Campania

La parola «nàpoli» è un’offesa sulla Treccani, parte la petizione online

Una petizione indirizzata alla Treccani.it affinché sostituisca la definizione della voce ‘Nàpoli’, è stata lanciata on line da Carmine Maturo – Presidente di Legambiente Neapolis 2000.

Con la petizione «si chiede di sostituire l’attuale definizione offensiva ed ingiuriosa per i napoletani, con una definizione più corretta e attribuendo alla mancanza di cultura la definizione attualmente proposta dalla famosa enciclopedia». Il testo della definizione che si propone è nato da una discussione in rete sul social network Facebook.

CLICCA QUI PER LA PETIZIONE

info autore

Redazione

Lascia un commento