Non categorizzato

Sardegna: Incentivi alle imprese artigiane

Contributi alle PMI artigiane sarde che hanno assunto lavoratori con contratto di apprendistato: domande dal 4 dicembre 2012.

La Regione Sardegna ha dato il via all’invio delle domande per ottenere i contributi destinati alle imprese artigiane locali, finalizzati a sostenere i costi delle assunzioni di apprendisti relative all’anno 2010.

Gli incentivi alle PMI artigiane sono erogati nel rispetto dlregime “de minimis” e secondo quanto stabilito dalla L.R. 12/2001. Ne sono beneficiarie le imprese del settore che hanno assunto uno o più apprendisti dall’entrata in vigore della legge, con una media di ore lavorate non inferiore alle 104 al mese per ciascun lavoratore.

Il contributo è pari a 3615,20 euro per il primo anno di attività, 2582,28 euro per il secondo, 2065,83 euro per il terzo e 1549,37 euro per i successivi. Nel caso in cui il contratto di apprendistato sia trasformato in contratto a tempo indeterminato, l’incentivo viene concesso per altri 24 mesi.

Le domande possono essere presentate dal 4 dicembre 2012 fino al 31 gennaio 2013.

Maggiori informazioni sono pubblicate sul sito della Regione Sardegna

tratto da pmi.it

info autore

Amministratore

Lascia un commento