltura e sviluppo di comunità costiere e Sviluppo delle competenze e della mobilità.  

I vincitori saranno scelti dal pubblico e riceveranno il Best WestMED Project 2021 Seal, un video premio di sessanta secondi e una sessione di hackathon di formazione per capitalizzare i risultati del progetto. La premiazione avverrà durante la WestMED Stakeholder Conference che si svolgerà il 9 Novembre 2021 a Cagliari (sia fisicamente sia in streaming). Le applications possono essere fatte da qualsiasi autorità pubblica, organizzazioni di impresa o professionali, centri di ricerca, cluster marittimi, associazioni che promuovono le potenzialità del mare, della blue economy, della ricerca e della cooperazione marittima che abbiano la sede centrale in uno degli stati della WESTMed Initiative: Algeria, Francia, Italia, Libia, Malta, Mauritania, Marocco, Portogallo, Spagna o Tunisia.

La scadenza per presentare i progetti attraverso la piattaforma WestMED Project Awards è il 17 settembre 2021.

Liberare il potenziale della “blue economy” significa puntare su molti settori: la pesca l’acquacoltura, il turismo costiero, il trasporto commerciale, l’energia marina, dal moto ondoso o dalle maree alla produzione eolica off shore, con il 90% delle turbine eoliche marine del mondo installate in acque europee, e le industrie emergenti come le biotecnologie acquatiche. Westmed è un’iniziativa della Commissione Europea – DG MARE, finalizzata all’implementazione della comune agenda in materia di Blue Economy/Blue Growth sostenibile tra i paesi del Dialogo 5+5 (Algeria, Francia, Italia, Libia, Malta, Marocco, Mauritania, Portogallo, Spagna, Tunisia). Nell’ambito delle attività di assistenza tecnica a favore di stakeholders pubblici e privati, al fine di favorire partenariati euro mediterranei e partecipare a bandi e programmi di finanziamento UE (e non UE), il National Hub italiano, guidato da Leonardo Manzari e Laura Parducci, intende sensibilizzare e supportare amministrazioni locali, policy makers, organizzazioni non governative, centri di ricerca ed operatori economici nell’intento di valorizzare le potenzialità di sviluppo territoriale.

Domenico Letizia
Domenico Letizia
Giornalista.
Scopri l'offertaMedia partner

Ultime news

Revisione prezzi alla francesce Impres del sud

Codice appalti: La revisione prezzi dei contratti “alla francese”

Il Parlamento discute la possibilità di introdurre un meccanismo di revisione prezzi "alla francese" obbligatorio per tutti i contratti in caso di eventi imprevedibili.
Regione marche Internazionalizzazione imprese del sud

Marche: Stati generali dell’internazionalizzazione

Le Marche ospiteranno gli Stati Generali dell'Internalizzazione dal 16 al 19 giugno a Casale di Colli del Tronto (Ascoli Piceno).
Corte Suprema Irlandese - CETA

Corte Suprema irlandese. La procedura di ratifica del CETA è incostituzionale

La Corte Suprema irlandese ha dichiarato che gli emendamenti sarebbero necessari per conferire ai tribunali irlandesi il potere di rifiutare le assegnazioni CETA se...
Smart working e settimana corta

Settimana corta e Smart working. Gli esempi italiani.

L'utilizzo di smart working e settimana corta, tra benefici per i lavoratori ed investimenti aziendali.
Revisione Prezzi nuovo codice contratti pubblici

Revisione prezzi appalti pubblici. Sarà automatica.

0
La norma, sulla revisione prezzi, è stata introdotta nello schema del nuovo codice appalti approvata il mese scorso in via preliminare dal Consiglio dei Ministri.
spot_img

Economia

Codice appalti: La revisione prezzi dei contratti “alla francese”

Il Parlamento discute la possibilità di introdurre un meccanismo di revisione prezzi "alla francese" obbligatorio per tutti i contratti in caso di eventi imprevedibili.

Marche: Stati generali dell’internazionalizzazione

Le Marche ospiteranno gli Stati Generali dell'Internalizzazione dal 16 al 19 giugno a Casale di Colli del Tronto (Ascoli Piceno).

Corte Suprema irlandese. La procedura di ratifica del CETA è incostituzionale

La Corte Suprema irlandese ha dichiarato che gli emendamenti sarebbero necessari per conferire ai tribunali irlandesi il potere di...

Revisione prezzi appalti pubblici. Sarà automatica.

La norma, sulla revisione prezzi, è stata introdotta nello schema del nuovo codice appalti approvata il mese scorso in via preliminare dal Consiglio dei Ministri.
- Advertisement -spot_img