19.2 C
Rome
mercoledì, Agosto 4, 2021
spot_imgspot_img

Startup, i venture capitalist preferiscono quelle del Centro Nord

-

- Advertisment -

Da una ricerca dell’AIFI emerge che le startup del Centro Nord hanno più facilità nel ricevere finanziamenti dagli investitori. Ma nel Sud cresce la Campania

Che le imprese del Sud Italia hanno maggiori difficoltà nel fare impresa, è un datp dato fatto: vuoi per i finanziamenti pubblici che arrivano con ritardo, vuoi per la burocrazia imperante che fa perdere giorni preziosi alle piccole e medie imprese. Inoltre, le aziende del Mezzogiorno non sono attraenti come quelle del Nord.

[the_ad id=”2889″]

i dati dell’ultima ricerca dell’AIFI(Associazione Italiana del Private Equity, Venture Capital e Private Debt) che ha analizzato l’andamento del mercato degli investimenti negli ultimi anni, è emerso che se un investitore deve puntare su un’impresa, il 70% delle volte dirotta i suoi finanziamenti per una società della Lombardia o del Nord-Est. E i risultati non fanno che confermare quanto detto precedentemente: la Regione che fa la voce “grossa” è la Lombardia, che attrae quasi il 30% degli investimenti effettuati dai venture capitalist.

I settori più attrattivi

Per le startup, i settori che attraggono maggiori investimenti sono quelli più innovativi. Se si mettono da parte i beni e i servizi di consumo, il settore trainante è il settore dell’ICT (Information and Communication Technology) e le biotecnologie collegate alla sanità. Soprattutto quest’ultimo settore negli ultimi anni sta dando grosse soddisfazioni alle startup italiane, che ricevono investimenti non solo da enti pubblici italiani, ma anche da grosse organizzazioni internazionali.

I dati della ricerca AIFI

La raccolta degli investimenti di rischio si concentra soprattutto nel Nord Italia, con la Lombardia che guida il gruppo delle Regioni italiane. Come detto in precedenza, la Lombardia è la patria delle startup e ha raccolto, negli ultimi anni, quasi 100 milioni di euro. Dai dati diffusi da AIFI, delle 480 operazioni di early stage, ovvero effettuate nelle prime fasi della nascita di un’azienda, ben 160 sono avvenute in Lombardia, mentre il 70% nelle Regioni del Nord. Le notizie che arrivano dal Centro e dal Sud non sono positive: l’unica a salvarsi è la Campania, che nella speciale classifica delle Regioni con il numero più alto di operazioni effettuate occupa la seconda posizione con 45 deal. Terza e quarta posizione, invece, sono occupate da Emilia-Romagna e Sardegna. Sotto il profilo dei soldi ricevuti dai venture capitalist, invece, la seconda posizione è occupata dalla Sardegna con quasi 40 milioni di euro.

 

Ultime news

5 milioni a sostegno di tessile, moda e accessori

0
E’ stato pubblicato il decreto del MISE che amplia le attività dell’industria del tessile, della moda e degli accessori che potranno richiedere contributi a fondo perduto a sostegno di investimenti...

Stati Uniti-Italia: nuove relazioni economiche e diplomatiche

0
Numerose e da superare sono anche le criticità di sistema, economiche, commerciali e relazionali. Tra le criticità segnalate dai manager, le restrizioni ai viaggi dall’Europa verso gli Stati Uniti.

Il mercato USA della meccanica strumentale e la crescita dell’export

0
In questa fase di rilancio in cui si trova l’industria manifatturiera americana si punterà molto sull’Advanced Manufacturing per favorire la crescita delle tecnologie e processi manifatturieri avanzati.

Puntare sulle isole per rilanciare il turismo mediterraneo

0
Le isole del Mediterraneo hanno conosciuto un grande sviluppo negli ultimi anni con l'espansione del loro settore turistico. Il turismo integra molti elementi positivi,...

L’appello di UNCI Agroalimentare: “Salviamo la pesca a strascico”

I danni ambientali, il depauperamento delle acque, le compromissioni degli habitat marini, l’alterazione delle biodiversità e lo sfruttamento degli stock ittici hanno un colpevole:...
spot_img

Economia

5 milioni a sostegno di tessile, moda e accessori

E’ stato pubblicato il decreto del MISE che amplia le attività dell’industria del tessile, della moda e degli accessori che potranno richiedere contributi a fondo...

Stati Uniti-Italia: nuove relazioni economiche e diplomatiche

Numerose e da superare sono anche le criticità di sistema, economiche, commerciali e relazionali. Tra le criticità segnalate dai manager, le restrizioni ai viaggi dall’Europa verso gli Stati Uniti.

Il mercato USA della meccanica strumentale e la crescita dell’export

In questa fase di rilancio in cui si trova l’industria manifatturiera americana si punterà molto sull’Advanced Manufacturing per favorire la crescita delle tecnologie e processi manifatturieri avanzati.

TruBlo: finanziamenti per sviluppo software e blockchain

È stata lanciata la seconda open call del progetto TruBlo, parte dell'iniziativa NGI (Next Generation Internet), che ha l'obiettivo...
- Advertisement -spot_img