21.3 C
Rome
lunedì, Maggio 23, 2022
spot_imgspot_img

Il Premio WestMed per la valorizzazione della blue economy

Westmed è un’iniziativa della Commissione Europea – DG MARE, finalizzata all’implementazione della comune agenda in materia di Blue Economy/Blue Growth sostenibile.

-

- Advertisment -

Un premio per i migliori progetti legati alla tutela, valorizzazione e sostenibilità della blue economy, mettendo il mare e le sue prospettive occupazionali e di ricerca al centro del focus economico nazionale. La prima edizione dei WestMED Project Awards, un premio che ha l’obiettivo di identificare, mostrare e valorizzare i progetti di cooperazione che hanno fornito soluzioni innovative e replicabili e che possono essere inserite nel contesto della WestMed Initiative. Le categorie nelle quali è possibile candidarsi, basate sulle priorità della Roadmap Westmed, sono Consumo e produzione sostenibili, Biodiversità, conservazione dell’habitat marittimo e lotta all’inquinamento del mare, Pesca sostenibile, acquacoltura e sviluppo di comunità costiere e Sviluppo delle competenze e della mobilità.  

I vincitori saranno scelti dal pubblico e riceveranno il Best WestMED Project 2021 Seal, un video premio di sessanta secondi e una sessione di hackathon di formazione per capitalizzare i risultati del progetto. La premiazione avverrà durante la WestMED Stakeholder Conference che si svolgerà il 9 Novembre 2021 a Cagliari (sia fisicamente sia in streaming). Le applications possono essere fatte da qualsiasi autorità pubblica, organizzazioni di impresa o professionali, centri di ricerca, cluster marittimi, associazioni che promuovono le potenzialità del mare, della blue economy, della ricerca e della cooperazione marittima che abbiano la sede centrale in uno degli stati della WESTMed Initiative: Algeria, Francia, Italia, Libia, Malta, Mauritania, Marocco, Portogallo, Spagna o Tunisia.

La scadenza per presentare i progetti attraverso la piattaforma WestMED Project Awards è il 17 settembre 2021.

Liberare il potenziale della “blue economy” significa puntare su molti settori: la pesca l’acquacoltura, il turismo costiero, il trasporto commerciale, l’energia marina, dal moto ondoso o dalle maree alla produzione eolica off shore, con il 90% delle turbine eoliche marine del mondo installate in acque europee, e le industrie emergenti come le biotecnologie acquatiche. Westmed è un’iniziativa della Commissione Europea – DG MARE, finalizzata all’implementazione della comune agenda in materia di Blue Economy/Blue Growth sostenibile tra i paesi del Dialogo 5+5 (Algeria, Francia, Italia, Libia, Malta, Marocco, Mauritania, Portogallo, Spagna, Tunisia). Nell’ambito delle attività di assistenza tecnica a favore di stakeholders pubblici e privati, al fine di favorire partenariati euro mediterranei e partecipare a bandi e programmi di finanziamento UE (e non UE), il National Hub italiano, guidato da Leonardo Manzari e Laura Parducci, intende sensibilizzare e supportare amministrazioni locali, policy makers, organizzazioni non governative, centri di ricerca ed operatori economici nell’intento di valorizzare le potenzialità di sviluppo territoriale.

spot_imgspot_img
Domenico Letizia
Domenico Letizia
Giornalista.
Scopri l'offertaMedia partner

Ultime news

società benefit

Imprese: incentivi per le società benefit

A partire dallo scorso 19 maggio e fino al 15 giugno 2022 le imprese presenti sul territorio nazionale che si sono costituite o trasformate in società benefit...
imprese agricole

Imprese agricole: via al Fondo investimenti innovativi

A partire dal 23 maggio e fino al 23 giugno 2022, le micro, piccole e medie imprese agricole potranno richiedere le agevolazioni del Fondo per...
ceta business forum

CETA Business Forum: una ricca agenda per i settori del futuro

Sale l'attesa per il CETA Business Forum, il primo grande evento di business online interamente dedicato ai rapporti tra Unione Europea e Canada: l'appuntamento...

Circa 600 domande per valorizzare i beni confiscati alla mafia

Sono state 605 le domande per accedere alle risorse messe a disposizione dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per la valorizzazione di beni confiscati alla...
south working

“Il futuro dello smart working parte dal Sud” 

Dallo scorso 21 aprile 2022 è disponibile in libreria e sulle più importanti piattaforme il libro dell’associazione South Working – Lavorare dal Sud dal...
spot_img

Economia

Imprese: incentivi per le società benefit

A partire dallo scorso 19 maggio e fino al 15 giugno 2022 le imprese presenti sul territorio nazionale che si sono costituite...

Imprese agricole: via al Fondo investimenti innovativi

A partire dal 23 maggio e fino al 23 giugno 2022, le micro, piccole e medie imprese agricole potranno richiedere...

Calcolo ad alte prestazioni (HPC): le sovvenzioni UE

Nel quadro del programma Europa Digitale la Commissione europea ha lanciato un invito a presentare proposte per sovvenzioni nel...

Digitalizzazione Pmi: il nuovo bando DIH-World

Il progetto europeo DIH-World finanziato da Horizon 2020 ha lanciato il suo secondo bando aperto per esperimenti digitali a...
- Advertisement -spot_img