12 C
Roma
giovedì, 22 Ottobre 2020

Most recent articles by:

Domenico Letizia

Giornalista, scrive per il quotidiano "L’Opinione delle Libertà", e analista economico e geopolitico. Ricercatore e social media manager del “Water Museum of Venice”, membro della Rete Mondiale UNESCO dei Musei dell’Acqua. Responsabile alla Comunicazione per numerose società di consulenza e internazionalizzazione.
- Advertisement -

Il Canada punta alla “Food Accelerator” dopo l’emergenza

Il programma quinquennale aiuta a diffondere idee, iniziative e progetti nel mondo alimentare

Professioni: giovani in crisi a causa dell’emergenza

La crisi ha già lasciato sul campo circa 190.000 giovani lavoratori e i 600 euro del governo, richiesti da 454.000 persone, non son che poco più di un sedativo momentaneo.

Il Commonwealth Club punta sulla mobilità sostenibile

La mobilità sostenibile è il futuro e ExpoMove in collaborazione con il Commonwealth vuole credere nel futuro.

La web tax e lo scontro tra USA e Europa

Le piattaforme colpite dalla web tax si possono stimare in circa il 50 per cento del totale del volume dell’eCommerce, dunque circa 15 miliardi.

Le imprese agricole young e l’esonero contributivo

Sempre più diffuse sono le imprese agricole attente all’ambiente, che non utilizzano fertilizzanti di sintesi o antibiotici per l’allevamento degli animali, riuscendo a garantire prodotti biologici certificati. Arrivano anche esoneri ed incentivi.

Blue Economy: pesca e acquacoltura da ripensare

Indennizzi agli acquacoltori che, nel periodo della pandemia, hanno dovuto sospendere le attività in acquacoltura a causa dell’emergenza.

La Spagna promuove i suoi prodotti agricoli in Canada

I ministeri spagnoli della pesca, dell'alimentazione, dell'industria, del commercio e del turismo hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per promuovere arance e mandarini prodotti in Spagna nel mercato canadese.

Gli appalti innovativi sulla mobilità intelligente per ridisegnare le metropoli

Il programma Smarter Italy, già avviato con l’accordo MISE-AgID, può contare su una dotazione finanziaria iniziale di 5 milioni di euro e prevede il lancio di gare d’appalto innovative che hanno lo scopo di soddisfare le esigenze espresse dalle città e dai borghi.

Must read

“Italia 2030”, formazione per il futuro sostenibile

Buffagni: “Sviluppo sostenibile ed Economia circolare opportunità per creare nuovi posti di lavoro, avvicinando cittadini e aziende”

Contributi a fondo perduto: 900 mila euro per le imprese

Lo stanziamento della Camera di Commercio di Lucca
- Advertisement -