10.9 C
Roma
giovedì, 22 Ottobre 2020

Imprese del Sud a Malta per la conferenza internazionale sull’Edilizia sostenibile ed ambientale

-

- Advertisment -

Imprese del Sud parteciperà, a Malta il prossimo 17 marzo, presso il Grand Hotel Excelsior ad una conferenza internazionale sui temi dell’edilizia sostenibile ed ambientale. L’evento organizzato da partners internazionali, tra cui il Network Enterprise Europe, Malta Council for Science and Technology e Malta Enterprise nonchè sostenuto dalla Commissione Europea, avrà la durata di 3 giorni ed affronterà vari argomenti legati al settore dell’edilizia sostenibile.

Sustainable Built Environment Malta B2B (17 March 2016)  è organizzata nel quadro delle conferenza del Sustainable Built Environment Malta 2016 , che è parte integrante del programma 2016  dell’International Sustainable Built Environment [SBE] convocata a Malta, sotto gli auspici della quattro organizzazioni: internazionale  iiSBE, CIB, UNEP-SBCI e FIDIC.

E’ possibile, inoltre, registrarsi al convegno specifico (la registrazione e la partecipazione al convegno è separata e facoltativa – più Info su www.sbe16 malta.org).

La registrazione all’evento  è gratuita. Per registrarsi ed avere ulteriori informazioni basta visitare il sito web: http://sustainablebuiltmalta.talkb2b.net/

E’ prevista anche un area espositiva nella quale è possibile prenotare un proprio spazio con uno stand (per informazioni sulle tariffe contattare direttamente: nadine@bloom.com.mt ).

Perché partecipare?

  • Possibilità d’incontrare alcuni dei principali soggetti coinvolti nel settore delle costruzioni;
  • Conoscere le ultime informazioni su tendenze ed innovazioni nel settore dell’edilizia sostenibile, che coprono l’intero ciclo, dall’ideazione alla progettazione fino alla realizzazione;
  • Promuovere i vostri servizi o prodotti, tecnologie e know-how;
  • Individuare nuovi materiali, fornitori, clienti, fornitori di servizi professionali al fine di soddisfare le vostre specifiche esigenze di progetto;
  • Discutere di nuove idee di progetto con potenziali partner;
  • Stabilire nuovi contatti e collaborazioni che vi aiuteranno a raggiungere un approccio più integrato nei vostri nuovi progetti;
  • Contribuire ad un ambiente costruito sempre più sostenibile.

Chi dovrebbe partecipare?

Chiunque sia coinvolto nel settore delle costruzioni, tra cui:

  • Imprese
  • Società di Facility Management
  • Architetti
  • Urbanisti
  • Ingegneri al servizio dell’edilizia
  • Ingegneri civili
  • Sviluppatori di software di costruzione, di valutazione e di strumenti di monitoraggio
  • Esperti di modellazione virtuale
  • Produttori e fornitori di materiali da costruzione, servizi alla costruzione, o finiture;
  • Proprietari di edifici che vogliono rinnovare il proprio patrimonio immobiliale o  costruire da zero;
  • Organizzazioni / Enti coinvolti nella progettazione, il monitoraggio o l’attuazione di iniziative di bioedilizia, o con responsabilità di salvaguardare l’ambiente costruito in favore di una buona qualità della vita

La registrazione per l’evento B2B è gratuita. Per ulteriori informazioni vistare la pagina web dell’evento:

http://sustainablebuiltmalta.talkb2b.net/

SUSTAINABLE BUILT ENVIRONMENT MALTA 2016 CONFERENCE

La conferenza SBE16 avrà una durata di più di tre giorni a partire dal Mercoledì 16 marzo con termine il Venerdì 18 marzo. La conferenza comprende tre sessioni parallele e sessioni poster. La conferenza avrà inizio alle ore 9:00 del 16 marzo e la sessione di chiusura è prevista per fine alle ore 17.00 del 18 Marzo

Ospitare questo evento, la città patrimonio mondiale dell’UNESCO barocca di Valletta, capitale di Malta  che fornisce l’ambiente ideale per incontrarsi e discutere sulle nuove tendenze, le sfide e le opportunità per un ambiente costruito sostenibile.

- Advertisement -

Ultime news

“Italia 2030”, formazione per il futuro sostenibile

0
Buffagni: “Sviluppo sostenibile ed Economia circolare opportunità per creare nuovi posti di lavoro, avvicinando cittadini e aziende”

Contributi a fondo perduto: 900 mila euro per le imprese

0
Lo stanziamento della Camera di Commercio di Lucca

OCSE: l’Italia ha un fisco poco competitivo

0
Nella classifica dei Paesi monitorati l'Italia occupa l'ultima posizione a causa del suo carico fiscale

La Sardegna e le opportunità legate all’acquacoltura

0
In arrivo sei milioni di euro di aiuti alle imprese di pesca e acquacoltura della Regione Sardegna per implementare l'occupazione locale.

Il Decreto Rilancio rinnova l’incentivo “Resto al Sud”

0
Il sostegno a chi fa impresa nel meridione si rinnova con novità specifiche per il 2020.

Economia

Contributi a fondo perduto: 900 mila euro per le imprese

Lo stanziamento della Camera di Commercio di Lucca

Il Decreto Rilancio rinnova l’incentivo “Resto al Sud”

Il sostegno a chi fa impresa nel meridione si rinnova con novità specifiche per il 2020.

Le sinergie commerciali con il Regno Unito post Brexit

Attualmente, il vero problema economico, commerciale e di export che si sta vivendo con il Regno Unito non è la Brexit ma la pandemia.

Scambi commerciali: la Puglia guarda al Giappone

Per due anni di seguito (2018-2019) il Giappone è il Paese verso il quale è maggiormente cresciuto l’export italiano

Il Decreto Rilancio rinnova l’incentivo “Resto al Sud”

Il sostegno a chi fa impresa nel meridione si rinnova con novità specifiche per il 2020.

Le sinergie commerciali con il Regno Unito post Brexit

Attualmente, il vero problema economico, commerciale e di export che si sta vivendo con il Regno Unito non è la Brexit ma la pandemia.

Speciale InternazionalizzazioneRELATED
Scopri la nostra guida

- Advertisement -